Pliskova e FILA ancora insieme

Flash

Pliskova e FILA ancora insieme

Il marchio italiano FILA conferma la collaborazione con la tennista ceca Karolina Pliskova per il terzo anno consecutivo

Pubblicato

il

Gli ultimi tre anni sono stati sicuramente i più intensi della vita tennistica di Karolina Pliskova: dopo la prima finale Slam a New York nel 2016 è arrivata la prima posizione del ranking mondiale (accarezzata nel luglio del 2017) mentre quest’anno, oltre ai titoli di Stoccarda e Tokyo, si è dovuta “accontentare” di trionfare in Fed Cup. Questi avvenimenti sono stati accompagnati da tanti scombussolamenti sulla panchina della tennista ceca, che adesso pare abbia finalmente trovato un po’ di stabilità. L’attuale numero 8 del mondo infatti non ha annunciato nessun cambiamento di coach – a differenza di quanto fatto nel 2016 scambiandoselo con Kvitova, o ancora peggio nel 2017 quando lo stesso scherzetto le costò l’amicizia con la connazionale Strycova – decidendo di continuare a puntare su Rennae Stubbs. A restare immutato è anche lo sponsor: proprio pochi giorni fa è infatti arrivato il comunicato da parte di FILA che ha confermato il prolungamento del legame tra le due parti.

Il brand italiano di abbigliamento sportivo fondato nel 1911 in Piemonte, ha iniziato la collaborazione con Pliskova nel 2016 e considerando il grande appeal che questo marchio è tornato ad avere negli ultimi mesi, soprattutto tra i più giovani, sarebbe stata una scelta controproducente lasciar andar via la giocatrice ceca. Karolina ha dimostrato, anno dopo anno, di essere una delle migliori atlete al mondo e non potremmo essere più entusiasti di continuare la nostra partnership con lei”, ha dichiarato Gene Yoon, Global Chairman di FILA. “Non vediamo l’ora di contribuire al suo successo per molti anni a venire”. La 26enne ha aggiunto:Ho davvero apprezzato la mia collaborazione con FILA negli ultimi anni e sono entusiasta che continueranno a sostenere me e la mia carriera. Apprezzo il loro impegno nel fornire calzature e abbigliamento dalle prestazioni elevate che non solo sono bellissime, ma mi aiutano anche a ottenere il massimo in campo”. Insomma se è vero che con Cecchinato e Berrettini il tennis italiano si sta pian piano risollevando, anche sul versante moda l’Italia sta tornando a dire la sua e il prossimo anno, con l’ingresso in campo di Emporio Armani rappresentato da Fognini, ci sarà una sfida in più da tenere d’occhio.

Continua a leggere
Commenti
Advertisement
Ubaldo Scanagatta
evidenza4 giorni fa

Roland Garros, Scanagatta: “Nadal subito Zverev. Se fosse meglio così? Il teorico cammino di Sinner” [VIDEO]

Jannik Sinner - Madrid 2024 (foto Florin Baltatoiu)
Flash5 giorni fa

Roland Garros, Scanagatta: “Sinner gioca e punta al n. 1 del mondo. E magari pure al Grande Slam. Si deve sognare in grande. Dove capiterà Nadal? Il campione di 14 Roland Garros é’ una mina vagante o no? Riparte l’UbiContest” [VIDEO]

Senza categoria7 giorni fa

Scanagatta a Radio Sportiva: “La bravura di Sara Errani e le prospettive di Zverev per Parigi”[AUDIO]

Alexander Zverev - Roma 2024 (X @inteBNLditalia)
evidenza1 settimana fa

Roma, Scanagatta: “Zverev può aver salvato il torneo” [VIDEO]

Flash2 settimane fa

Roma, Scanagatta: “Meglio le donne che gli uomini. In gara tre delle prime quattro del ranking, fra gli uomini solo due dei primi otto”

Flash2 settimane fa

Roma, Scanagatta: “Con Paolini bye bye Roma per le italiane. 5 azzurri superstiti. Tre giocano oggi ma il clou è Nadal-Hurkacz. Per lo spagnolo addio Roma più che arrivederci?” [VIDEO]

Matteo Berrettini - Roma 2024 (foto Francesca Micheli Ubitennis)
Flash3 settimane fa

ATP Roma, Scanagatta: “Piove sul bagnato. Dopo il KO di Sinner quello di Berrettini, e sul torneo diluvia. Menomale vincono Darderi e Cobolli” [VIDEO]

ATP1 mese fa

ATP Montecarlo, Massey: “Il tetto è in programma e dal prossimo anno le chiamate elettroniche” [VIDEO]

evidenza1 mese fa

Scanagatta: “Un errore arbitrale clamoroso fa perdere a Sinner con Tsitsipas un match quasi vinto” [VIDEO]

ATP1 mese fa

ATP Montecarlo, Scanagatta: “Jannik Sinner batte l’avversario più duro di sempre sul rosso e conserva il secondo posto mondiale” [VIDEO]

⚠️ Warning, la newsletter di Ubitennis

Iscriviti a WARNING ⚠️

La nostra newsletter, divertente, arriva ogni venerdì ed è scritta con tanta competenza ed ironia. Privacy Policy.

 

Advertisement
Advertisement
Advertisement