Quote mercoledì 10 marzo: vale 1,50 la prima vittoria nel 2021 di Federer

Senza categoria

Quote mercoledì 10 marzo: vale 1,50 la prima vittoria nel 2021 di Federer

Pericoli Karatsev e Bublik per Thiem e Bautista-Agut. A Marsiglia Sinner a 1,15 contro la wild card Gaston. Big match Swiatek-Muguruza con la spagnola leggermente favorita a Dubai

Pubblicato

il

È finalmente giunto il momento del tanto atteso ritorno in campo di Roger Federer: dopo più di un anno dall’ultimo incontro ufficiale (la semifinale persa contro Djokovic a Melbourne) e dopo due interventi al ginocchio, lo svizzero affronta nel secondo turno dell’ATP di Doha l’inglese Daniel Evans, già incontrato e battuto tre volte senza perdere un set, curiosamente sempre a livello slam. I bookmakers individuano in 1,50 la quota del successo di Federer, sintomatica di qualche legittimo dubbio sul suo effettivo stato di forma, che sarà sicuramente messo alla prova dalle variazioni tipiche del gioco di Evans (2,40).

Debutto anche per il campione in carica e fresco campione di Rotterdam Andrey Rublev, favoritissimo in media a 1,10 contro Richard Gasquet, mai affrontato in carriera; in campo anche la testa di serie numero 1 Dominic Thiem, opposto alla rivelazione dell’ultimo Australian Open Aslan Karatsev, il cui successo paga 3 su Bet365, curiosamente stessa quota per lo sgambetto di Alexander Bublik a Roberto Bautista-Agut, già sconfitto nell’unico precedente di Mosca 2016. Favorito Denis Shapovalov (1,40) nel derby canadese con Vasek Pospisil.

Secondo turno a Marsiglia, dove ci si augura di vedere uno Jannik Sinner migliore di quello sopravvissuto a Barrere nel turno precedente: ad attenderlo un altro tennista di casa, la wild card Hugo Gaston (quota 5), reduce dal sorprendente successo sull’austriaco Novak. Sarà invece Mackenzie McDonald, giustiziere del nostro Travaglia, il primo avversario della terza testa di serie Karen Khachanov, con il russo favorito a 1,45, mentre sarà uno scontro generazionale il derby fra il ventiduenne Ugo Humbert e il trentacinquenne Jo-Wilfried Tsonga, sfavorito mediamente in lavagna a 3.

 

A Santiago pronostico a favore di Frances Tiafoe (1,50), uscito vincitore in tre tie-break sul beniamino di casa Nicolas Jarry, contro l’argentino Facundo Bagnis, così come per Laslo Djere (1,35) nei confronti del portoghese Pedro Sousa. Si rivede Benoit Paire dopo la figuraccia di Buenos Aires, impegnato contro il diciassettenne danese Holger Rune (addirittura favorito a 1,60 da Snai), mentre vale mediamente 1,55 la vittoria di Federico Delbonis nel match contro lo slovacco Andrej Martin,  che ha appena avuto la meglio sull’altro argentino Francisco Cerundolo.

Ottavi di finale in quel di Dubai, con i riflettori puntati sul match tra Garbine Muguruza e Iga Swiatek: per i bookmakers leggermente in vantaggio la spagnola (1,80), reduce dalla finale persa a Doha, mentre la vittoria della giovane polacca, che in stagione ha già alzato un trofeo ad Adelaide, pagherebbe 2. Si incontrano di nuovo, a distanza di una settimana, Jessica Pegula e Karolina Pliskova, con la statunitense che si è imposta facilmente a Doha e ora cerca il bis, quotato mediamente 1,63. Ha faticato non poco contro Kudermetova la campionessa di due anni fa Belinda Bencic, che ora affronta l’altra russa Anastasija Potapova, vincitrice nettamente su Madison Keys, con quote rispettivamente di 1,72 e 2,05.

Precedenti a favore (3-1) per Caroline Garcia contro Elise Mertens, con la belga che però l’ha battuta nettamente al Gippsland Trophy di gennaio e il cui successo paga solamente 1,20; la wild card Coco Gauff cerca di proseguire il suo cammino, nel quale ha già eliminato Alexandrova e Vondrousova, affrontando da favorita (1,32) la ceca Tereza Martincova, numero 125 del ranking, mentre c’è Anett Kontaveit (2,50) sulla strada di Aryna Sabalenka, uscita vincitrice in entrambi i confronti diretti con l’estone. Ultimi due ottavi quelli che vedono sfidarsi da un lato Svetlana Kuznetsova e Barbora Krejcikova (con la russa autrice della sorpresa contro la tds numero 1 Elina Svitolina ma sfavorita a 2,37 da Bet365) e dall’altro Jill Teichmann, che ha beneficiato del ritiro di Petra Kvitova, e Ons Jabeur (favorita a 1,38 da Snai). 


Luca Chito
***Le quote sono aggiornate alle 8 di mercoledì 10 marzo e sono soggette a variazione

Continua a leggere
Commenti

Senza categoria

ATP Anversa: alle 16.30 Jannik Sinner sfida Arthur Rinderknech

Il teenager altoatesino prosegue nelle Fiandre la difficile caccia a uno degli ultimi due posti disponibili per le Finals di Torino

Pubblicato

il

Jannik Sinner- ATP Sofia 2021 (ph. Ivan Mrankov)

La corsa alle Finals torinesi si è fatta quantomeno complicata, ma Jannik Sinner conserva le possibilità di provarci. Fino all’ultimo quindici del torneo di Stoccolma occorrerà sbagliare pochissimo, e il primo ostacolo da saltare senza inciampi si paleserà nel pomeriggio odierno. Il kid di Sesto Pusteria alle 16.30 circa (in diretta su Sky e Supertennis) affronterà nei quarti di finale del torneo di Anversa il francese Arthur Rinderknech, avversario non banale, in buona forma e sicuramente cresciuto rispetto all’unico precedente, andato in scena lo scorso mese di maggio al torneo di Lione.

In quell’occasione il giocatore da Gassin, lucky loser, aveva inopinatamente sorpreso in rimonta un Sinner opaco e in grande difficoltà al servizio; servizio che invece aiutò e continua a fornire un grande contributo a Rinderknech, nel frattempo passato dalla centoventicinquesima alla sessantacinquesima posizione del ranking ATP. Battitore di quasi due metri dal dritto niente affatto disprezzabile, Arthur il provenzale in Belgio ha vinto due buone partite contro Federico Delbonis e Dusan Lajovic, per raggiungere quello che è addirittura il sesto quarto di finale di una stagione davvero notevole.

Contro Sinner, a Lione, Rinderknech ottenne la prima vittoria della carriera contro un top 50: da quel momento ne sono arrivate altre sei, con la perla del successo agli ottavi di finale di Gastaad contro Robert Bautista Agut, allora numero sedici del mondo. Un insieme di dati che restituisce l’immagine di un giocatore nel momento migliore della carriera. Ma le opzioni di Jannik non sono moltissime: urge una vittoria, per tenere acceso il lumicino della speranza.

 

Continua a leggere

Senza categoria

Indian Wells, il programma di domenica 17 ottobre: finale femminile alle 22, finale maschile alle 01

Ultima giornata del BNP Paribas Open. In campo le due finali di singolare

Pubblicato

il

Indian Wells Tennis Garden 2020 (foto Twitter @BNPPARIBASOPEN)

Dodicesima e ultima finale del BNP Paribas Open di Indian Wells. In programma le due finali di singolare.

Stadium 1 – a partire dalle 13 locali (le 22 in Italia)

[21] P. Badosa vs [27] V. Azarenka

 

Non prima delle ore 16 locali (le 01 in Italia)

[21] C. Norrie vs [29] N. Basilashvili

Continua a leggere

Senza categoria

Indian Wells, il programma di sabato 16 ottobre: semifinali maschili a partire dalle 22.30

Penultima giornata a Indian Wells, si assegnano i titoli di doppio a contorno delle semifinali maschili

Pubblicato

il

Indian Wells 2021 (via Twitter, @BNPPARIBASOPEN)

Undicesima e penultima giornata del BNP Paribas Open, come di consueto dedicata alle semifinali maschili e alle finali di doppio. Lo spostamento del torneo all’autunno e il cambio dell’emittente titolare dei diritti da ESPN a Tennis Channel ha portato a qualche cambiamento di orario. Probabilmente per minimizzare la concorrenza televisiva del football NCAA è stato deciso di posticipare l’inizio delle due semifinali del singolare maschile alle 13.30 locali, le 16.30 sulla costa est degli USA e le 22.30 in Italia.

Anche gli orari delle finali di domenica sono stati modificati, con ogni probabilità per non cozzare con la NFL. La finale femminile verrà disputata a partire dalle 13 locali (le 22 in Italia), e di seguito ci sarà la finale maschile che però non inizierà prima delle ore 16 (le 01 in Italia).

Questo l’orario completo per sabato:

 

Stadium 1 – a partire dalle 11 (le 20 in Italia)

Finale doppio femminile
V. Kudermetova/E. Rybakina vs [2] S.W. Hsieh/E. Mertens

Non prima delle 13.30 (le 22.30 in Italia)
Semifinali maschili
[23] G. Dimitrov vs [21] C. Norrie
[31] T. Fritz vs [29] N. Basilashvili

Non prima delle 17.30 (le 2.30 in Italia)

Finale doppio maschile
[7] J. Peers/F. Polasek vs A. Karatsev/A. Rublev

Continua a leggere
Advertisement
Advertisement
Advertisement
Advertisement
Advertisement
Advertisement