ATP Cup, Nadal salta anche Spagna-Grecia: "Nulla di terribile, ma devo recuperare al meglio"

Flash

ATP Cup, Nadal salta anche Spagna-Grecia: “Nulla di terribile, ma devo recuperare al meglio”

Frenato da un risentimento alla schiena, il numero 2 ATP dovrà valutare se scendere in campo nell’eventuale semifinale contro l’Italia. Il pensiero è all’Australian Open, “ma il 21 esimo Slam non è un’ossessione”

Pubblicato

il

Rafael Nadal - ATP Cup 2020 (via Twitter, @ATPCup)

Un problema alla schiena ha costretto Rafael Nadal a saltare il debutto stagionale in ATP Cup. Pablo Carreno Busta l’ha sostituito nel primo singolare di Spagna-Australia, portando a casa il punto contro Alex De Minaur. Il maiorchino non scenderà in campo nemmeno domani contro Stefanos Tsitsipas, partita che è stata posticipata rispetto all’originale programmazione di giovedì. Italia-Spagna, con grande probabilità, sarà una gustosa semifinale. Da capire, a questo punto, se Nadal si farà guidare dalla prudenza non forzando la mano per il prosieguo di questa ATP Cup. Il rovescio della medaglia, invece, è che potrebbe tornargli utile rompere il ghiaccio prima dell’Australian Open. Situazione in evoluzione.

Nel frattempo, il numero due del mondo ha però affidato a Movistar il punto sulle sue condizioni di forma. La curiosità riguarda soprattutto l’approccio allo Slam che inizierà lunedì. “Nulla di terribile – le sue parole alla tv spagnola -, ma non mi sono sentito al meglio per giocare. In allenamento ho avvertito un irrigidimento che sto facendo trattare, sono fiducioso che possa migliorare per i prossimi giorni”. 

SENZA OSSESSIONE – “Sono soddisfatto della mia pre season – ha proseguito -, della qualità della preparazione svolta a Maiorca e Adelaide. Il primo obiettivo in questo momento è cercare di recuperare nel miglior modo possibile“. Lo Slam di Melbourne è quello con cui ha avuto meno confidenza nella sua straordinaria carriera. Un solo successo nel 2009 e quattro finali perse, l’ultima nel 2019 contro Novak Djokovic. In caso di successo nell’atipica edizione 2021, Nadal passerebbe in testa alla classifica delle vittorie Slam (21) superando Roger Federer. Un obiettivo statistico che non sembra però essere la principale benzina del suo motore. “Non so se arriverà il ventunesimo – ha ammesso -, posso solo continuare a fare ciò che ho fatto negli ultimi anni: lottare ogni giorno per migliorare e per conquistare il massimo risultato quando sono in campo. La verità è che non sono mai stato ossessionato dagli Slam“.

Continua a leggere
Commenti
Advertisement
Ubaldo Scanagatta
evidenza2 giorni fa

Roland Garros, Scanagatta: “Nadal subito Zverev. Se fosse meglio così? Il teorico cammino di Sinner” [VIDEO]

Jannik Sinner - Madrid 2024 (foto Florin Baltatoiu)
Flash3 giorni fa

Roland Garros, Scanagatta: “Sinner gioca e punta al n. 1 del mondo. E magari pure al Grande Slam. Si deve sognare in grande. Dove capiterà Nadal? Il campione di 14 Roland Garros é’ una mina vagante o no? Riparte l’UbiContest” [VIDEO]

Senza categoria5 giorni fa

Scanagatta a Radio Sportiva: “La bravura di Sara Errani e le prospettive di Zverev per Parigi”[AUDIO]

Alexander Zverev - Roma 2024 (X @inteBNLditalia)
evidenza1 settimana fa

Roma, Scanagatta: “Zverev può aver salvato il torneo” [VIDEO]

Flash1 settimana fa

Roma, Scanagatta: “Meglio le donne che gli uomini. In gara tre delle prime quattro del ranking, fra gli uomini solo due dei primi otto”

Flash2 settimane fa

Roma, Scanagatta: “Con Paolini bye bye Roma per le italiane. 5 azzurri superstiti. Tre giocano oggi ma il clou è Nadal-Hurkacz. Per lo spagnolo addio Roma più che arrivederci?” [VIDEO]

Matteo Berrettini - Roma 2024 (foto Francesca Micheli Ubitennis)
Flash2 settimane fa

ATP Roma, Scanagatta: “Piove sul bagnato. Dopo il KO di Sinner quello di Berrettini, e sul torneo diluvia. Menomale vincono Darderi e Cobolli” [VIDEO]

ATP1 mese fa

ATP Montecarlo, Massey: “Il tetto è in programma e dal prossimo anno le chiamate elettroniche” [VIDEO]

evidenza1 mese fa

Scanagatta: “Un errore arbitrale clamoroso fa perdere a Sinner con Tsitsipas un match quasi vinto” [VIDEO]

ATP1 mese fa

ATP Montecarlo, Scanagatta: “Jannik Sinner batte l’avversario più duro di sempre sul rosso e conserva il secondo posto mondiale” [VIDEO]

⚠️ Warning, la newsletter di Ubitennis

Iscriviti a WARNING ⚠️

La nostra newsletter, divertente, arriva ogni venerdì ed è scritta con tanta competenza ed ironia. Privacy Policy.

 

Advertisement
Advertisement
Advertisement