WTA Washington: svettano Gauff e Keys in un giorno a stelle e strisce, bene anche Samsonova

Flash

WTA Washington: svettano Gauff e Keys in un giorno a stelle e strisce, bene anche Samsonova

Le giocatrici di casa senza patire raggiungono i quarti di finale. Tra le magnifiche otto anche una russa in stato di grazia

Pubblicato

il

Liudimila Samsonova - WTA Washington 2023 (via Twitter, @mubadalacitidc)

Se dal lato ATP del Mubadala Citi Open alle poche sorprese aveva sopperito una buona qualità, e anche un certo equilibrio dei match, non si può dire lo stesso degli ultimi tre incontri WTA disputatisi, che hanno aggiunto altre tessere al quadro dei quarti. I match si possono definire a forti tinte bianche, rosse e blu, i colori della bandiera americana, considerando le nette vittorie della n.2 e n.3 USA, rispettivamente Coco Gauff e Madison Keys. La classe 2004, n.3 del tabellone, ha inflitto un pesante 6-1 6-4 alla connazionale Hailey Baptiste. Dopo un primo parziale dominato, in cui è però stata brava ad annullare tre palle di un immediato contro-break all’avversaria, la n.7 al mondo ha trovato un po’ di resistenza in più, specie al servizio, nel secondo set. Ma, nonostante solo 4 punti persi con la prima, la minor pesantezza di braccio e soprattutto la mancata capacità di essere cinici quando serve, hanno alla lunga permesso a Gauff di emergere, con la terza palla break del settimo game (il più lungo del match) che le ha permesso l’affondo decisivo. Affronterà ora, in un quarto di finale da urlo, la n.6 del tabellone Belinda Bencic (il solo precedente è stato vinto dalla svizzera, nella semifinale di Adelaide 2021).

Ancora più impressionante, venendo però fuori alla distanza, è stata Madison Keys, che ha scherzato per un set con i resti di Jennifer Brady, per poi dilagare, chiudendo 6-4 6-0. Pur passando attraverso un primo set alla Keys, in cui per due volte, anche quando serviva per chiudere (e con annessi set point), la n.7 del tabellone si è fatta rimontare, il venirne fuori d’esperienza, anche con l’aiuto di tante prime, ha nettamente indirizzato l’esito dell’incontro. La differenza di tenuta fisica, di braccio, di potenza nello scambio, sono state un fattore non indifferente nella schiacciante vittoria della giocatrice di casa, che ha messo in mostra come la finalista dell’Australian Open 2021 abbia ancora tanta strada da fare per tornare ad essere competitiva (se mai vi riuscirà). L’affermazione è valsa a Keys un posto ai quarti di finale, dove attende la vincente tra Maria Sakkari e Leylah Fernandez.

Ad aggiungersi, tra le magnifiche otto, a Svitolina, Bencic, Gauff e Keys, arriva anche l’ottava testa di serie, e campionessa uscente, Liudmila Samsonova. La russa “d’Italia”, che sul cemento diventa giocatrice temibilissima, contro un’avversaria tutt’altro che scontata come Sorana Cirstea (semifinalista a Miami, quarti a Indian Wells), ha passeggiato, vincendo 6-1 6-3 in un’ora precisa. La prestazione, impeccabile in risposta e nello scambio, esprime il massimo nei numeri al servizio: neanche una palla break concessa, 86% di punti vinti con la prima, 57% con la seconda. Statistiche che ben mostrano come mai Cirstea sia stata in partita, o abbia anche potuto lontanamente pensare di entrarci. Samsonova raggiunge dunque per la quarta volta nel 2023 i quarti di finale, e affronterà la vincente della sfida tra Kostyuk e Garcia, ponendosi già come mina vagante di questo tabellone, con serie pretese di vincere il titolo per il secondo anno di fila, in attesa degli ultimi tre match di ottavi.

Continua a leggere
Commenti
Advertisement
Ubaldo Scanagatta
evidenza4 giorni fa

Roland Garros, Scanagatta: “Nadal subito Zverev. Se fosse meglio così? Il teorico cammino di Sinner” [VIDEO]

Jannik Sinner - Madrid 2024 (foto Florin Baltatoiu)
Flash5 giorni fa

Roland Garros, Scanagatta: “Sinner gioca e punta al n. 1 del mondo. E magari pure al Grande Slam. Si deve sognare in grande. Dove capiterà Nadal? Il campione di 14 Roland Garros é’ una mina vagante o no? Riparte l’UbiContest” [VIDEO]

Senza categoria7 giorni fa

Scanagatta a Radio Sportiva: “La bravura di Sara Errani e le prospettive di Zverev per Parigi”[AUDIO]

Alexander Zverev - Roma 2024 (X @inteBNLditalia)
evidenza1 settimana fa

Roma, Scanagatta: “Zverev può aver salvato il torneo” [VIDEO]

Flash2 settimane fa

Roma, Scanagatta: “Meglio le donne che gli uomini. In gara tre delle prime quattro del ranking, fra gli uomini solo due dei primi otto”

Flash2 settimane fa

Roma, Scanagatta: “Con Paolini bye bye Roma per le italiane. 5 azzurri superstiti. Tre giocano oggi ma il clou è Nadal-Hurkacz. Per lo spagnolo addio Roma più che arrivederci?” [VIDEO]

Matteo Berrettini - Roma 2024 (foto Francesca Micheli Ubitennis)
Flash3 settimane fa

ATP Roma, Scanagatta: “Piove sul bagnato. Dopo il KO di Sinner quello di Berrettini, e sul torneo diluvia. Menomale vincono Darderi e Cobolli” [VIDEO]

ATP1 mese fa

ATP Montecarlo, Massey: “Il tetto è in programma e dal prossimo anno le chiamate elettroniche” [VIDEO]

evidenza1 mese fa

Scanagatta: “Un errore arbitrale clamoroso fa perdere a Sinner con Tsitsipas un match quasi vinto” [VIDEO]

ATP1 mese fa

ATP Montecarlo, Scanagatta: “Jannik Sinner batte l’avversario più duro di sempre sul rosso e conserva il secondo posto mondiale” [VIDEO]

⚠️ Warning, la newsletter di Ubitennis

Iscriviti a WARNING ⚠️

La nostra newsletter, divertente, arriva ogni venerdì ed è scritta con tanta competenza ed ironia. Privacy Policy.

 

Advertisement
Advertisement
Advertisement