Emma Raducanu a Indian Wells con il nuovo “coach”

Flash

Emma Raducanu a Indian Wells con il nuovo “coach”

Sarà l’ex tennista britannico Jeremy Bates a seguire la campionessa dello US Open in California

Pubblicato

il

Emma Raducanu - US Open 2021 (Brad Penner/USTA)
 

L’avevamo lasciata godersi le sue tre settimane di meritato riposo (almeno dal tennis giocato) con due notizie, una sorprendente, l’altra scontata. Mollato l’allenatore che l’aveva accompagnata sulla strada del trionfo newyorchese e ottenuta la wild card dagli organizzatori di Indian Wells, Emma Raducanu si è presentata sul campo di allenamento nel deserto californiano sotto gli occhi attenti di Jeremy Bates. Secondo quanto riporta The Guardian, l’ex numero 1 britannico e finalista in doppio all’Australian Open 1988 ha confermato che seguirà anche Emma nel WTA 1000 in partenza questa settimana. Anche?

Sì, perché Bates, capo del tennis femminile della LTA, si trovava già a Indian Wells al seguito della sua pupilla Katie Boulter, impegnata nelle qualificazioni. Purtroppo per lei, la n. 155 WTA di Leicester non avrà bisogno di troppe attenzioni, essendo stata sconfitta all’esordio dalla sedicenne Reese Brantmeier, wild card statunitense e prossima avversaria di Martina Trevisan. In definitiva, questa collaborazione tra Emma e Jeremy si annuncia anche più provvisoria di quella con Richardson.

Jeremy lavora nella sezione del tennis femminile alla LTA [la federazione britannica n.d.r.], quindi mentre si trova qui mi dà una mano – ha dichiarato Emma Raducanu durante la conferenza stampa pre-torneo a Indian Wells – Per il futuro valuterò con calma la scelta del mio coach, non prenderò nessuna decisione affrettata, voglio essere sicura di fare la scelta giusta.

Per quanto riguarda il finale di stagione, l’agenda di Raducanu appare fittissima di appuntamenti. Dopo Indian Wells, dove è atteso il suo terzo turno contro Simona Halep, giocherà il WTA 500 di Mosca, poi si dirigerà in Transilvania per il “250” di Cluj-Napoca e, infine, dovrebbe partecipare all’Upper Austria Ladies di Linz. Condizionale d’obbligo per l’ultimo torneo perché, al momento 15a della Race, potrebbe rinunciarvi nel caso riuscisse a qualificarsi per le WTA Finals di Guadalajara.

Continua a leggere
Commenti
Advertisement
Jannik Sinner - Madrid 2024 (foto Florin Baltatoiu)
Flash2 ore fa

Roland Garros, Scanagatta: “Sinner gioca e punta al n. 1 del mondo. E magari pure al Grande Slam. Si deve sognare in grande. Dove capiterà Nadal? Il campione di 14 Roland Garros é’ una mina vagante o no? Riparte l’UbiContest” [VIDEO]

Senza categoria2 giorni fa

Scanagatta a Radio Sportiva: “La bravura di Sara Errani e le prospettive di Zverev per Parigi”[AUDIO]

Alexander Zverev - Roma 2024 (X @inteBNLditalia)
evidenza5 giorni fa

Roma, Scanagatta: “Zverev può aver salvato il torneo” [VIDEO]

Flash1 settimana fa

Roma, Scanagatta: “Meglio le donne che gli uomini. In gara tre delle prime quattro del ranking, fra gli uomini solo due dei primi otto”

Flash2 settimane fa

Roma, Scanagatta: “Con Paolini bye bye Roma per le italiane. 5 azzurri superstiti. Tre giocano oggi ma il clou è Nadal-Hurkacz. Per lo spagnolo addio Roma più che arrivederci?” [VIDEO]

Matteo Berrettini - Roma 2024 (foto Francesca Micheli Ubitennis)
Flash2 settimane fa

ATP Roma, Scanagatta: “Piove sul bagnato. Dopo il KO di Sinner quello di Berrettini, e sul torneo diluvia. Menomale vincono Darderi e Cobolli” [VIDEO]

ATP1 mese fa

ATP Montecarlo, Massey: “Il tetto è in programma e dal prossimo anno le chiamate elettroniche” [VIDEO]

evidenza1 mese fa

Scanagatta: “Un errore arbitrale clamoroso fa perdere a Sinner con Tsitsipas un match quasi vinto” [VIDEO]

ATP1 mese fa

ATP Montecarlo, Scanagatta: “Jannik Sinner batte l’avversario più duro di sempre sul rosso e conserva il secondo posto mondiale” [VIDEO]

ATP1 mese fa

ATP Montecarlo, Scanagatta: “Sorpresa Sonego, Sinner vince e convince, Musetti riprova a battere Djokovic”

⚠️ Warning, la newsletter di Ubitennis

Iscriviti a WARNING ⚠️

La nostra newsletter, divertente, arriva ogni venerdì ed è scritta con tanta competenza ed ironia. Privacy Policy.

 

Advertisement
Advertisement
Advertisement