Fed Cup: la Spagna vola in Serbia, USA-Polonia alle Hawaii

Fed Cup

Fed Cup: la Spagna vola in Serbia, USA-Polonia alle Hawaii

Nel primo week end di febbraio va in scena la Fed Cup. Spicca nel World Group II la sfida tra la Serbia e la Spagna. Gli USA, privi di Serena Williams, affrontano alle Hawaii la Polonia orfana delle sorelle Radwanska. La Bielorussia di Vika Azarenka cerca il passaggio del turno contro il Canada, che non potrà contare sul talento della Bouchard. L’Australia di Sam Stosur è protagonista in Slovacchia

Pubblicato

il

 

Una settimana dopo l’incredibile vittoria della tedesca Kerber agli Australian Open, l’attenzione degli appassionati di tennis femminile si rivolge al primo turno di Fed Cup.

Abbiamo già analizzato la sfida Francia-Italia e gli altri quarti di finale del World Group. Diamo ora una rapida occhiata alle sfide del World Group II

SERBIA – SPAGNA

Nel World Group II la sfida più interessante è quella che si gioca in Serbia, dove arriva l’agguerrita Spagna delle top ten Muguruza e Suarez Navarro.
La squadra di Conchita Martinez è chiaramente favorita, anche perché la Serbia presenta, oltre all’ex n.1 Jankovic, una formazione abbastanza rimaneggiata. Infatti la capitano Ječmenica è costretta a schierare la n.87 Jovanovski e due tenniste giovani ed inesperte come la 19enne Jorovic e la ventenne Stojanovic.

Dal canto suo la Spagna, che ha vinto questa competizione cinque volte, schiera la miglior formazione possibile (con Arruabarrena e Dominguez Lino pronte a scendere in campo) e non dovrebbe avere troppi problemi a superare la resistenza di Janokovic e compagne. I precedenti sono favorevoli alle serbe, che conducono 2-0 in seguito alle vittorie del 1979 (quando c’era ancora la Jugoslavia) e del 2009, ma stavolta dovrebbe esserci la rivincita delle iberiche, che sono riuscite a mantenere il loro posto nel Group II dopo la vittoria contro l’Argentina.
La Serbia, come detto, ha problemi di formazione perché oltre al forfait della Ivanovic ora deve fare a meno anche della promettente Krunic, che in questi giorni ha annunciato di aver subito un intervento per un tumore benigno alla tiroide.

Questo il sorteggio per le sfide del week-end, nessuna sorpresa:

Sabato 06.02 (ore 13)

B. Jovanovski vs G. Muguruza
J. Jankovic vs C. Suarez-Navarro

Domenica 07.02 (ore 13)

J. Jankovic vs G. Muguruza
B. Jovanovski vs C. Suarez-Navarro
I. Jorovic/N. Stojanovic vs L. Arruabarrena/L. Dominguez-Lino

 

USA – POLONIA

Nella parte bassa del tabellone del World Group II, alle Hawaii gli Stati Uniti ospitano la Polonia, che nei tre precedenti ha sempre perso e non ha mai conquistato nemmeno un punto. Mary Joe Fernandez schiera Venus Williams e Sloane Stephens come singolariste, mentre dovrebbero giocare in doppio Mattek-Sands e Vandeweghe. Gli USA non dovrebbero trovare alcun ostacolo nella Polonia del nuovo capitano Klaudia Jans-Ignacik, che, nel mese di dicembre, è subentrata a Wiktorowski, che resta “solo” allenatore di Aga Radwanska. L’assenza delle sorelle Radwanska costringe la capitana a schierare una formazione inedita con la convocazione delle singolariste Linette e Kania, mentre in doppio dovrebbe essere proprio la Jans-Ignacik, nell’insolita veste di allenatore in campo, a giocare con la compagna Rosolska.

CANADA – BIELORUSSIA

In Québec la Bielorussia cerca il passaggio del turno contro il Canada, che per questa sfida è costretta a fare a meno della talentuosa Bouchard. Questo forfait annunciato impone alla capitano Bruneau scelte obbligate. A sfidare Azarenka e compagne sarà una formazione giovane ed a tratti sperimentale.
Ad affiancare la veterana Wozniak, ormai n.803 delle classfiche, ci saranno le “inesperte” Zhao, Dabrowski e Abanda, che cercheranno di difendere i colori della squadra nordamericana. La Bielorussia, che non è mai riuscita a qualificarsi per il World Group, ha, oltre all’ex n.1 Azarenka, una “rosa” decisamente più competitiva, in cui oltre a Govortsova e Sansovich abbiamo la novità Lapko, che solo una settimana fa ha vinto gli Australian Open junior.

SLOVACCHIA – AUSTRALIA

A Bratislava la Slovacchia ha un primo turno non facile contro l’Australia, che ha una squadra esperta e molto compatta. Alicia Molik, capitano delle “Aussie”, affida alla Stosur e Dellacqua (con Wolfe e Birrell come completamento) il compito di tenere testa alla formazione di casa, che ha nella Schmiedlova la punta di diamante. Il team slovacco ha come seconda singolarista anche l’ex top ten Cibulkova, che, pur se non in un periodo di forma sfavillante, indoor è sempre molto competitiva e pericolosa. Faranno parte della formazione di casa anche l’ex n.5 del mondo Daniela Hantuchova e Jana Cepelova, che in caso di necessità saranno pronte a fare la loro parte. L’Australia potrebbe con esperienza e agonismo riuscire a bissare il successo del 1995, ma i fasti del passato sembrano un ricordo sbiadito.

Ecco i sorteggi per le sfide del week-end, la Slovacchia rinuncia alla Cibulkova in doppio, al suo posto Jana Cepelova:

Sabato 06.02 (ore 14)

A. Schmiedlova vs A. Rodionova
J. Cepelova vs S. Stosur

Domenica o7.02 (ore 13)

A. Schmiedlova vs S. Stosur
J. Cepelova vs A. Rodionova
J. Cepelova/D. Hantuchova vs C. Dellacqua/S. Stosur 

Continua a leggere
Commenti
Advertisement
ATP4 settimane fa

Trattative Sky-FITP-Supertennis. A che punto è la negoziazione dei diritti-tv

Flash4 settimane fa

Diritti TV SKY e FITP: ecco lo scenario di questa aspra negoziazione infinita [VIDEO]

evidenza3 settimane fa

In Svizzera è polemica sulle On di Roger Federer. La risposta: “In Vietnam paghiamo oltre il minimo salariale”

ATP2 settimane fa

ATP Rotterdam: Sinner: “Fra uno Slam e una medaglia olimpica scelgo la seconda. Non vedo l’ora di conoscere i migliori atleti del mondo” [AUDIO]

evidenza3 settimane fa

Richard Krajicek: “Piatti mi disse di Sinner ‘diventerà un campione’”. Jannik al servizio è come Djokovic: la battuta è un extra, ma quando gli serve la mette dentro” [VIDEO INTERVISTA]

ATP2 settimane fa

ATP Rotterdam, il viaggio di Sinner continua: “Bisogna anche divertirsi. Io ho trovato le persone giuste al momento giusto” [AUDIO]

Flash2 settimane fa

Ubaldo da Rotterdam: “Sinner sulle orme di Camporese? Siamo qui apposta”

ATP2 settimane fa

ATP Rotterdam, Sinner: “Contento del numero 3 ma le cose più importanti sono altre” [AUDIO]

ATP2 settimane fa

Griekspoor, prima “vittima” delle 12 di fila di Jannik: “Per me Sinner è il più forte tennista del mondo” [AUDIO ESCLUSIVO]

Flash4 settimane fa

Mattarella: “Azzurri, in Coppa Davis ho visto un vero spirito di squadra” (Cocchi, Primavera) Campioni d’Italia (Guerrini) Sinner porta il tennis al Quirinale (Piccardi) Italdavis in festa, Sinner incoronato da Mattarella (Mei, Schito)

⚠️ Warning, la newsletter di Ubitennis

Iscriviti a WARNING ⚠️

La nostra newsletter, divertente, arriva ogni venerdì ed è scritta con tanta competenza ed ironia. Privacy Policy.

 

Advertisement
Advertisement
Advertisement