Wayne Ferreira torna subito in pista: dal 2024 seguirà Yibing Wu

ATP

Wayne Ferreira torna subito in pista: dal 2024 seguirà Yibing Wu

Dopo il triennio ricco di successi sulla “panchina” di Frances Tiafoe, il sudafricano dalla prossima stagione affiancherà il 24enne cinese

Pubblicato

il

Wayne Ferreira

E’ rimasto “disoccupato” appena ventiquattro ore, quantomeno se si fa riferimento alle comunicazioni ufficiali, l’ex tennista sudafricano Wayne Ferreira. Il 52enne di Johannesburg, con un passato da numero 6 della classifica ATP, assieme al suo ex allievo Frances Tiafoe avevano infatti scelto di sciogliere di comune accordo il loro rapporto professionale che nei tre anni di durata si era rivelato ricco di leccornie tennistiche e soddisfazioni tra le più disparate.

Dopo la conclusione del sodalizio con l’asso statunitense, secondo i rumours raccolti, sembra che siano piovute offerte di lavoro a più non posso per il due volte semifinalista a Melbourne (nel 1992 e nel 2003): un allenatore che nel suo personale Curriculum, prima di Big Foe, poteva già esibire collaborazioni con tennisti del calibro di Coco Gauff e Kevin Anderson.

Il buon Wayne, in questo mare di corteggiamenti, ha deciso di accettare la proposta altamente stimolante recapitatagli dal numero due cinese Yibing Wu. Il 24enne di Hangzhou è scivolato alla posizione n. 121 del ranking, ma nel corso del 2023 si è inerpicato fino al 54° posto – quattro posizioni più su dell’attuale n. 1 di Cina, Zhizhen Zhang – e soprattutto ha conquistato a Dallas il primo torneo di sempre nel circuito maggiore di un tennista del suo Paese.

Una sfida, dunque, sicuramente molto affascinante per Ferreira, il quale si è già messo al lavoro in vista del 2024 con grande spirito d’intraprendenza. L’avventura in cui si è imbarcato è di quelle che stuzzicano l’appetito, il potenziale di Wu non si discute.

Bisognerà però farlo rinsavire dagli ultimi mesi di 2023, un po’ stagnanti, per ritrovare lo splendore smarrito. Ma siamo certi che Wayne non veda l’ora di riuscirci, e a quel punto l’acquolina sul domani sgorgherà ancora più intensa.

Continua a leggere
Commenti
Advertisement
Ubaldo Scanagatta
evidenza4 giorni fa

Roland Garros, Scanagatta: “Nadal subito Zverev. Se fosse meglio così? Il teorico cammino di Sinner” [VIDEO]

Jannik Sinner - Madrid 2024 (foto Florin Baltatoiu)
Flash5 giorni fa

Roland Garros, Scanagatta: “Sinner gioca e punta al n. 1 del mondo. E magari pure al Grande Slam. Si deve sognare in grande. Dove capiterà Nadal? Il campione di 14 Roland Garros é’ una mina vagante o no? Riparte l’UbiContest” [VIDEO]

Senza categoria7 giorni fa

Scanagatta a Radio Sportiva: “La bravura di Sara Errani e le prospettive di Zverev per Parigi”[AUDIO]

Alexander Zverev - Roma 2024 (X @inteBNLditalia)
evidenza1 settimana fa

Roma, Scanagatta: “Zverev può aver salvato il torneo” [VIDEO]

Flash2 settimane fa

Roma, Scanagatta: “Meglio le donne che gli uomini. In gara tre delle prime quattro del ranking, fra gli uomini solo due dei primi otto”

Flash2 settimane fa

Roma, Scanagatta: “Con Paolini bye bye Roma per le italiane. 5 azzurri superstiti. Tre giocano oggi ma il clou è Nadal-Hurkacz. Per lo spagnolo addio Roma più che arrivederci?” [VIDEO]

Matteo Berrettini - Roma 2024 (foto Francesca Micheli Ubitennis)
Flash3 settimane fa

ATP Roma, Scanagatta: “Piove sul bagnato. Dopo il KO di Sinner quello di Berrettini, e sul torneo diluvia. Menomale vincono Darderi e Cobolli” [VIDEO]

ATP1 mese fa

ATP Montecarlo, Massey: “Il tetto è in programma e dal prossimo anno le chiamate elettroniche” [VIDEO]

evidenza1 mese fa

Scanagatta: “Un errore arbitrale clamoroso fa perdere a Sinner con Tsitsipas un match quasi vinto” [VIDEO]

ATP1 mese fa

ATP Montecarlo, Scanagatta: “Jannik Sinner batte l’avversario più duro di sempre sul rosso e conserva il secondo posto mondiale” [VIDEO]

⚠️ Warning, la newsletter di Ubitennis

Iscriviti a WARNING ⚠️

La nostra newsletter, divertente, arriva ogni venerdì ed è scritta con tanta competenza ed ironia. Privacy Policy.

 

Advertisement
Advertisement
Advertisement