Ultimate Tennis Showdown: annunciata la tappa di Francoforte in settembre

Flash

Ultimate Tennis Showdown: annunciata la tappa di Francoforte in settembre

A fine estate lo show di Mouratoglou torna in Europa: ci sono Medvedev, Rublev e Kyrgios

Pubblicato

il

 

Medvedev, Rublev e Kyrgios brillano nel campo di partecipazione nella tappa europea dell’Ultimate Tennis Showdown a Francoforte dal 15 al 17 settembre.

Lo UTS, il format rivoluzionario per caratteristiche e facoltà dei tennisti durante il gioco ha quindi annunciato le prime presenze ufficiali della tappa tedesca presso la Suwag Energie Arena.

Ecco quindi Nick “King” Kyrgios, Gael “La Monf” Monfils e Diego “El Peque” Schwartzman, ma, come indicato poco sopra, ci sono altre quattro presenze importanti, e presto l’organizzazione ne annuncerà una quinta, altrettanto celebre.

Ogni giocatore avrà un soprannome. Daniil Medvedev sarà “lo scacchista”, con chiaro riferimento alle sue abilità tattiche e la sua passione per gli scacchi, mentre Andrey Rublev, dall’animo giocoso, sarà “Rublo”. Benoit Paire sarà “il ribelle” (e potevamo dubitarne?), mentre Reilly Opelka verrà indicato come “The Bot”, soprannome che ne sottolinea il potente servizio.

Medvedev ha già partecipato all’iniziativa giocando nel 2021 sulla terra battuta. Perse durante il round robin e non mancò di lanciare i suoi classici strali contro la superficie che allora odiava (Roma 2023 era lontana). Sicuramente lo scacchista si troverà meglio a Francoforte, dove si gioca indoor.

Paire giocò nel 2020, non raggiunse le semifinali ma fece onore al proprio soprannome con atteggiamenti istrionici, dichiarazioni durante i match e in generale con il suo comportamento sul campo.

L’obiettivo dell’utilizzo dei nickname è quello di avvicinare il tennis alle generazioni più giovani: gli atleti disputeranno i match in quattro quarti da otto minuti, ispirandosi in questo modo alle partite di basket. I biglietti saranno in vendita dal 14 giugno sul sito UTS.live, a partire da 29 euro; il format garantisce che i paganti possano vedere all’opera tutti e 8 i protagonisti, sia durante primo che nel secondo giorno.

Concepito nel 2020 da Patrick Mouratoglou, UTS vuole essere uno show tennistico innovativo, più vicino alle abitudini della platea connessa con la sua “insofferenza” nei confronti della rigida e tradizionale disciplina imposta nel circuito ufficiale. Tra i tennisti che hanno contribuito a dare forma al progetto ci sono nomi quali Zverev Thiem, FAA, Tsitsipas e Matteo Berrettini, vincitore della prima edizione.

Francoforte sarà la seconda tappa nel 2023, dopo Los Angeles dal 21 al 23 luglio. Dal primo al 3 dicembre avrà luogo una terza tappa in Medio Oriente prima del gran finale dall’otto al 10 dello stesso mese, alla quale Il vincitore di Francoforte sarà ammesso di diritto. La sede dell’ultimo evento verrà annunciata nelle prossime settimane.

Continua a leggere
Commenti
Advertisement
Editoriali del Direttore4 settimane fa

Australian Open: Sabalenka regina quasi scontata. Bolelli Vavassori in vista Slam. E diritti tv: Sky, Supertennis, FITP: la negoziazione langue

ATP4 settimane fa

La storia del tennis italiano chiama a sé Sinner, da De Stefani a Berrettini passando per le vittorie di Pietrangeli, Panatta, Schiavone e Pennetta

Australian Open4 settimane fa

Australian Open – Jannik Sinner è molto più calmo di tutti quelli che oggi lo osannano. Un anno fa era il tennista dei… senza

Novak Djokovic - Australian Open 2024 (X @AustralianOpen)
Australian Open4 settimane fa

Australian Open, Djokovic: “Sono scioccato, uno dei miei peggiori match di sempre”

Editoriali del Direttore3 settimane fa

Jannik Sinner non è un patriota per cui tifare perché non paga le tasse in Italia? Non sono d’accordo con Aldo Cazzullo e Massimo Gramellini

ATP3 settimane fa

Trattative Sky-FITP-Supertennis. A che punto è la negoziazione dei diritti-tv

Flash4 settimane fa

Australian Open, Scanagatta: “Ora per tutti Sinner è diventato il favorito. Per lui meglio Medvedev piuttosto che Zverev. E’ stato 7 ore in campo meno del russo battuto a Pechino, Vienna e Torino” [VIDEO]

Jannik Sinner - Australian Open 2024 (foto X @AustralianOpen)
Australian Open4 settimane fa

Australian Open: estasi Sinner! Djokovic si arrende in quattro set, è la prima finale Slam [VIDEO]

Australian Open4 settimane fa

Australian Open: Cahill e Vagnozzi, i “tagliatori” del diamante Sinner

Australian Open4 settimane fa

Australian Open, Vagnozzi prima della semifinale: “Le vittorie degli ultimi sei mesi hanno reso Jannik più forte e consapevole”

⚠️ Warning, la newsletter di Ubitennis

Iscriviti a WARNING ⚠️

La nostra newsletter, divertente, arriva ogni venerdì ed è scritta con tanta competenza ed ironia. Privacy Policy.

 

Advertisement
Advertisement
Advertisement