Classifica ATP: Medvedev si riprende la top 10. Sinner è dodicesimo

evidenza

Classifica ATP: Medvedev si riprende la top 10. Sinner è dodicesimo

Jannik sale in classifica e nella Race. Si rivede Coric in top 20. Balzo di 39 posizioni per Zeppieri

Pubblicato

il

Daniil Medvedev - Rotterdam 2023 (foto Twitter @abnamroopen)
 

Se qualche lettore desidera sapere a che (bassa) velocità viaggiava la palla dei giocatori d’elite agli inizi degli anni ‘90 e al tempo stesso come non si gestisce un punto decisivo, consigliamo di guardare su youtube il match point della finale di Rotterdam 1991 vinta da Omar Camporese contro Ivan Lendl, commentata da Ubaldo Scanagatta e Roberto Lombardi; nonostante il generoso tentativo compiuto da Jannik Sinner, Camporese resta il primo e unico tennista italiano ad avere vinto il torneo olandese.

I punti guadagnati grazie alla finale persa contro Medvedev permettono però all’altoatesino di guadagnare 2 posizioni nella classifica generale e nella race.

LA TOP 20

PosizioneGiocatoreNazionePunti ATPDifferenza
1DjokovicSerbia7070 
2AlcarazSpagna6480 
3TsitsipasGrecia5940 
4RuudNorvegia5515 
5RublevRussia3860 
6NadalSpagna3815 
7FritzUsa3660 
8MedvedevRussia32503
9Auger-AliassimeCanada3200-1
10RuneDanimarca3161-1
11HurkaczPolonia2995-1
12SinnerItalia27452
13NorrieGBR2615-1
14KhachanovRussia2470-1
15TiafoeUsa2350 
16ZverevGermania23201
17Carreno BustaSpagna2285-1
18MusettiItalia18552
19KyrgiosAustralia1825 
20CoricCroazia18151

Alcune osservazioni:

·         Daniil Medvedev grazie alla vittoria ottenuta in Olanda guadagna 3 posizioni e dopo appena un mese torna nella top 10 estromettendo Hubert Hurkacz.

·         Tra i primi 10 indietreggiano di una posizione Auger-Aliassime e Holger Rune.

·         Anche Lorenzo Musetti come il connazionale Sinner mette a segno un +2 in classifica ed eguaglia il proprio best ranking.

·         Rientra in top 20 Borna Coric, dopo esserci stato l’ultima volta nell’ottobre 2019.

TENNIS ITALIANO

Nessuna vittoria questa settimana per i nostri connazionali nel circuito maggiore, ma importante affermazione di Giulio Zeppieri nel Challenger di Cherbourg che gli vale il best ranking e 39 posti in più rispetto allo scorso lunedì.

Lorenzo Sonego e Fabio Fognini retrocedono significativamente in classifica a causa della fuoriuscita dei punti conquistati a Rio 12 mesi fa; Fognini si consola però con la vittoria ottenuta in doppio a Buenos Aires in coppia con Bolelli. Lorenzo Musetti eguaglia il proprio best ranking.

NomeClassificaVariazione
Sinner122
Musetti182
Berrettini24-1
Sonego71-11
Fognini86-20
Cecchinato90-1
Passaro109-1
Arnaldi110-1
Brancaccio123-2
Zeppieri12739
Bellucci149 
Nardi158 
Agamenone1652
Cobolli1682
Bonadio1713
Maestrelli1781
Darderi1841
Pellegrino191-2
Gigante1931

 NITTO ATP FINALS

Grazie al torneo di Rotterdam sia Daniil Medvedev sia Jannik Sinner conquistano posizioni nella Race, la classifica avulsa riservata ai migliori giocatori della stagione in corso: Medvedev sale dal trentacinquesimo al settimo posto e Sinner dall’ottavo al quinto.

I 250 punti del successo a Delray Beach innalzano invece Taylor Fritz al sesto.

Due posizioni in più per Cameron Norrie, finalista a Buenos Aires dove è stato sconfitto da Carlos Alcaraz

Escono per il momento dai primi otto Ben Shelton e Sebastian Korda.

Testa di serieGiocatoreNazionePunti
1DjokovicSerbia2250
2TsitsipasGrecia1470
3KhachanovRussia810
4PaulUSA785
5SinnerItalia775
6FritzUSA735
7MedvedevRussia680
8NorrieGBR565

NEXT GEN FINALS

I 250 punti conquistati a Buenos Aires permettono a Carlos Alcaraz di entrare tra i migliori otto under 21 di questo scorcio di stagione; il diciannovenne tennista mancino Abedallah Shelbahy – prodotto dell’accademia di Nadal a Manacor, qui vi abbiamo raccontato di lui –  grazie alla finale disputata nel Challenger di Manama mette la Giordania per la prima volta sulla mappa del tennis professionistico; la sua attuale posizione nel ranking mondiale fa già di lui il più forte giocatore di tutti i tempi del suo Paese.

PosizioneGiocatoreNazionePuntiNato nelClassifica ATP
1SheltonUSA380200242
2RuneDanimarca31520039
3AlcarazSpagna25020032
4FilsFrancia2402004118
5CazauxFrancia1382002218
6MusettiItalia135200218
7ShelbahyGiordania1092003276
8GiganteItalia1052002193

BEST RANKING

Tra gli 8 giocatori che questa settimana festeggiano il loro best ranking troviamo il peruviano Juan Pablo Varillas, nuovo numero 81 del mondo giunto in semifinale a Buenos Aires dopo avere sconfitto ai quarti Lorenzo Musetti.

GiocatorePosizioneNazione
Nishioka32Giappone
Griekspoor40Olanda
Barrere58Francia
Zapata Miralles63Spagna
Kubler74Australia
Varillas81Perù
Mmho83USA
Gomez91Ecuador
Continua a leggere
Commenti
Advertisement

⚠️ Warning, la newsletter di Ubitennis

Iscriviti a WARNING ⚠️

La nostra newsletter, divertente, arriva ogni venerdì ed è scritta con tanta competenza ed ironia. Privacy Policy.

 

Advertisement
Advertisement
Advertisement