Roland Garros: Sonego in forma, superato Humbert in tre set

Flash

Roland Garros: Sonego in forma, superato Humbert in tre set

Prova di grande sostanza per Lorenzo Sonego che liquida in tre set Ugo Humbert. Ora per lui Rublev o Moutet

Pubblicato

il

Lorenzo Sonego - Roland Garros 2023 (foto Roberto Dell'Olivo)

(dal nostro inviato a Parigi)

L. Sonego b. U. Humbert 6-4 6-3 7-6(3)

Non è stata una battaglia come a Montecarlo quella tra Lorenzo Sonego e Ugo Humbert. Nonostante il supporto del pubblico transalpino il giovane francese è stato sconfitto in tre set in una partita tutto sommato abbastanza a senso unico nella quale, fatta eccezione per i primi games, non è mai apparso in grado di tenere il passo del piemontese, decisamente più solido nella giornata e molto concreto nei suoi turni di battuta (un solo break subito, peraltro subito recuperato).

Decisamente troppi gli errori non provocati di Humbert, ben 45 in soli tre set, contro i 21 di Sonego, che ha vinto anche la battaglia dei colpi vincenti (32 a 25).

LA PARTITA – Bella l’atmosfera di festa sul campo 14, con tanti ragazzini che gremivano le tribune del campo più remoto dell’impianto (insieme con il Simonne-Mathieu) nel tradizionale giorno di pausa scolastica del mercoledì. Humbert iniziava molto centrato sulla risposta e metteva in grande difficoltà Sonego facendogli trovare spesso la palla in mezzo ai piedi. Le prime palle break erano per il francese, che sul 2-1 aveva tre occasioni per allungare il vantaggio, ma non riusciva a concretizzarne nessuna per poi concedere immediatamente dopo il primo break della partita.

Era Humbert ad avere l’atteggiamento più aggressivo, ma ciò veniva al prezzo di tanti, troppi errori non forzati. Sonego era più spesso costretto in difesa, ma raccoglieva i frutti di un gioco meno spregiudicato e più solido. Nei successivi cinque turni di battuta il piemontese cedeva solamente due quindici, chiudendo il primo set per 6-4 in 40 minuti e ricevendo poi un altro regalo da Humbert che sul 2-2 commetteva tre errori gratuiti e concedeva il break.

Il francese, che dopo i primi due game aveva perso il bandolo della matassa sulla risposta al servizio, decideva di giocare in maniera più conservativa e, grazie anche a due palle corte giocate in maniera non ottimale da Sonego, sul 2-3 riusciva a risalire da 40-0 a parità, per la prima volta nel match, ma non riusciva ad andare oltre.

Le palle break arrivavano due game più tardi, sul 3-4, quando Sonego annullava con autorità grazie a un diritto e a un servizio le due chance del 4-4 nel game più lungo della partita (12 punti). Sonego teneva quel turno di servizio e poi si faceva ben volere dal pubblico concedendo un punto a Humbert che l’arbitro Jenny Zhang aveva chiamato come da ripetere. Infatti su un affondo del francese, Sonego aveva rimandato una palla che era rimbalzata appena al di là della rete: prima che Humbert potesse “benedirla” uno dei due raccattapalle era sprintato verso la pallina entrando in campo, costringendo quindi Zhang a chiamare un “let”. Sonego ha concesso il punto a Humbert, ma ha poi finito per vincere comunque quel game e il secondo set portandosi due set a zero.

Al rientro dalla pausa fisiologica Sonego si distraeva un attimo e con tre gratuiti cedeva la battuta per la prima volta nel match. La distrazione durava però molto poco, perché il controbreak arrivava immediatamente, e da lì in poi il servizio la faceva da padrone con uno solo dei rimanenti giochi che arrivava ai vantaggi.

Si giungeva dunque al tie-break, nel quale dal 3-3 Sonego metteva a segno quattro punti consecutivi grazie a tre errori gratuiti di Humbert e chiudeva la partita in tre set dopo due ore e 36 minuti di gioco.

ALLA RICERCA DEGLI OTTAVI – Con questo risultato Lorenzo Sonego si avvicina ancora di più alla Top 40 e proverà a raggiungere gli ottavi di finale del Roland Garros ancora una volta, dopo la prima apparizione nel 2020, per riuscirci dovrà sconfiggere il vincitore tra Andrey Rublev, testa di serie n. 7 e il francese Corentin Moutet. Contro quest’ultimo Lorenzo ha perso l’unico incontro diretto nelle qualificazioni del Rolex Paris Masters di Bercy nel 2019, mentre contro Rublev i precedenti sono in parità (1-1) con Sonego che ha vinto l’unico confronto sulla terra, a Roma nel 2021 quando vinse il match nella sua cavalcata verso le semifinali.

Continua a leggere
Commenti
Advertisement
Ubaldo Scanagatta
evidenza6 giorni fa

Roland Garros, Scanagatta: “Nadal subito Zverev. Se fosse meglio così? Il teorico cammino di Sinner” [VIDEO]

Jannik Sinner - Madrid 2024 (foto Florin Baltatoiu)
Flash6 giorni fa

Roland Garros, Scanagatta: “Sinner gioca e punta al n. 1 del mondo. E magari pure al Grande Slam. Si deve sognare in grande. Dove capiterà Nadal? Il campione di 14 Roland Garros é’ una mina vagante o no? Riparte l’UbiContest” [VIDEO]

Senza categoria1 settimana fa

Scanagatta a Radio Sportiva: “La bravura di Sara Errani e le prospettive di Zverev per Parigi”[AUDIO]

Alexander Zverev - Roma 2024 (X @inteBNLditalia)
evidenza2 settimane fa

Roma, Scanagatta: “Zverev può aver salvato il torneo” [VIDEO]

Flash2 settimane fa

Roma, Scanagatta: “Meglio le donne che gli uomini. In gara tre delle prime quattro del ranking, fra gli uomini solo due dei primi otto”

Flash3 settimane fa

Roma, Scanagatta: “Con Paolini bye bye Roma per le italiane. 5 azzurri superstiti. Tre giocano oggi ma il clou è Nadal-Hurkacz. Per lo spagnolo addio Roma più che arrivederci?” [VIDEO]

Matteo Berrettini - Roma 2024 (foto Francesca Micheli Ubitennis)
Flash3 settimane fa

ATP Roma, Scanagatta: “Piove sul bagnato. Dopo il KO di Sinner quello di Berrettini, e sul torneo diluvia. Menomale vincono Darderi e Cobolli” [VIDEO]

ATP1 mese fa

ATP Montecarlo, Massey: “Il tetto è in programma e dal prossimo anno le chiamate elettroniche” [VIDEO]

evidenza2 mesi fa

Scanagatta: “Un errore arbitrale clamoroso fa perdere a Sinner con Tsitsipas un match quasi vinto” [VIDEO]

ATP2 mesi fa

ATP Montecarlo, Scanagatta: “Jannik Sinner batte l’avversario più duro di sempre sul rosso e conserva il secondo posto mondiale” [VIDEO]

⚠️ Warning, la newsletter di Ubitennis

Iscriviti a WARNING ⚠️

La nostra newsletter, divertente, arriva ogni venerdì ed è scritta con tanta competenza ed ironia. Privacy Policy.

 

Advertisement
Advertisement
Advertisement