Tiafoe cambia coach: addio a Ferreira, nuovo sodalizio con Diego Moyano

ATP

Tiafoe cambia coach: addio a Ferreira, nuovo sodalizio con Diego Moyano

Si conclude la collaborazione con l’ex tennista sudafricano cominciata nel 2020. Nuovo rapporto professionale per Frances Tiafoe con l’argentino Moyano, in passato allenatore di Gauff e Anderson

Pubblicato

il

Frances Tiafoe - Diego Moyano (foto Instagram bigfoe 1998)
Frances Tiafoe - Diego Moyano (foto Instagram bigfoe 1998)

Volevo solo dire grazie a questo ragazzo. Tre anni condivisi insiemeAbbiamo avuto un sacco di successo. Purtroppo, però, abbiamo deciso di separarci. Grazie per avermi fatto diventare il giocatore che sono oggi. Nient’altro che amore e rispetto per te“.

Con queste parole veicolate tramite una story Instagram, sul profilo corrispondente al nickname bigfoe1998, Frances Tiafoe ha annunciato la separazione dal suo coach Wayne Ferreira. La collaborazione con l’ex n. 6 del mondo era cominciata il 29 febbraio del 2020.

L’ex tennista sudafricano, con un best ranking in Top 10 anche in doppio – fu n. 9 di specialità nel marzo del 2001 -, all’epoca era reduce da un’esperienza di soli 8 mesi al fianco di Marin Cilic. Di tutt’altra portata è stato invece il sodalizio con il 25enne del Maryland, dato che il n. 3 USA ha tagliato i traguardi più importanti della sua carriera proprio con Ferreira come suo allenatore: la Top Ten, n. 10 nel giugno del 2023, la prima – e per ora unica – semifinale Slam allo US Open del 2022 riportando un giocatore a stelle e strisce nel penultimo atto del Major casalingo dopo un digiuno di 16 anni, 5 delle 7 finali disputate nel circuito maggiore tra cui 2 – entrambi arrivati nella stagione appena conclusa, sulla terra di Houston e sull’erba di Stoccarda dei 3 titoli che figurano nel palmares di Frances.

Ma ora è tempo di guardare al futuro, di ricercare nuovi stimoli per ricreare nuove ambizioni in grado di alzare sempre più in alto l’asticella degli obiettivi raggiungibili: perciò cambio della guardia alla guida del team di Tiafoe. Addio Wayne, il nuovo coach del funambolico americano sarà l’argentino Diego Moyano.

L’ex allenatore di Coco Gauff e Kevin Anderson è stato accolto in squadra con un post social del suo nuovo datore di lavoro: “Sono felice di annunciare che sto iniziando il mio 2024 con Diego Moyano come mio nuovo coach. È un momento in cui si chiude un cerchio, da quando mi hai aiutato ai tempi della Federazione fino ad oggi in cui è diventato un membro del mio team privato. Sono entusiasta di ciò che verrà. Amico, stai lavorando a dismisura su di me, ma non posso fare in modo che tutto questo venga ripagato. Diamoci da fare l’anno prossimo“.

Continua a leggere
Commenti
Advertisement
Ubaldo Scanagatta
evidenza4 giorni fa

Roland Garros, Scanagatta: “Nadal subito Zverev. Se fosse meglio così? Il teorico cammino di Sinner” [VIDEO]

Jannik Sinner - Madrid 2024 (foto Florin Baltatoiu)
Flash4 giorni fa

Roland Garros, Scanagatta: “Sinner gioca e punta al n. 1 del mondo. E magari pure al Grande Slam. Si deve sognare in grande. Dove capiterà Nadal? Il campione di 14 Roland Garros é’ una mina vagante o no? Riparte l’UbiContest” [VIDEO]

Senza categoria7 giorni fa

Scanagatta a Radio Sportiva: “La bravura di Sara Errani e le prospettive di Zverev per Parigi”[AUDIO]

Alexander Zverev - Roma 2024 (X @inteBNLditalia)
evidenza1 settimana fa

Roma, Scanagatta: “Zverev può aver salvato il torneo” [VIDEO]

Flash2 settimane fa

Roma, Scanagatta: “Meglio le donne che gli uomini. In gara tre delle prime quattro del ranking, fra gli uomini solo due dei primi otto”

Flash2 settimane fa

Roma, Scanagatta: “Con Paolini bye bye Roma per le italiane. 5 azzurri superstiti. Tre giocano oggi ma il clou è Nadal-Hurkacz. Per lo spagnolo addio Roma più che arrivederci?” [VIDEO]

Matteo Berrettini - Roma 2024 (foto Francesca Micheli Ubitennis)
Flash3 settimane fa

ATP Roma, Scanagatta: “Piove sul bagnato. Dopo il KO di Sinner quello di Berrettini, e sul torneo diluvia. Menomale vincono Darderi e Cobolli” [VIDEO]

ATP1 mese fa

ATP Montecarlo, Massey: “Il tetto è in programma e dal prossimo anno le chiamate elettroniche” [VIDEO]

evidenza1 mese fa

Scanagatta: “Un errore arbitrale clamoroso fa perdere a Sinner con Tsitsipas un match quasi vinto” [VIDEO]

ATP1 mese fa

ATP Montecarlo, Scanagatta: “Jannik Sinner batte l’avversario più duro di sempre sul rosso e conserva il secondo posto mondiale” [VIDEO]

⚠️ Warning, la newsletter di Ubitennis

Iscriviti a WARNING ⚠️

La nostra newsletter, divertente, arriva ogni venerdì ed è scritta con tanta competenza ed ironia. Privacy Policy.

 

Advertisement
Advertisement
Advertisement