WTA Praga: troppa Kaia Kanepi per Lucrezia Stefanini, l'Italia saluta il torneo

Flash

WTA Praga: troppa Kaia Kanepi per Lucrezia Stefanini, l’Italia saluta il torneo

Grande prestazione al servizio e da fondo per Kaia Kanepi, che in poco meno di un’ora e un quarto elimina Lucrezia Stefanini. Al secondo turno per lei Cornet o Havlickova

Pubblicato

il

Lucrezia Stefanini - Australian Open 2023 (Twitter @Federtennis)
Lucrezia Stefanini - Australian Open 2023 (foto: twitter @Federtennis)
 

K. Kanepi b. L. Stefanini 6-2 6-3

Dopo oltre due ore di ritardo causa pioggia, anche Lucrezia Stefanini fa il suo esordio al Livesport Prague Open, WTA250 di Praga in cui è l’ultima italiana rimasta dopo la sconfitta di ieri dell’altra italiana in tabellone, Sara Errani. Non ci sono precedenti fra lei Kaia Kanepi, sua avversaria odierna, attuale n°92 del mondo ma con un passato da n°15, che torna a giocare questo torneo quindici anni dopo l’ultima volta. L’estone disputa un match molto accorto, sfruttando tutte e cinque le palle break a disposizione e approdando piuttosto comodamene al secondo turno, dove sfiderà una tra Alizé Cornet, n°6 del seeding, e la wild card locale Lucie Havlickova, n°228 WTA.

Primo set: avvio complicato per Stefanini, Kanepi impeccabile al servizio

Nonostante Lucrezia Stefanini venga da un incoraggiante quarto di finale a Varsavia, e giochi per conseguire l’obiettivo della top 100, l’inizio del match contro Kaia Kanepi è decisamente in salita. L’italiana infatti, che gioca con la spalla destra visibilmente fasciata, subisce immediatamente due break, senza riuscire a racimolare neanche un punto in risposta: è subito 4-0 in favore dell’esperta giocatrice estone.

La 25enne di Firenze deve aspettare il quinto gioco per poter conquistare il primo game della sua partita, ma il primo parziale è ormai decisamente indirizzato. La n°92 WTA concede qualcosina in risposta, ma resta sostanzialmente impeccabile al servizio: perderà soltanto due punti in quattro turni di battuta, sulla strada verso il primo 6-2 in suo favore, maturato in mezz’ora esatta.

Secondo set: Stefanini non riesce a girare il match e saluta il torneo

Anche il secondo parziale comincia in sailta per la n°102 del ranking. Kanepi continua a rispondere molto bene e trova un nuovo break anche nel terzo gioco. La notizia è che, poco dopo, la 38enne di Haapsalu va sotto al servizio: per la prima volta nella partita, infatti, Stefanini riesce a conquistare più di un punto in risposta, portandosi sul 15-30, ma l’estone mette tre prime di fila e ottiene altrettanti quindici, allungando sul 3-1. Forse anche condizionata da un po’ di comprensibile stanchezza, dura poco più di un’ora l’esordio in Repubblica Ceca della n°6 d’Italia, che subisce la maggior pesantezza di palla della sua rivale e subisce un altro, mortifero break nel quinto game.

Una Kanepi molto attenta e perfetta sulle palle break (5/5) continua a servire alla grande, confermando l’ulteriore allungo sul 5-1. Proprio quando tutto sembrava avviarsi verso una rapida conclusione, però, l’ex n°15 WTA si inceppa, incartandosi in qualche gratuito di troppo e offrendo le prime palle break alla sua avversaria quando stava servendo per il match. La posizione molto avanzata in risposta di Stefanini finalmente paga, inducendo Kanepi al doppio fallo e recuperando uno dei due break. Sul 5-3, perl, l’estone torna a spingere, ritrovando grande profondità e archiviando la pratica 6-2 6-3 al primo match point, chiudendo dopo poco meno di un’ora e un quarto.

Con la collaborazione di Pietro Keller

Continua a leggere
Commenti
Advertisement
Jannik Sinner - Madrid 2024 (foto Florin Baltatoiu)
Flash3 ore fa

Roland Garros, Scanagatta: “Sinner gioca e punta al n. 1 del mondo. E magari pure al Grande Slam. Si deve sognare in grande. Dove capiterà Nadal? Il campione di 14 Roland Garros é’ una mina vagante o no? Riparte l’UbiContest” [VIDEO]

Senza categoria2 giorni fa

Scanagatta a Radio Sportiva: “La bravura di Sara Errani e le prospettive di Zverev per Parigi”[AUDIO]

Alexander Zverev - Roma 2024 (X @inteBNLditalia)
evidenza5 giorni fa

Roma, Scanagatta: “Zverev può aver salvato il torneo” [VIDEO]

Flash1 settimana fa

Roma, Scanagatta: “Meglio le donne che gli uomini. In gara tre delle prime quattro del ranking, fra gli uomini solo due dei primi otto”

Flash2 settimane fa

Roma, Scanagatta: “Con Paolini bye bye Roma per le italiane. 5 azzurri superstiti. Tre giocano oggi ma il clou è Nadal-Hurkacz. Per lo spagnolo addio Roma più che arrivederci?” [VIDEO]

Matteo Berrettini - Roma 2024 (foto Francesca Micheli Ubitennis)
Flash2 settimane fa

ATP Roma, Scanagatta: “Piove sul bagnato. Dopo il KO di Sinner quello di Berrettini, e sul torneo diluvia. Menomale vincono Darderi e Cobolli” [VIDEO]

ATP1 mese fa

ATP Montecarlo, Massey: “Il tetto è in programma e dal prossimo anno le chiamate elettroniche” [VIDEO]

evidenza1 mese fa

Scanagatta: “Un errore arbitrale clamoroso fa perdere a Sinner con Tsitsipas un match quasi vinto” [VIDEO]

ATP1 mese fa

ATP Montecarlo, Scanagatta: “Jannik Sinner batte l’avversario più duro di sempre sul rosso e conserva il secondo posto mondiale” [VIDEO]

ATP1 mese fa

ATP Montecarlo, Scanagatta: “Sorpresa Sonego, Sinner vince e convince, Musetti riprova a battere Djokovic”

⚠️ Warning, la newsletter di Ubitennis

Iscriviti a WARNING ⚠️

La nostra newsletter, divertente, arriva ogni venerdì ed è scritta con tanta competenza ed ironia. Privacy Policy.

 

Advertisement
Advertisement
Advertisement