ATP Napoli: “Problema tecnico ma il torneo partirà regolarmente”. Intanto per ora si gioca a Pozzuoli

ATP

ATP Napoli: “Problema tecnico ma il torneo partirà regolarmente”. Intanto per ora si gioca a Pozzuoli

Da Firenze è arrivato il primo campo da installare al TC Napoli, da giovedì dovrebbe esserne pronto un secondo. “Ci siamo resi conto che c’erano dei problemi sui campi, ma ci avevano garantito che sarebbe stato risolto” fanno sapere gli organizzatori

Pubblicato

il

Campo centrale del TC Napoli

da Napoli il nostro inviato

Conferenza stampa al Tc Napoli, dopo la paradossale giornata di ieri. Arrivato nella notte un campo sostitutivo da Firenze che dovrebbe garantire l’inizio del torneo nella giornata di domani. Si dovrebbe giocare solo sull’Arena fino a mercoledì, da giovedì dovrebbe essere pronto un secondo campo (molto probabilmente in arrivo anche questo da Firenze, di proprietà di GreenSet).

Intanto però i match di qualificazione in programma a Pozzuoli alle ore 10.00 sono iniziati con oltre quattro ore di ritardo per consentire la preparazione dei campi, mentre al Tc Napoli sono in corso gli allenamenti sui campi incriminati, e tra gli altri stanno palleggiano anche Fabio Fognini e Roberto Bautista Agut. Purtroppo ancora visibili gli avvallamenti sul terreno di gioco.

Queste le parole di Riccardo Villari, presidente Tc Napoli: “Giovedì ci siamo resi conto che c’erano dei problemi sui campi, ma ci avevano garantito che sarebbe stato risolto. Ieri mattina abbiamo capito che il problema non era risolto e insieme alla FIT e all’ATP abbiamo deciso di cambiare interlocutore tecnico  prendere un altro campo già smontato e farlo arrivare qui, è arrivato stanotte.

Le qualificazioni si giocano a Pozzuoli, ma il problema non pregiudica il torneo che partirà domani regolarmente. Naturalmente ci scusiamo con tutti gli spettatoti, ma avranno la possibilità di rimborso o spostare ad altra sessione. Poi valuteremo in futuro l’accertamento delle responsabilità di quello che è successo. Non credo sia stato un azzardo realizzare questi campi, c’è stato un problema tecnico che non doveva succedere”.

Cosimo Napolitano, uno degli organizzatori: “La soluzione l’abbiamo trovata con la collaborazione della FIT, abbiamo bloccato la fornitura dell’azienda che aveva il campo a Firenze. Siamo riusciti nella difficoltà a risolvere in maniera tempestivo. Il campo verrà montato sopra quello esistente, sono sicuro che sarà una soluzione risolutiva. Domani giocheremo le quali qui a Napoli, non dobbiamo perdere la testa e affrontare il problema. Puntiamo ad avere un secondo campo nei prossimi giorni, per giovedì. Nei primi giorni potremo giocare anche su un solo campo. I tecnici della Mapei ci hanno spiegato che il problema non è stato del legno sottostante, ancora loro dovranno fare delle analisi approfondite per capire qual è stato il problema. La resina non era impermeabile come doveva essere e questo ha creato il guaio.  Noi abbiamo mandato all’Atp le schede tecniche del campo e abbiamo avuto l’ok quindi non abbiamo fatto nessun azzardo. L’unico problema potrebbe essere la pioggia ma per fortuna sembra che il tempo ci aiuti la prossima settimana. Siamo riusciti a risolvere il problema tempestivamente, abbiamo preso tutte le decisioni in armonia con l’Atp quindi non credo che quanto successo possa pregiudicare la possibilità di organizzare il torneo nei prossimi anni”.

Ancora Villari: “Il grande disagio è solo per chi aveva i biglietti delle qualificazioni, in fondo stiamo parlando solo delle qualificazioni, ma il torneo inizierà domani regolarmente. La regolarità del torneo non è in dubbio”.

Continua a leggere
Commenti
Advertisement
Ubaldo Scanagatta
evidenza5 giorni fa

Roland Garros, Scanagatta: “Nadal subito Zverev. Se fosse meglio così? Il teorico cammino di Sinner” [VIDEO]

Jannik Sinner - Madrid 2024 (foto Florin Baltatoiu)
Flash6 giorni fa

Roland Garros, Scanagatta: “Sinner gioca e punta al n. 1 del mondo. E magari pure al Grande Slam. Si deve sognare in grande. Dove capiterà Nadal? Il campione di 14 Roland Garros é’ una mina vagante o no? Riparte l’UbiContest” [VIDEO]

Senza categoria1 settimana fa

Scanagatta a Radio Sportiva: “La bravura di Sara Errani e le prospettive di Zverev per Parigi”[AUDIO]

Alexander Zverev - Roma 2024 (X @inteBNLditalia)
evidenza2 settimane fa

Roma, Scanagatta: “Zverev può aver salvato il torneo” [VIDEO]

Flash2 settimane fa

Roma, Scanagatta: “Meglio le donne che gli uomini. In gara tre delle prime quattro del ranking, fra gli uomini solo due dei primi otto”

Flash3 settimane fa

Roma, Scanagatta: “Con Paolini bye bye Roma per le italiane. 5 azzurri superstiti. Tre giocano oggi ma il clou è Nadal-Hurkacz. Per lo spagnolo addio Roma più che arrivederci?” [VIDEO]

Matteo Berrettini - Roma 2024 (foto Francesca Micheli Ubitennis)
Flash3 settimane fa

ATP Roma, Scanagatta: “Piove sul bagnato. Dopo il KO di Sinner quello di Berrettini, e sul torneo diluvia. Menomale vincono Darderi e Cobolli” [VIDEO]

ATP1 mese fa

ATP Montecarlo, Massey: “Il tetto è in programma e dal prossimo anno le chiamate elettroniche” [VIDEO]

evidenza2 mesi fa

Scanagatta: “Un errore arbitrale clamoroso fa perdere a Sinner con Tsitsipas un match quasi vinto” [VIDEO]

ATP2 mesi fa

ATP Montecarlo, Scanagatta: “Jannik Sinner batte l’avversario più duro di sempre sul rosso e conserva il secondo posto mondiale” [VIDEO]

⚠️ Warning, la newsletter di Ubitennis

Iscriviti a WARNING ⚠️

La nostra newsletter, divertente, arriva ogni venerdì ed è scritta con tanta competenza ed ironia. Privacy Policy.

 

Advertisement
Advertisement
Advertisement