Cori Gauff in visita allo stabilimento Barilla a Parma dopo le emozioni di Wimbledon

Flash

Cori Gauff in visita allo stabilimento Barilla a Parma dopo le emozioni di Wimbledon

Prima di tornare a casa dopo aver giocato un ottavo di finale Slam (a soli 15 anni), il nuovo volto del marchio gastronomico italiano ha fatto tappa in Emilia-Romagna

Pubblicato

il

Cori Gauff - Wimbledon 2019 (foto via Twitter, @Wimbledon)
 

Passione e personalità. Con queste due parole all’inizio di un comunicato stampa il gruppo Barilla ha identificato la 15enne prodigio Cori Gauff, elogiata per il sorprendente risultato ottenuto a Wimbledon, dove si è spinta sino agli ottavi di finale. Una cavalcata che ha conquistato tutti gli appassionati del mondo, partita con la vittoria sull’idolo d’infanzia Venus Williams, passando per il match al cardiopalma giocato sul Campo Centrale contro Hercog e terminata con la più esperta Simona Halep. Il tutto portando sul petto la patch del brand gastronomico italiano.

Cori Gauff – Wimbledon 2019 (foto via Twitter, @Wimbledon)

Dopo aver lasciato (a malincuore) i campi di Church Road la statunitense è volata direttamente in Italia, in Emilia-Romagna, per visitare lo stabilimento Barilla di Parma, esperienza documentata sul suo profilo Instagram. “Coco” è la seconda tennista ad avere come sponsor la celebre azienda italiana avendo firmato a marzo – quando aveva appena compiuto 15 anni – un ricco contratto, privilegio condiviso con il venti volte campione Slam Roger Federer.

Ora grazie all’exploit londinese il suo nome è riconosciuto a tutte le latitudini del mondo sportivo, a conferma della scelta lungimirante di Barilla di legare a sé una futura stella del tennis. Ma non è solo l’azienda italiana ad essere soddisfatta della partnership. In un’intervista esclusiva concessa a Vanni Gibertini al torneo di Miami, Coco ha confessato il suo amore per la pasta: “Adoro la pasta. La mangio spessissimo. Io e Barilla abbiamo gli stessi valori. È una compagnia familiare e io do molta importanza alla famiglia. Prima di un match mangio le penne, ma se devo andare a cena preferisco gli spaghetti”.

Cori Gauff al quartier generale Barilla (foto via Instagram, @cocogauff)
Continua a leggere
Commenti
Advertisement
ATP4 settimane fa

Trattative Sky-FITP-Supertennis. A che punto è la negoziazione dei diritti-tv

Flash4 settimane fa

Diritti TV SKY e FITP: ecco lo scenario di questa aspra negoziazione infinita [VIDEO]

evidenza3 settimane fa

In Svizzera è polemica sulle On di Roger Federer. La risposta: “In Vietnam paghiamo oltre il minimo salariale”

ATP2 settimane fa

ATP Rotterdam: Sinner: “Fra uno Slam e una medaglia olimpica scelgo la seconda. Non vedo l’ora di conoscere i migliori atleti del mondo” [AUDIO]

evidenza3 settimane fa

Richard Krajicek: “Piatti mi disse di Sinner ‘diventerà un campione’”. Jannik al servizio è come Djokovic: la battuta è un extra, ma quando gli serve la mette dentro” [VIDEO INTERVISTA]

ATP2 settimane fa

ATP Rotterdam, il viaggio di Sinner continua: “Bisogna anche divertirsi. Io ho trovato le persone giuste al momento giusto” [AUDIO]

Flash3 settimane fa

Ubaldo da Rotterdam: “Sinner sulle orme di Camporese? Siamo qui apposta”

ATP2 settimane fa

ATP Rotterdam, Sinner: “Contento del numero 3 ma le cose più importanti sono altre” [AUDIO]

ATP2 settimane fa

Griekspoor, prima “vittima” delle 12 di fila di Jannik: “Per me Sinner è il più forte tennista del mondo” [AUDIO ESCLUSIVO]

Flash4 settimane fa

Mattarella: “Azzurri, in Coppa Davis ho visto un vero spirito di squadra” (Cocchi, Primavera) Campioni d’Italia (Guerrini) Sinner porta il tennis al Quirinale (Piccardi) Italdavis in festa, Sinner incoronato da Mattarella (Mei, Schito)

⚠️ Warning, la newsletter di Ubitennis

Iscriviti a WARNING ⚠️

La nostra newsletter, divertente, arriva ogni venerdì ed è scritta con tanta competenza ed ironia. Privacy Policy.

 

Advertisement
Advertisement
Advertisement