ATP Basilea e Vienna: la corsa alle Nitto e alle Next Gen Finals passa da qui. In campo Alcaraz, Medvedev, Tsitsipas e due italiani

ATP

ATP Basilea e Vienna: la corsa alle Nitto e alle Next Gen Finals passa da qui. In campo Alcaraz, Medvedev, Tsitsipas e due italiani

Jannik Sinner e Matteo Berrettini puntano a Vienna, il n.1 del mondo Alcaraz sceglie Basilea. Ultimi posti disponibili sia per le ATP Finals torinesi che per le Next Gen milanesi

Pubblicato

il

Mancano solo tre eventi del Tour quest’anno prima delle finali ATP Intesa Sanpaolo Next Gen di Milano e delle Nitto ATP Finals di Torino. I prossimi appuntamenti in programma saranno lo Swiss Indoors Basel e l’Erste Bank Open di Vienna, entrambi fortini chiave in vista delle qualificazioni agli eventi di fine anno. Carlos Alcaraz e Casper Ruud guidano la classifica a Basilea, mentre Daniil Medvedev e Stefanos Tsitsipas sono le teste di serie a Vienna.

IL TABELLONE COMPLETO DELL’ATP 500 DI BASILEA

BASILEA – A Basilea ci sarà il ritorno di Alcaraz: per lui sarà il secondo evento ATP da quando ha vinto il titolo degli US Open e ha raggiunto il numero 1 del mondo; lo spagnolo cercherà di riprendersi da una scioccante uscita al primo turno ad Astana all’inizio di questo mese. La testa di serie n.1 di Basilea disputerà un’intrigante partita di apertura contro il britannico Jack Draper.

Anche per Ruud ci saranno aspettative elevate, il norvegese è infatti salito alla posizione numero 2 nella classifica ATP dopo la finale degli US Open. Nonostante questo Ruud è uscito presto, da top seed, sia a Seoul che a Tokyo. Dopo tre settimane intere per ricaricarsi, il 23enne sarà messo subito alla prova a Basilea, inaugurando il suo cammino contro l’idolo di casa Stan Wawrinka, due volte semifinalista degli Swiss Indoors di Basilea.

Uno scalpitante Felix Auger-Aliassime è alla ricerca il pass per Torino: il 22enne canadese è al settimo posto nella Race To Turin, che sarebbe l’ultimo posto di qualificazione se il campione di Wimbledon Novak Djokovic rimanesse fuori dalla Top 8. Auger-Aliassime entra a Basilea sulla scia dei titoli vinti a Firenze e Anversa. Al primo turno affronterà lo svizzero Marc-Andrea Huesler. Ma non solo di giovani rampanti si parlerà a Basilea perché in tabellone ci saranno anche i veterani Murray e Wawrinka, entrambi sorteggiati nella metà inferiore: l’elvetico apre contro Ruud, Murray invece contro Roman Safiullin dopo il ritiro di Sebastian Korda. Wawrinka sta cercando la sua prima vittoria dalla semifinale di Metz del mese scorso, mentre Murray ha raggiunto i quarti di finale di Gijon nella sua ultima uscita, perdendo contro Korda in tre set. Murray gareggia a Basilea per la prima volta dal 2005, quando aveva 18 anni.

Il torneo svizzero, per la prima volta orfano di Federer, sarà un tripudio di Nex Gen: Lorenzo Musetti, Holger Rune, Draper, Brandon Nakashima e Dominic Stricker sono tutti in gara in questo 500. Di quel gruppo, solo Musetti, Rune e Draper si sono assicurati i loro posti alle Intesa Sanpaolo Next Gen ATP Finals. Nakashima si avvicina alla sua seconda apparizione consecutiva, mentre Stricker sta cercando di fare il suo debutto nel torneo. Il campione di Napoli Musetti è ottava testa di serie a Basilea e affronta Albert Ramos-Vinolas nel round di apertura; mentre il vincitore di Stoccolma Rune affronta la settima testa di serie Alex de Minaur.

IL TABELLONE COMPLETO DELL’ATP 500 DI VIENNA

VIENNA – Medvedev torna dopo l’infortunio ad Astana a seguito della pirotecnica semifinale contro Novak Djokovic in cui il russo ha rimediato uno stiramento del muscolo adduttore della gamba. Daniil torna come prima testa di serie a Vienna affrontando Nikoloz Basilashvili (recentemente assolto dalle accuse di violenza domestica) nel round di apertura. Il russo è quinto nella Race To Turin e cerca di sigillare il suo posto a Torino inseguendo un secondo titolo alle Nitto ATP Finals dopo quello del 2020.

Tsitsipas cerca invece la terza finale consecutiva: il greco ha avuto un buon inizio di stagione indoor, raggiungendo le finali ad Astana (persa da Djokovic) e Stoccolma (persa da Rune). Già confermato per Torino, Tsitsipas giocherà nel turno di apertura contro la wild card austriaca Dennis Novak. Borna Coric potrebbe essere il potenziale avversario del secondo turno in quella che sarebbe una rivincita della finale di Cincinnati, vinta dal croato.

Arriviamo a Dominic Thiem. Dopo aver raggiunto le semifinali consecutive a Gijon e Anversa, cercherà di continuare la sua rinascita nella sua nativa Austria. Il 29enne aprirà contro l’americano Tommy Paul e potrebbe incontrare Medvedev nel secondo round del tabellone. Il campione di Vienna 2019 cercherà il suo primo titolo a livello Tour da quando ha vinto gli US Open 2020. Anche in Austria ci sarà battaglia per Torino: Andrey Rublev è al sesto posto nella Race To Turin, mentre Taylor Fritz è sulla soglia dell’ottavo posto. Rublev, che ha vinto il suo quarto titolo dell’anno a Gijon, deve affrontare un primo turno insidioso contro Diego Schwartzman; mentre Fritz inizierà contro un qualificato sperando di entrare alle Nitto ATP Finals.

Dietro a Rublev e Fritz c’è un altro quartetto di aspiranti torinesi a Vienna. Hubert Hurkacz, Cameron Norrie, Matteo Berrettini e Jannik Sinner sono tutti matematicamente in corsa ma hanno bisogno di arrivare in fondo sia a Vienna che a Parigi per entrare nei Top 7. Tutti e quattro sono teste di serie all’ATP 500, con Hurkacz che ha pescato al primo turno il numero 17 del mondo Frances Tiafoe. Per gli italiani, Berrettini – ancora in dubbio visti i problemi al piede rimediati a Napoli – giocherà contro Daniel Evans, mentre Sinner al primo turno ha pescato il cileno Christian Garin.

IL TABELLONE COMPLETO DELL’ATP 500 DI BASILEA

IL TABELLONE COMPLETO DELL’ATP 500 DI VIENNA

Continua a leggere
Commenti
Advertisement
Ubaldo Scanagatta
evidenza5 giorni fa

Roland Garros, Scanagatta: “Nadal subito Zverev. Se fosse meglio così? Il teorico cammino di Sinner” [VIDEO]

Jannik Sinner - Madrid 2024 (foto Florin Baltatoiu)
Flash6 giorni fa

Roland Garros, Scanagatta: “Sinner gioca e punta al n. 1 del mondo. E magari pure al Grande Slam. Si deve sognare in grande. Dove capiterà Nadal? Il campione di 14 Roland Garros é’ una mina vagante o no? Riparte l’UbiContest” [VIDEO]

Senza categoria1 settimana fa

Scanagatta a Radio Sportiva: “La bravura di Sara Errani e le prospettive di Zverev per Parigi”[AUDIO]

Alexander Zverev - Roma 2024 (X @inteBNLditalia)
evidenza2 settimane fa

Roma, Scanagatta: “Zverev può aver salvato il torneo” [VIDEO]

Flash2 settimane fa

Roma, Scanagatta: “Meglio le donne che gli uomini. In gara tre delle prime quattro del ranking, fra gli uomini solo due dei primi otto”

Flash3 settimane fa

Roma, Scanagatta: “Con Paolini bye bye Roma per le italiane. 5 azzurri superstiti. Tre giocano oggi ma il clou è Nadal-Hurkacz. Per lo spagnolo addio Roma più che arrivederci?” [VIDEO]

Matteo Berrettini - Roma 2024 (foto Francesca Micheli Ubitennis)
Flash3 settimane fa

ATP Roma, Scanagatta: “Piove sul bagnato. Dopo il KO di Sinner quello di Berrettini, e sul torneo diluvia. Menomale vincono Darderi e Cobolli” [VIDEO]

ATP1 mese fa

ATP Montecarlo, Massey: “Il tetto è in programma e dal prossimo anno le chiamate elettroniche” [VIDEO]

evidenza2 mesi fa

Scanagatta: “Un errore arbitrale clamoroso fa perdere a Sinner con Tsitsipas un match quasi vinto” [VIDEO]

ATP2 mesi fa

ATP Montecarlo, Scanagatta: “Jannik Sinner batte l’avversario più duro di sempre sul rosso e conserva il secondo posto mondiale” [VIDEO]

⚠️ Warning, la newsletter di Ubitennis

Iscriviti a WARNING ⚠️

La nostra newsletter, divertente, arriva ogni venerdì ed è scritta con tanta competenza ed ironia. Privacy Policy.

 

Advertisement
Advertisement
Advertisement