ATP Toronto, fuori Djokovic, Wawrinka e Berdych! Roger Federer avanti d'un soffio

Senza categoria

ATP Toronto, fuori Djokovic, Wawrinka e Berdych! Roger Federer avanti d’un soffio

Pubblicato

il

 
 

TENNIS – La giornata comincia con due eliminazioni eccellenti: Wawrinka cede ad Anderson in due set tirati, Djokovic travolto da Tsonga. Murray avanza senza giocare per il ritiro di Gasquet. Berdych si fa sorprendere da Feliciano Lopez. Federer spreca ma la spunta su Cilic. Da Toronto, Francesca Sarzetto e Vanni Gibertini

Il primo Master1000 nordamericano di quest’estate ha subito un duro colpo oggi. Nel giro di poco più di un’ora sono cadute la prima e la terza testa di serie, e se la caduta di Wawrinka per mano di un Anderson ingiocabile sul suo servizio può anche non essere del tutto sorprendente, il tonfo del n.1 del mondo è sicuramente inaspettato, anche se non aveva giocato certamente al meglio contro Monfils.

 

(13) J. W. Tsonga b. (1) N. Djokovic 6-2 6-2

E’ stata completamente una giornata no per il campione serbo. Fin dal primo gioco (anzi, come ha detto lui dal secondo), sembrava che avesse qualche problema, come se fosse infastidito dalla luce o dal vento, ed è apparso infatti molto falloso, non riuscendo a trovare sicurezza né nei colpi da fondo, né col servizio, né tantomeno con la risposta. Tsonga dal canto suo era solidissimo al servizio, con otto ace e l’81% di punti realizzati con la prima di servizio (solo cinque punti lasciati al n.1 del mondo), e un ottimo 57% con la seconda.

La cronaca: un errore non forzato di rovescio di Nole manda in vantaggio Tsonga di un break fin dal terzo gioco, e Tsonga amministra con sicurezza. Djokovic ribatte tenendo il servizio a 15, ma con una bella volée vincente il francese allunga sul 4-2. Non va altrettanto bene al n.1 del mondo a rete, la sua volée è larga e Tsonga vola sul 5-2. Primi due punti direttamente col servizio, poi il serbo lotta con le unghie e con i denti e riesce a risalire sul 30-30, ma il suo set finisce lì e il transalpino lo costringe all’errore chiudendo la prima frazione.

Il secondo set si apre con l’unico gioco veramente combattuto dell’incontro, Nole ha tre volte la possibilità di tenere il servizio, ma alla fine la spunta Jo con uno smash vincente. Poco dopo l’ennesimo errore di Djokovic consente al francese di allungare ancora, e portarsi sul 3-0 pesante, rapidamente seguito dal 4-0. Il n.1 del mondo naturalmente non ci sta, e interrompe la striscia negativa di sette giochi chiudendo con un ace. Si arriva al 5-2 per il francese, che offre la prima e unica occasione di un break con un doppio fallo sul 30-30, ma poi si riprende subito e sigla l’ottavo ace dell’incontro, subito seguito da un servizio vincente. Sul matchpoint c’è uno scambio molto duro, ma alla fine l’ennesimo errore del serbo consegna la vittoria ad uno Tsonga raggiante per la sua terza affermazione contro un n.1 del mondo.

Questa vittoria è una bella iniezione di fiducia per l’ex n.5 del mondo, che in questo stato di forma può fare molto bene nell’estate americana, ed essere un ostacolo molto duro per tutti.
“E’ stata semplicemente una giornata no” ha dichiarato il campione serbo. “Fin dal secondo gioco ho capito che non funzionava nessun colpo, e Jo ha giocato molto bene, ottimo servizio. La stanchezza per il doppio non c’entra, non ho ancora preso confidenza con la superficie. Ma domani è un altro giorno, tra poco c’è Cincinnati e sono pronto a ricominciare”.

“Mi sentivo molto bene oggi, ho giocato bene, molto aggressivo. Anche se dal punteggio è sembrato tutto facile, non è mai facile contro di lui, ma una vittoria così ripaga di tutti i sacrifici che si fanno. Questa superficie favorisce il mio stile di gioco”, ha detto Tsonga a fine match.

K. Anderson b. (3) S. Wawrinka 7-6(8) 7-5

Nella partita di apertura sul campo centrale, Stan Wawrinka si trova opposto al bombardiere sudafricano Anderson, giustiziere ieri del nostro Fognini, che forse ha meno da rimproverarsi alla luce di questo risultato.

Il match parte bene per Wawrinka, che dopo un paio di game interlocutori riesce a strappare il servizio all’avversario per un errore di quest’ultimo, portandosi sul 2-1, ma il vantaggio è di brevissima durata, e grazie a due doppi falli in un gioco Anderson si porta in parità. Il set prosegue senza sussulti, seguendo la regola dei servizi, molto solidi per entrambi e senza altre occasioni per il break. L’unica soluzione è il tiebreak, ma anche qui la parità continua punto su punto fino al 5-5. A spezzare l’equilibrio è un errore di Wawrinka, che manda Anderson al set-point sul suo servizio, ma dopo uno scambio mozzafiato lo svizzero chiude con uno smash. Con un gran passante di rovescio lungolinea è Stan poi a portarsi al set-point sul suo servizio, ma anche il sudafricano reagisce alla grande, piazzando un dritto vincente sulla riga. Qualche servizio vincente dopo, sul 9-8 il n.4 del mondo deve arrendersi quando mette in rete una volée, e il primo set va a Anderson, con la potenza che prevale seppur di poco sulla tecnica.

Nel secondo set la musica non cambia, con pochissimi giochi che vanno oltre il 15 per chi risponde. La partita comunque è godibile, se Anderson fa molti punti direttamente col servizio e nei suoi turni di battuta ci sono pochissimi scambi, in quelli di Wawrinka si vede dell’ottimo tennis, e non solo grazie allo svizzero. Sul 5-5 però Stan si trova sotto 15-40, annulla la prima palla break con uno smash e la seconda con un servizio vincente, ma un errore di dritto porta al terzo mini-matchpoint, e Anderson guadagna il diritto di servire per il match quando costringe lo svizzero all’errore. A questo punto chiudere l’incontro è una formalità, la mano di Kevin non trema, e tre servizi vincenti dopo (inframezzati da un paio di punti della disperazione per Wawrinka), l’ultimo errore di Stan fa esplodere di gioia Anderson, alla terza vittoria contro un top10 quest’anno, su sei in tutta la carriera.

(2) R. Federer b. (15) M. Cilic 7-6(5), 6-7(3), 6-4

Alla vigilia del suo 33esimo compleanno, Roger Federer si regala un match che poteva diventare da incubo, ma che alla fine riesce a raddrizzare grazie ad un provvidenziale aggiustamento tattico che gli ha consentito di ottenere l’unico break del match proprio in dirittura d’arrivo.

Entrato in campo con tanta energia e voglia di giocare, il campione svizzero ha faticato per lunghissimi tratti in fase di risposta, nella quale non ha trovato le giuste contromisure sulle seconde di servizio rimbalzo molto alto del croato. Prima ha provato ad anticipare il colpo tagliando la palla (e regalando qualche chip and charge dal sapore antico), ma spesso e volentieri il suo colpo rimaneva troppo corto, facile preda dei poderosi fondamentali di Cilic. Poi ha provato ad arretrare molto per colpire un rovescio liftato, ma senza mai trovare la giusta continuità ed incisività.

Come accennato, non c’è stato alcun break nel primo parziale, risoltosi solamente per 7-5 al tie-break, con un solo mini-break regalato da un rovescio sbagliato di Cilic. L’apice del dramma si raggiungeva però nel decimo game del secondo set, un game durato 30 punti e 19 minuti, nel quale Federer si procurava la bellezza di sei match point sul servizio dell’avversario, senza riuscirne a sfruttare alcuno. Emblematica soprattutto una volée di rovescio puittosto semplice buttata in rete che ha causato il visibile disappunto di Stefan Edberg seduto in tribuna di fianco a Mirka Federer. Perse quelle sei occasioni, Federer subiva il contraccolpo cedendo il set al tie-break ed apparendo in evidente affanno all’inizio del terzo. Una delicata palla del 2-0 per Cilic viene annullata dopo un gran scambio su cui il croato manca il passante di diritto incrociato. La svolta avveniva sul 4-4, quando da un tranquillo 40-0 Cilic si inguaiava sulla propria battuta concedendo due palle break a Federer, la seconda della quale veniva convertita con un diritto vincente.

Il campione svizzero celebrerà quindi il suo compleanno affrontando nei quarti di finale lo spagnolo Ferrer, da lui sempre battuto nei precedenti 14 confronti diretti.

Altri risultati:
(8) A. Murray b. (12) R. Gasquet  W/O (stiramento addominale)
(5) D. Ferrer b. I. Dodig 1-6 6-3 6-3
(7) G. Dimitrov b. (17) T. Robredo 7-5 5-7 6-4
F. Lopez b. (4) T. Berdych 3-6 6-3 6-4
(6) M. Raonic b. J. Bennetteau 6-3 4-6 6-4

Continua a leggere
Commenti

Senza categoria

Roland Garros, day 7 LIVE: Sonego si arrende solo al quinto set. Spediti Medvedev e Tsitsipas

La diretta del sabato parigino, dedicato ai terzi turni dei tabelloni del singolare maschile e femminile: Sonego cerca gli ottavi, traguardo già raggiunto da Giorgi e Sinner

Pubblicato

il

Schermo Roland Garros - Roland Garros 2022 (foto Roberto dell'Olivo)
https://twitter.com/Ubitennis/lists/tennis-news-93659

IL PROGRAMMA DI SABATO 28 MAGGIO

21:50 – Ruud diventa un muro in difesa: vince 6-3 al quinto un grande match contro un eccezionale Lorenzo Sonego. il norvegese sfiderà Hurkacz agli ottavi

21:15 – Sonego perde il servizio sul 4-5 e Ruud porta il match al quinto set!

 

20:50 – Madison Keys elimina Elena Rybakina al super tie-break decisivo! 10 punti a 3 il punteggio finale. Ottavi contro Kudermetova

20:40 Sonego vince il terzo 6-1 e si porta avanti due set a uno!

20:15 – Sonego sullo slancio del secondo set vinto è già 3-0 con un break nel terzo!

20:00Lorenzo Sonego ha appena vinto il tie-break del secondo set rimettendo l’incontro in parità dopo il 6-2 iniziale del norvegese. Nell’ultimo match femminile di giornata, vanno al terzo Madison Keys ed Elena Rybakina

18.49 – Inizio senza sussulti nel match di Lorenzo Sonego, al servizio sotto 2-3 contro il norvegese Casepr Ruud

18.26 – MATCH HURCAKZ – Il polacco testa di serie n.12 fatica solo nel primo set per avere la meglio su David Goffin, sconfitto 7-5 6-2 6-1

18.24 – MATCH TSITSIPAS – Il greco va di fretta e lascia appena cinque game allo svedese Ymer, battuto 6-2 6-2 6-1

17.55 – SET HURKACZ – Il polacco prosegue positivamente il suo match contro David Goffin, vincendo il secondo set 6-2, molto più agevolmente rispetto al primo, 7-5

17.53 – SET TSITSIPAS Allo scoccare dell’ora di gioco il greco sale due set a zero vincendo anche il secondo per 6-2 su Ymer

17.25 – SET TSITSIPAS – Con 0 palle break concesse e circa 80% si punti vinti sia con la prima che con la secondo di servizio, Tsitsipas ha vinto 6-2 il primo set contro Ymer

17.14 – MATCH CILIC – Dice così addio al Roland Garros, Gilles Simon, sconfitto da Marin Cilic 6-0 6-3 6-2

16.55 – È giunto il momento anche della tds numero 4 Stefans Tsitsipas impegnato contro lo svedese Mikael Ymer

16.51 – In campo David Goffin e Hubert Hurkacz. Il punteggio è di 3-2 per il polacco senza break

16.34 – SET CILIC – Il saluto di Gilles Simon al pubblico parigino non tocca minimamente il croato Cilic che sta comandando 6-0 6-3

16.29 – RITIRO BADOSA – La n.4 del mondo Paula Badosa lascia il Roland Garros per infortunio, dopo essersi trovata sotto 3-6 1-2 contro la russa Veronika Kudermentova

16.13 – SET KUDERMENTOVA – La russa Veronika Kudermentova si aggiudica il primo set contro la spagnola e favorita Badosa per 6-3

16.09 – MATCH PEGULA – La finalista del torneo di Madrid, Jessica Pegula, ha domato Tamara Zidansek per 6-1 7-6

16.08 – MATCH GIORGI – Le bordate di Giorgi continuano a infastidire la bielorussa Sabalenka anche nel secondo set, dominato dall’italiana che chiude il match vinto per 4-6 6-1 6-0

15.44 – SET GIORGI – La n.30 del mondo ribalta completamente la situazione contro la n.7 Sabalenka e chiude il secondo set 6-1, portandosi anche subito avanti di un break nel parziale decisivo

15.24 – Giorgi parte benissimo nel secondo set, portandosi rapidamente sopra 4-0 su Sabalenka

15.05 – SET SABALENKA – La bielorussa n.7 del mondo Sabalenka si fa bastare un break nel settimo game e chiude il primo set 6-4 su Camila Giorgi

14.46 – MATCH ZHENG – La cinese approfitta del ritiro di Cornet, arrivato dopo 9 giochi persi consecutivamente, senza riuscire a vincerne nemmeno uno

14.45 – MATCH MEDVEDEV – Il n.2 del mondo Daniil Medvedev supera 6-2 6-4 6-2 Filip Krajinovic

14.38 – Medvedev in vantaggio di un break anche nel terzo set, dopo aver vinto i primi due. Il russo è sopra 4-2 su Kecmanovic

14.33 – In campo Camila Giorgi contro la testa di serie n.7 Aryna Sabalenka

14.32 – SET ZHENG – La cinese Qinwen Zheng sta strapazzando la tennista di casa Cornet, vincendo il primo set 6-0

14.22 – MATCH RUBLEV – Con un po’ di fortuna e tantissimo coraggio, Andrey Rublev vince il tie-break del quarto set per 13 punti a 11, annullando cinque set point (lasciando poco rammarico a Criastian Garin), prima di arrivare lui a match point e chiudere alla seconda chance

14.10 – Riparte il programma femminile con due match in corso: Shelby Rogers è sotto 1-4 contro Daria Kasatkina, mentre Qinwen Zheng è sopra 2-0 su Alize Cornet

14.05 – Tie-break time tra Rublev e Garin nel quarto parziale

14.04 – SET MEDVEDEV – Il n.2 del mondo prosegue il suo cammino agevole nel match. Medvedev sale due set a zero, vincendo 6-4 su Kecmanovic

13.59 – MATCH SINNER – Buone prime e solidità da fondo permettono a Jannik Sinner di mantenere il servizio per un’ultima volta, e battere 6-3 7-6(6) 6-4 lo statunitense Mckenzie McDonald. Per il 3° anno consecutivo, l’italiano raggiunge gli ottavi di finale al Roland Garros

13.55 – Nel quarto set tra Rublev e Garin, il punteggio è di 5 pari. Il russo conduce due set a uno; Sinner intanto serve per chiudere il match

13.49 – Dopo il break, si prosegue seguendo il servizio nel match di Sinner, con l’italiano ora a servire per salire 5-2

13.41 – MATCH SWIATEK – La n.1 de mondo Iga Swiatek vince la 17esima partita al Roland Garros (su 19 disputate), la 31esima consecutiva in questa stagione, superando 6-3 7-5 la montenegrina Danka Kovinic

13.40 – SET MEDVEDEV – Il russo Daniil Medvedev chiude il primo set sul serbo Kecmanovic 6-2, e si porta avanti di un break, 2-1 e servizio, anche nel secondo

13.35 – Agevolmente Sinner mantiene la battuta e sale 3-0

13.30 – Grande risposta di Sinner e Jannik sale 2-0 e servizio nel terzo set.

13.21 – Ha iniziato Medvedev sul Lenglen: 4-2 avanti con Kecmanovic. Garin avanti di un break (2-0) al quarto con Rublev. Swiatek è 4-3 e servizio nel secondo set dopo aver vinto il primo contro Kovinic.

13.18 – SET SINNER – Grande Jannik Sinner che in un tie-break a fasi alterne ma condotto sin dall’inizio chiude 8-6 dopo un’ora e mezza di secondo parziale: sale due set a zero contro Mackenzie McDonald. Jannik era 5-2 0-40.

13.10 – SET RUBLEV – Rublev fa suo il terzo set: 6-2 contro Garin. Un momento di spavento: il russo ha scagliato per rabbia in precedenza una pallina contro la sedia e per poco non colpiva un raccattapalle.

13.06 – Sinner e McDonald sono al tie-break del secondo set; Jannik ha salvato in totale undici set point per il suo avversario e si è trovato a far fronte a un fastidio al ginocchio sinistro

12.52 – Fisioterapista ora da Sinner. Ma non c’è medical time-out. Sul centrale, Swiatek-Kovinic 6-3. Rublev-Garin 2-2 nel terzo set

12.50 – Un game fiume di 26 punti porta Sinner al controbreak! L’azzurro sembra stare meglio, ha annullato in tutto dieci set point a McDonald tra questo game e quello precedente e alla fine è riuscito a rientrare nel set. Servirà dopo il cambio campo sul 5-4. Grande cuore per Jannik, decisamente troppo indeciso al momento di chiudere l’americano.

12.40 – SET GARIN – Un set pari sul campo 14, Garin vince il secondo contro Rublev 6-3

12.39 – MATCH BEGU – Non c’è stata storia sul Lenglen, Begu ha battuto 6-1 6-4 la francese Jeanjean che termina la sua corsa

12.35 – Sinner tiene la battuta da 0-40 salvando cinque set point; McDonald servirà per il secondo set sul 5-3

12.29 – Il gioco riprende ma sono evidenti i problemi per Sinner che verso destra fatica a muoversi

12.27 – Fisioterapista da Jannik Sinner. Problema al ginocchio sinistro: è entrato in campo con una fasciatura, probabile problema al tendine rotuleo.

12.26 – Rublev serve indietro 4-3 nel primo set con Garin; Begu è 6-1 5-3 con Jeanjean; ha iniziato Iga Swiatek sul centrale contro Danka Kovinic rubando subito il servizio

12.25 – Ha avuto palle break Sinner, ma non le ha sfruttate e poi ha ceduto il servizio. 4-2 McDonald nel secondo set

12.07 – Sinner e McDonald sono sul 2-2 nel primo set. Begu senza problemi: 6-1 4-1 contro Jeanjean

11.52 – SET RUBLEV – Primo set Rublev contro Garin: 6-4

11.46 – Sinner chiude il primo parziale con l’81% di punti vinti con la prima di servizio. Sugli altri campi: Rublev serve per il primo set, 5-4 contro Garin. Begu è 6-1 1-0 e servizio sul Lenglen contro la francese Jeanjean.

11.46 – SET SINNER – Sinner si prende il primo set: 6-3

11.41 – Sinner salva palla del contro-break e tiene il servizio, poi fa altrettanto McDonald. Ora l’azzurro serve per il primo set

11.31 – McDonald segue a rete la seconda, Sinner trova la risposta vincente col rovescio: break per l’azzurro, che sale 4-2 e servizio nel primo set.

11.27 – Si continua seguendo i servizi; 3-2 Sinner, serve l’americano.

11.15 – Sono partiti Sinner-McDonald. 1-1 nel primo set

11.05 – Sono in campo Sinner e McDonald per il riscaldamento sul Simonne Mathieu. Intanto, il programma del Lenglen si apre con Begu-Jeanjean.

SPUNTI TECNICI: Il nostro coach analizza colpo per colpo, foto per foto, Jannik Sinner al microscopio

10.45 – Buongiorno amici di Ubitennis, e benvenuti alla diretta scritta del Roland Garros nel giorno di sabato 28 maggio 2022. Oggi termineranno i terzi turni dei tabelloni maschile e femminile e sarà una giornata di passione per il tennis italiano con Jannik Sinner subito in campo alle 11 contro Mackenzie McDonald sul Simonne Mathieu. A seguire, sullo stesso campo, Camila Giorgi sfida Aryna Sabalenka. Nel pomeriggio, sul Court 14, Lorenzo Sonego prova a mettere i bastoni tra le ruote di Casper Ruud.

Gli articoli da non perdere

EDITORIALE DEL DIRETTORE – 28 MAGGIO: Roland Garros: anche Sasha Zverev mi ha risposto su Sinner e Musetti. Intanto Jannik, Giorgi e Sonego sognano di ripetere l’exploit di Martina Trevisan

ROLAND GARROS, LE QUOTE DEL 28 MAGGIO: l’accoppiata Giorgi-Sonego paga 15 volte la posta

ALCARAZ: “Ferrero mi ha reso il giocatore che sono”

Il tabellone femminile del Roland Garros 2022

Il tabellone maschile del Roland Garros 2022

Continua a leggere

Senza categoria

Roland Garros, day 5 LIVE: Sinner chiude una battaglia in 4 set! . Anche Tsitsipas vince in 4h06

Proseguono i secondi turni: quattro italiani in campo. Primo pomeriggio con Giorgi e Cecchinato, più tardi Sinner

Pubblicato

il

Grounds Roland Garros 2022 (foto Roberto dell'Olivo)

PROGRAMMA DI OGGI 26 MAGGIO

QUOTE DI OGGI

20:45 – SET SINNER – Jannik ha preso il comando delle operazioni, le energie dello spagnolo cominciano a calare… 2 set a 1 per il nostro alfiere…

 

20:02 – SET SINNER – Sinner combatte con le unghie e con i denti e porta a casa il secondo set durato quasi un’ora: decisivo il break nel quinto game, ha poi recuperato da 0-40 nel decisivo decimo game al servizio

19.06 – SET CARBALLES BAENA – Solida difesa di Carballes Baena che appena entra in campo affonda col dritto e porta a casa il primo set strappando ancora il servizio a Sinner: 6-3 per l’iberico, Jannik deve inseguire

19.02 – Sinner ha recuperato uno dei due break, 5-3 e servizio per l’italiano.

18.55 – Doppio break per Carballes Baena, che può servire per il primo set contro Sinner sul 5-2

18.50 – Carballes Baena fa il break: 3-2 e servizio nel primo set. Tsitsipas recupera il break nel secondo set: 4-4 con Kolar dopo aver vinto il primo. Evans e M. Ymer sono un set pari.

18.38 – Sinner 2-2 nel primo set, mentre Kolar è avanti di un break contro Tsitsipas: 4-1, dopo aver perso il primo.

18.31 – Sul Centrale, Simon avanti 7-5 6-1 1-1 per la gioia dei tifosi francesi

18.25 – Ha perso Danielle Collins, la finalista dell’Australian Open va fuori in due set (6-4 6-3) contro la connazionale Rogers. Avanti Aryna Sabalenka: 6-3 6-1 a Madison Brengle

18.19 – Sorpresa: è già fuori Simona Halep, che ha perso 2-6 6-2 6-1 contro la cinese Zheng.

18.18 – E’ iniziato sul campo 7 il match di Jannik Sinner contro Roberto Carballes Baena.

18.17 – SET TSITSIPAS – 6-3 in 33 minuti: Tsitsipas avanti di un set contro Kolar.

18.08 – Tsitsipas ha un break di vantaggio: 4-2 nel primo set. Garin è due set a uno contro Ivashka. Sul Centrale, Simon è avanti 7-5 4-0 con Johnson.

17.43 – Inizia ora il match di Stefanos Tsitspas sul Lenglen contro Zdenek Kolar.

17.18 – MATCH SWIATEK – In 61 minuti Iga Swiatek batte Alison Riske, inanella un’altra vittoria (6-0 6-2) e vola al secondo turno.

17.10 – Swiatek 6-0 4-2 su Riske. Keys ha battuto Garcia: 6-4 7-6. Cilic, vittoria in quattro set su Fucsovics.

16.51 – Swiatek un rullo compressore, 6-0 2-0 contro Riske sul Lenglen

16.44 – MATCH SONEGO – Urlo liberatorio di Lorenzo Sonego: 7-6 6-3 6-4 a Joao Sousa, il torinese sbarca al terzo turno. Sfiderà Casper Ruud

16.43 – MATCH GIORGI – Chiude Camila Giorgi! 6-3 7-5 a Putintseva. Camila al terzo turno del Roland Garros per la seconda volta in carriera.

16.31 – Giorgi ha perso il break di vantaggio nel secondo set e serve sul 5-4 Putintseva. E’ iniziato da qualche minuto il match di Iga Swiatek che sul Lenglen è già 4-0 avanti su Riske. Vince McDonald: 6-3 6-1 6-4 contro Basilashvili.

16.30 – Sonego, doppio break di vantaggio nel terzo set: 5-2 e servizio, può servire per il match contro Sousa

16.29 – MATCH HURKACZ – Hurkacz chiude facilmente in tre set contro Marco Cecchinato: 6-1 6-4 6-2 in un’ora e trenta minuti.

16.24 – Game lottatissimo, Sonego salva palle break e sale 4-2 nel terzo set. Cecchinato a un passo dal ko, 5-2 e servizio Hurkacz nel terzo set. Giorgi avanti un set e un break: 4-3 nel secondo con Putintseva.

16.12 – Giorgi avanti di un break nel secondo set contro Putintseva: 3-2 e servizio dopo aver vinto il primo. Cecchinato sotto 3-1 anche nel terzo set contro Hurkacz. Sonego 3-1 nel terzo set (ha vinto i primi due) contro Sousa.

16.00 – Break di Sonego nel primo game: avanti contro Sousa. Intanto hanno vinto Gaston in tre set su Cachin e Goffin in quattro set contro Tiafoe.

15.56 – SET HURKACZ – Cecchinato due set sotto contro Hurkacz: 6-1 6-4 il punteggio a favore del polacco.

15.51 – SET SONEGO – Con una prima vincente esterna Lorenzo Sonego sale due set a zero contro Joao Sousa: 7-6 6-3

15.50 – SET GIORGI – Cinque game consecutivi per Camila Giorgi che chiude il primo set 6-3 contro Putintseva.

15.44 – Giorgi avanti 4-3 nel primo set contro Putintseva: break e contro break. Hurkacz 6-1 4-3 e servizio contro Cecchinato.

15.43 – Fisioterapista in campo per Joao Sousa che ha problemi alla gamba destra. Sonego è avanti 7-6 5-2.

15.18 – In campo Camila Giorgi sul Court 6, è iniziato il match contro Putintseva.

15.22 – SET HURKACZ – Dall’1-1, cinque game consecutivi per Hurkacz contro Cecchinato: 6-1 il primo set

15.19 – Sousa si innervosisce, Sonego avanti 3-0. Hurkacz vola sul 5-1 nel primo set contro Cecchinato.

15.14 – Sonego avanti di un break nel secondo set, 2-0 e servizio. Rinfrancato dalla vittoria del primo set, il torinese ora appare più solido e deciso.

15.04 – E’ iniziato sul campo 14 il match tra Marco Cecchinato e Hubert Hurkacz.

15.02 – SET SONEGO – Lorenzo Sonego vince il primo set al tie break dopo aver sofferto; è stato avanti due volte per un break ma si è fatto rimontare, poi ha dovuto salvare tre set point sul 6-5. Nel tie-break, tuttavia, ha messo la testa avanti e ha chiuso con un ace 7-4.

14.42 – MATCH MEDVEDEV – Nessun problema per Daniil Medvedev, che batte in tre set Laslo Djere (6-3 6-4 6-3)

14.31 – Sonego perde nuovamente il break a zero: 4-4

14.27 – Sonego ritrova subito il break di vantaggio: 4-3 e servizio. Medvedev ha un break di vantaggio nel terzo set: 3-1. Tiafoe e Goffin sono un set pari; Gaston serve per il primo set contro Cachin. Femminile: Kasatkina vince contro Contreras Gomez (6-3 6-0). Kovinic in vantaggio di un set contro Schmiedlova.

14.20 – Sonego perde il break di vantaggio, 2-2. Poi game a zero di Sousa, tre giochi consecutivi e il portoghese passa a condurre, 3-2

14.05 – E’ iniziato il match di Lorenzo Sonego contro Joao Sousa. Il torinese ha iniziato bene: subito break in avvio, 1-0 e servizio.

13.39 – Medvedev avanti due set a zero su Djere

13.37 – MATCH PEGULA – La finalista del torneo di Madrid, l’americana Jessica Pegula, vince 6-1 5-7 6-4 su Kalinina

13.35 – MATCH BADOSA – Soffre giusto il necessario la n.4 Paula Badosa, vittoriosa 6-2 al terzo su Juvan

13.20 – MATCH RUUD – Il n.8 norvegese vince 6-3 6-4 6-2 il derby scandinavo contro Ruusuvuori

13.15 – MATCH RUNE – Il 19enne Holger Rune vince 6-2 6-3 6-3 sullo svizzero Laaksonen

12.57 – Rune sempre più vicino al successo: è in vantaggio 6-2 6-3 4-2 su Laaksonen. Messo molto bene anche Ruud, 1-1 nel terzo dopo aver vinto i primi due. Intanto Medvedev fa suo il primo 6-3 su Djere

12.45 – Medvedev avanti 4-2 e servizio nel primo set su Djere. Intanto sono scesi in campo Bublik contro Kecmanovic, e Goffin contro Tiafoe

12.43 – Si deciderà al terzo set la sfida tra Pegula e Kalinina, con l’ucraina che è risalita chiudendo il secondo set 7-5. Set decisivo anche tra Badosa e Juvan

12.28 – Mentre Rune scappa due set a zero su Laaksonen, inizia il programma sul campo centrale: Daniil Medvedev sta giocando contro il serbo Laslo Djere, 2-2

12.27 – MATCH KUDERMENTOVA – La russa supera la serba Krunic 6-3 6-3

12.21MATCH JEANJEAN, PLISKOVA OUT – La wild card francese Leolia Jeanjean estromette la testa di serie n.8 Karolina Pliskova con un doppio 6-2

12.15 – In dirittura d’arrivo Pegula e Kudermentova, che a breve serviranno per chiudere il loro incontro di secondo turno

11.52 – Chiudono quasi in contemporanea il loro primo parziale i due tennisti Ruud e Rune. Il norvegese n.8 del mondo ha vinto 6-3 su Ruusuvuori, il 19enne danese invece 6-4 su Laaksonen

11.39 – Si decidono i primi set nei match femminili. A sorpresa Jeanjean passa in vantaggio 6-2 su Pliskova; Kudermentova chiude 6-3 su Krunic; e Pegula vince senza problemi il primo parziale 6-1 su Kalinina

11.24 – La n.4 della classifica mondiale Paula Badosa inizia bene il match contro Kaja Juvan portandosi 2-1 e servizio. Ancora meglio la finalista di Madrid, Jessica Pegula, 3-0 sull’ucraina Kalinina

11.22 – Il 19enne n.40 del mondo piazza il break in avvio: Rune 3, Laaksonen 0

11.11 – Tra le donne invece il match di spicco di questa prima fase di giornata è quello della tds numero 8 Karolina Pliskova impegnata contro Leolia Jeanjean, seconda wild card consecutiva sulla strada della ceca

11.10 – Iniziano i primi incontri di giornata, con il versante maschile che dà spazio ai paesi scandinavi: sul campo 12 Holger Rune affronta Laaksonen, e sul campo 14 il norvegese Casper Ruud affronta il finlandese Emil Ruusuvuori

11.00 – I giocatori si apprestano a scendere in campo per gli incontri di secondo turno della 126esima edizione del Roland Garros

Gli articoli da non perdere

EDITORIALE Meno male che ci sono quattro azzurri in campo oggi, perché match avvincenti come Alcaraz-Ramos Vinolas e Zverev-Baez non me li aspetto

Trevisan avanti tutta verso una chance per tornare negli ottavi

Fognini spreca e poi si infortuna

Italiani oggi in campo

Cronaca Nadal

Cronaca Djokovic

Cronaca Zverev

Alcaraz dopo la maratona: “Ho creduto in me stesso tutto il tempo. Sono pronto per queste partite in questi tornei

Muchova splende contro Sakkari, Bencic doma Andreescu

Raducanu e la prematura sconfitta: “Sono la stessa persona di dodici mesi fa

Il tabellone maschile del Roland Garros 2022

Il tabellone femminile del Roland Garros 2022

Continua a leggere

Senza categoria

Roland Garros day 4 LIVE: Nadal subito in controllo Trevisan va come un treno e trova Saville invece di Kvitova

Iniziano i secondi turni: attesa per Djokovic e Nadal, nel tardo pomeriggio Fognini e Trevisan

Pubblicato

il

Stadio Suzanne Lenglen, Roland Garros 2022 (foto Roberto dell'Olivo)

PROGRAMMA DI MERCOLEDÌ 25 MAGGIO

19:30 – Carlos Alcaraz vince il tie-break del quarto set 7 punti a 2 e si salva: si va al quinto set contro Albert Ramos-Vinolas

19.11 – Il problema al polpaccio destro costringe Fabio Fognini al ritiro sul 6-4 7-6 3-2 contro Botic Van de Zandschulp. Un vero peccato per il ligure.

 

19.03 – Carlos Alcaraz salva un match point e fa il contro break: 5-5 al quarto set con Alcaraz

18.54 – Break Ramos! Può servire per il match contro Alcaraz! 5-4 e servizio nel quarto set

18.45 – MATCH DJOKOVIC – Il serbo chiude in tre set contro Molcan: 6-2 6-3 7-6

18.43 – SET VAN DE ZANDSCHULP – Un Fognini malconcio cede anche il secondo set: Van de Zandschulp avanti 6-4 7-6

18.30 – Continua a faticare Alcaraz: era avanti di un break nel quarto, subito recuperato. Djokovic-Molcan al tie-break del terzo set (Nole ha vinto i primi due). Gran battaglia tra Munar e Schwartzman: l’argentino era due set sotto, ora ha recuperato.

18.29 – Niente da fare per Fognini: da 5-2 a 5-5, con due set point mancati. L’italiano ha pure un problema fisico: chiamato il fisioterapista. Problema al polpaccio destro.

18.18 – SET RAMOS – Attenzione! Sul Suzanne Lenglen Ramos è avanti due set a uno contro Alcaraz. Vinto il terzo parziale 7-5

18.17 – Fognini è 5-2 e servizio nel secondo set; vediamo se riuscirà a non complicarsi la vita come fatto nel primo parziale contro Van de Zandschulp.

18.15 – Un urlaccio accompagna la vittoria di Zverev che sul centrale ottiene la sua terza vittoria in carriera da due set sotto. Batte Baez 2-6 4-6 6-1 6-2 7-5 e approda al terzo turno del Roland Garros 2022.

18.09 – Zverev fa il break: 6-5 per lui nel quinto set, ora servirà per il match

18.04 – Zverev annulla un match point e sale 5-5 al quinto set. Grande battaglia ora sullo Chatrier.

18.00 – Per quanto riguarda il singolare femminile, Stephens ha superato Cirstea: 3-6 6-2 6-0. Ok anche Leylah Fernandez, vittoria in due set su Siniakova.

17.59 – Alcaraz ha recuperato il break: 4-4. Anche Molcan ha recuperato il break nel terzo set contro Djokovic. Zverev e Baez lottano: 5-4 Baez al quinto. Van de Zandschulp-Fognini 1-1 nel secondo set.

17.50 – Attenzione perchè sul Lenglen Ramos si prende un break di vantaggio su Alcaraz nel terzo set. 3-2 e servizio per il più esperto degli spagnoli. Al momento nessun problema per Djokovic sul Lenglen, avanti di due set e un break su Molcan.

17.49 – SET VAN DE ZANDSCHULP – Blackout di Fognini che avanti 4-3 e servizio ha perso tre game di fila: Van de Zandschulp si porta a casa il primo set 6-4.

17.46 – Zverev ha subito fatto il controbreak. Serve indietro 4-3.

17.42 – Baez ha un break di vantaggio nel quinto set! 4-2 e servizio

17.37 – Fabio Fognini avanti di un break: 4-3 e servizio su Van de Zandschulp

17.34 – SET DJOKOVIC – Novak Djokovic avanti due set a zero su Molcan: 6-2 6-3.

17.25 – SET RAMOS – Un po’ a sorpresa, Albert Ramos vince il secondo set contro Carlos Alcaraz al tie-break. Siamo un set pari

17.13 – Hanno iniziato Van De Zandschulp e Fognini. 1-0 per l’olandese nel primo set.

17.10 – SET ZVEREV – Zverev vince il quarto set 6-2 contro Baez e si va al quinto set. Ora l’inerzia è decisamente dalla sua parte.

17.05 – Sta per iniziare, sul Court 6, il match tra Botic Van de Zandschulp e Fabio Fognini.

17.00 – Zverev ora sembra in controllo della partita: 5-1 per lui nel secondo set. C’è partita nel secondo set sul Simonne Mathieu: Ramos avanti 6-5 nel secondo set senza break contro Alcaraz (Carlos ha vinto il primo).

16.50 – SET DJOKOVIC – Novak Djokovic sul Lenglen è avanti di un set contro lo slovacco Molcan (6-2).

16.35 – SET ALCARAZ – Alcaraz vince facilmente il primo set contro Ramos (6-1). Ha iniziato Djokovic contro Molcan. 6-2 Munar nel primo set contro Schwartzman; Krajinovic ha battuto Gojo in quattro set.

16.33 – SET ZVEREV – Sascha ha fatto girare la partita: 6-1 per lui il terzo set contro Baez.

16.13 – Zverev reagisce: 3-0 per lui nel terzo set (con un break) dopo aver perso i primi due contro Baez

16.10 – Muchova batte Sakkari sul Lenglen (7-6 7-6)! Tra poco scenderà in campo Novak Djokovic.

15.59 – SET BAEZ – L’argentino chiude il secondo set: 6-2 6-4 sullo Chatrier contro Sascha Zverev.

15.53 – Sul Simonne Mathieu ha iniziato Alcaraz contro Ramos. Primi giochi del primo set in corso.

15.52 – Zverev ha reagito e ora sta meglio in campo, ma Baez potrà servire per il secondo set sul 5-4

15.33 – MATCH ZAPATA MIRALLES – Una sorpresa sul Court 14: Zapata Miralles ha superato in quattro set Taylor Fritz (3-6 6-2 6-2 6-3)

15.28 – Disastro Zverev fin qui; 6-2 4-0 Baez. Altri campi: Gauff ha chiuso il match contro Van Uytvanck (6-1 7-6) e Anisimova ha vinto facilmente contro Vekic (6-4 6-1).

15.20 – Le cose non vanno bene per Zverev sul centrale; il tedesco è sotto 6-2 2-0 contro Baez. Contratto e nervoso il tedesco, l’argentino molto più centrato e pimpante. Per ora partita a senso unico.

15.10 – SET BAEZ – In 32 minuti, l’argentino fa suo il primo set contro Zverev: 6-2

14.58 – Attenzione, perchè Baez ha due break di vantaggio su Zverev nel primo set. 4-1 e servizio per lui.

14.43 – Hanno iniziato Zverev e Baez sullo Chatrier: subito break a favore dell’argentino. Intanto Norrie è due set a zero su Kubler; Krajinovic un set e un break avanti su Gojo; Zapata Miralles e Cilic un set pari, 3-2 per lo spagnolo al terzo senza break. Femminile: a Muchova il primo set contro Sakkari sul Lenglen (7-6). Anisimova e Gauff un set avanti su Vekic e Van Uytvanck.

14.20 – MATCH KHACHANOV – Avanti il russo (senza bandiera qui) Karen Khachanov. Estromesso dal torneo in quattro set il boliviano Hugo Dellien.

14.15 – MATCH KERBER – Angelique Kerber passa al terzo turno dopo aver sconfitto in due set (6-1 7-6) la giovane francese Elsa Jacquemot.

13.44 – Aggiornamento maschile: Khachanov ha ribaltato la situazione su Dellien portandosi 2 set a 1; il veterano Cuevas è avanti set e break (6-4 4-3 e servizio) su Bedene; Norrie ha chiuso il primo set sull’australiano Kubler 6-3 partendo bene anche nel secondo; Fritz serve per chiudere 6-3 il primo su Zapata

13.33 – MATCH ISNER – Il gigante americano ha superato la wild card francese 6-4 6-4 3-6 7-6

13.20 – Sono iniziati altri due match maschili: Zapata Miralles contro Fritz e Gojo contro Krajinovic

13.13 – MATCH SASNOVICH, OUT RADUCANU – La 19enne britannica rimontata dalla bielorussa che vince 3-6 6-1 6-1

13.09 – Angelique Kerber fa suo il primo set 6-1 contro la tennista di casa Jacquemot. Tra gli uomini sono iniziati i match Bedene – Cuevas e Norrie – Kubler

13.00 – MATCH AZARENKA – La bielorussa ec n.1 del mondo ha superato la tedesca Andrea Petkovic 6-1 7-6(3)

12.57 – MATCH TEICHMANN – La svizzera supera 6-4 6-1 la serba Olga Danilovic

12.56 – Isner dopo aver vinto i primi due set, si è visto accorciare le distanze da Barrere; Khachanov ha pareggiato il conto dei set contro Dellien; Aliassime procede senza problemi 6-0 6-3 su Ugo Carabelli

12.54 – MATCH MERTENS – La testa di serie n.31 è la prima ad accedere al terzo turno, il tutto senza giocare. La sua avversaria Marie Bouzkova infatti ha dato forfait, lasciando passare indisturbata Elise Mertens

12.49 – Emma Raducanu e Alaiksandra Sasnovich si apprestano a giocare il terzo set. La bielorussa ha pareggiato i conti vincendo 6-1 il secondo

12.30 – Jill Teichmann sul velluto contro Danilovic: la svizzera è avanti 6-4 4-1
Intanto è iniziata la sfida tra Kerber e la francese Jacquemot

11.59 – Hugo Dellien continua a stupire: dopo la vittoria su Thiem parte bene anche contro il russo Karen Khachanov. Il boliviano si aggiudica 6-4 il primo set

11.55 – Tra le donne al momento tutto secondo i pronostici con l’ex n.1 Azarenka in vantaggio 6-1 sulla tedesca Petkovic, e la giovane britannica Raducanu 6-3 sulla tenace bielorussa Sasnovic

11.45 – Felix Auger-Aliassime va spedito e chiude 6-0 il primo set sull’argentino Ugo Carabelli

11.39 – John Isner si fa bastare un break contro il francese Barrere, e vince il primo set 6-4

11.05 – I giocatori stanno effettuando il riscaldamento, pronti ad iniziare i loro match di secondo turno in questo day4 del Roland Garros

Gli articoli da non perdere

EDITORIALE Musetti ci ha fatto ancora sognare finché Tsitsipas ci ha risvegliato bruscamente

QUOTE DI OGGI

Tsonga chiude la carriera contro Ruud

Musetti: “Sì, credo di avere il livello per competere con i migliori”

Cecchinato: “È stata una vittoria di testa”

Sinner sul velluto supera Fratangelo

Halep e Sabalenka soffrono ma vincono

Zeppieri esce con onore

Ottima Giorgi rimonta Zhang

Il tabellone maschile del Roland Garros 2022

Il tabellone femminile del Roland Garros 2022

Continua a leggere
Advertisement
Advertisement

⚠️ Warning, la newsletter di Ubitennis

Iscriviti a WARNING ⚠️

La nostra newsletter, divertente, arriva ogni venerdì ed è scritta con tanta competenza ed ironia. Privacy Policy.

 

Advertisement
Advertisement
Advertisement
Advertisement