Serie A1 femminile: TC Parioli per la riconferma, Canottieri Casale a caccia del primo tricolore

Circoli in vista

Serie A1 femminile: TC Parioli per la riconferma, Canottieri Casale a caccia del primo tricolore

Errani-Minella sarà la sfida tra le numero 1. Pigato- Burnett aprirà il programma al Circolo Stampa Sporting di Torino. Sfida in diretta su SuperTennis

Pubblicato

il

Sara Errani – WTA Parma 2022 (foto: Daniele Combi)

L’esperienza di Sara Errani, ex top 10 di singolare e numero 1 di doppio, dalla parte di Casale Monferrato, a caccia del primo titolo nazionale. La forza del gruppo per il Tc Parioli, che vuole ripetere lo scudetto del 2021 e portare il casa l’ottavo tricolore della sua storia.

La finale di A1 femminile viaggia tra conferme e sorprese. Ed è molto difficile trovare una favorita. Le due squadre si sono già sfidate nella fase a gironi, avendo chiuso al primo e al secondo posto il Girone 1. Nella sfida in Piemonte si è registrata la vittoria di Casale per 3-1, un pareggio per 2-2 nel ritorno a Roma. Si comincia alle ore 11.00 sui campi indoor del Circolo Stampa Sporting di Torino, in diretta su SuperTennis e SuperTennix.

Casale Monferrato schiera la ex n. 5 al mondo in singolare e numero 1 in doppio, Sara Errani (35 anni) è una delle giocatrici che hanno reso grande il tennis italiano femminile negli ultimi 15 anni. Oggi Sara è appena fuori dalle top 100 Wta (108) ma continua a essere protagonista nel circuito internazionale. Con Casale, ha giocato sia in singolare sia in doppio, durante la stagione regolare. Con lei la giovane Lisa Pigato. La diciannovenne bergamasca ha conquistato il Roland Garros Junior in doppio e nel suo palmares vanta tre titoli ITF, uno dei quali vinto quest’anno ad Antalya.In squadra anche Anastasia Kulikova, finlandese di origini russe, 22 anni, Anastasia Kulikova è attualmente numero 282 WTA, con un best ranking al numero 179. Otto sono i titoli in bacheca per la finlandese, il più importante un W25 a Spalato, su terra battuta.

Queste sono tre le atlete protagoniste dei tre singolari. La rosa della Canottieri Casale è completata dalla bolognese Stefania Rubini, la venticinquenne Jessica Pieri, Deborah Chiesa ed Enola Chiesa.

Grandi colpi anche per il TC Parioli. La numero 1 della squadra romana è la lussemburghese Mandy Minella. L’esperta trentasettenne vanta come best ranking il numero 66 al mondo e ha giocato quest’anno a Wimbledon le sue ultime partite, prima di annunciare il proprio ritiro dal circuito. Nel suo palmares sono presenti ben 17 titoli, il più prestigioso il WTA125 di Bol, Croazia, nel 2016. Dei suoi successi, tre sono arrivati in Italia e in questa finale sarà protagonista della sfida con Sara Errani.

Ad aprire il programma sarà Nastassja Burnett. La tennista romana ha da tempo messo fine alla sua carriera a livello internazionale (l’ultimo incontro è datato 2019). In carriera vanta sette titoli Itf. Nella strada verso la finale ha giocato quattro incontri, vincendone due e perdendone altrettanti.

Scenderà in campo anche la 31 anni romana Martina Di Giuseppe. Attualmente numero 384 della classifica Wta, Martina vanta un record personale di numero 149 (nel luglio 2019). Dotata di grande talento e con un tennis votato costantemente all’attacco, ha vinto sette titoli del circuito Itf, gli ultimi nel 2018.

Completano la rosa la capitolina doc, Beatrice Lombardo, cresciuta tennisticamente al Tennis Club Parioli, che durante la fase a gironi ha chiuso con un bilancio di 4 vittorie e altrettante sconfitte (4-2 in doppio, una di queste – vinta – insieme alla 2.3 Francesca Gandolfi) e la croata Tena Lukas.

IL PROGRAMMA TC PARIOLI -CANOTTIERI CASALE:

Nastassja Burnett (P) c. Lisa Pigato (C)

Martina Di Giuseppe (P) c. Anastasia Kulikova (C)

Mandy Minella (P) c. Sara Errani (C)

a seguire il doppio

Continua a leggere
Commenti
Advertisement
Ubaldo Scanagatta
evidenza5 giorni fa

Roland Garros, Scanagatta: “Nadal subito Zverev. Se fosse meglio così? Il teorico cammino di Sinner” [VIDEO]

Jannik Sinner - Madrid 2024 (foto Florin Baltatoiu)
Flash6 giorni fa

Roland Garros, Scanagatta: “Sinner gioca e punta al n. 1 del mondo. E magari pure al Grande Slam. Si deve sognare in grande. Dove capiterà Nadal? Il campione di 14 Roland Garros é’ una mina vagante o no? Riparte l’UbiContest” [VIDEO]

Senza categoria1 settimana fa

Scanagatta a Radio Sportiva: “La bravura di Sara Errani e le prospettive di Zverev per Parigi”[AUDIO]

Alexander Zverev - Roma 2024 (X @inteBNLditalia)
evidenza2 settimane fa

Roma, Scanagatta: “Zverev può aver salvato il torneo” [VIDEO]

Flash2 settimane fa

Roma, Scanagatta: “Meglio le donne che gli uomini. In gara tre delle prime quattro del ranking, fra gli uomini solo due dei primi otto”

Flash3 settimane fa

Roma, Scanagatta: “Con Paolini bye bye Roma per le italiane. 5 azzurri superstiti. Tre giocano oggi ma il clou è Nadal-Hurkacz. Per lo spagnolo addio Roma più che arrivederci?” [VIDEO]

Matteo Berrettini - Roma 2024 (foto Francesca Micheli Ubitennis)
Flash3 settimane fa

ATP Roma, Scanagatta: “Piove sul bagnato. Dopo il KO di Sinner quello di Berrettini, e sul torneo diluvia. Menomale vincono Darderi e Cobolli” [VIDEO]

ATP1 mese fa

ATP Montecarlo, Massey: “Il tetto è in programma e dal prossimo anno le chiamate elettroniche” [VIDEO]

evidenza2 mesi fa

Scanagatta: “Un errore arbitrale clamoroso fa perdere a Sinner con Tsitsipas un match quasi vinto” [VIDEO]

ATP2 mesi fa

ATP Montecarlo, Scanagatta: “Jannik Sinner batte l’avversario più duro di sempre sul rosso e conserva il secondo posto mondiale” [VIDEO]

⚠️ Warning, la newsletter di Ubitennis

Iscriviti a WARNING ⚠️

La nostra newsletter, divertente, arriva ogni venerdì ed è scritta con tanta competenza ed ironia. Privacy Policy.

 

Advertisement
Advertisement
Advertisement