Arabia Saudita calling: Sinner tra i grandissimi con Djokovic e Nadal per i “6 Kings Slam”

ATP

Arabia Saudita calling: Sinner tra i grandissimi con Djokovic e Nadal per i “6 Kings Slam”

A Riad a ottobre. Svelati i protagonisti dell’esibizione con anche Alcaraz e Medvedev, ancora ignote le modalità di svolgimento

Pubblicato

il

 

Dopo le parole di Ons Jabeur in favore di un possibile coinvolgimento dell’Arabia Saudita nel mondo del tennis, all’argomento si aggiunge una nuova notizia: un esibizione maschile. Nelle ultime ore sono stati svelati i partecipanti al 6 Kings Slam, un evento di esibizione che avrà luogo ad ottobre 2024 in Arabia Saudita. I nomi sono i migliori possibili, con Novak Djokovic a guidare un sestetto completato da Rafael Nadal, Carlos Alcaraz, Daniil Medvedev, Jannik Sinner e Holger Rune.

Tutti i partecipanti si sono detti entusiasti all’idea di giocare in Arabia, che dimostra ancora una volta di voler avere un ruolo sempre più importante nel mondo tennistico. Per molti dei sovracitati si tratta di un ritorno in terra araba, mentre nel caso di Jannik Sinner è la prima presenza. Il numero uno azzurro dichiara: “Sono davvero contento di giocare a Riad per la prima volta”. Infine aggiunge: “Sarà molto divertente giocare contro questi giocatori. Non vedo l’ora”.

Non sono ancora state divulgate le modalità di svolgimento della competizione, così come i premi di partecipazione. Tuttavia, si può immaginare che le cifre garantite agli atleti siano da capogiro. Per quanto riguarda il periodo temporale, l’evento potrebbe tenersi nelle due settimane centrali di ottobre. Così fosse, si collocherebbe tra il Masters 1000 di Shanghai e quello di Parigi-Bercy (che nel 2025 cambierà sede). A farne le spese potrebbero quindi essere tornei come gli ATP 500 di Vienna e Basilea, che rischiano di vedersi sfuggire la partecipazione di alcuni dei migliori giocatori al mondo.

Continua a leggere
Commenti
Advertisement

⚠️ Warning, la newsletter di Ubitennis

Iscriviti a WARNING ⚠️

La nostra newsletter, divertente, arriva ogni venerdì ed è scritta con tanta competenza ed ironia. Privacy Policy.

 

Advertisement
Advertisement
Advertisement