Le finali di oggi: Tsitsipas sfida Alcaraz nel suo regno, Sabalenka prova a battere Swiatek sulla terra rossa

ATP

Le finali di oggi: Tsitsipas sfida Alcaraz nel suo regno, Sabalenka prova a battere Swiatek sulla terra rossa

A Banja Luka Rublev vuole il secondo torneo consecutivo; Rune a Monaco per rifarsi dopo… l’altra Monaco

Pubblicato

il

 

Domenica 23 aprile senza italiani in campo, perlomeno negli atti conclusivi nei tornei più importanti. Gli appuntamenti di riguardo però non mancano, compresa una sfida tra le migliori giocatrici del ranking.

Iniziamo infatti dal Porsche Gran Prix di Stoccarda, un torneo di categoria 500 ma che vanta un Albo d’Oro degno di un major se è vero che nei decenni vi troviamo le firme di Austin, Navratilova, Hingis, Henin, Barty e altre ancora. La campionessa in carica Iga Swiatek difende il titolo dall’attacco di Aryna Sabalenka.

Per le duellanti è il loro settimo rendez-vous, con la situazione che vede Iga avanti 4-2. Se poi cerchiamo i confronti sulla terra, il divario si allarga: la numero uno del mondo ha infatti vinto entrambi i precedenti, a Roma e proprio a Stoccarda nella scorsa stagione, cedendo complessivamente sette giochi.

Ovviamente la bielorussa ha un piglio ben diverso rispetto a un anno fa e inoltre ha vinto l’ultimo precedente nella semifinale delle WTA Finals dello scorso novembre, ma i bookmaker scelgono la polacca introversa. Sisal quota 1,44 la sua vittoria, contro il 2,75 fissato per Aryna. Ore 13 in diretta su SuperTennis. Vedremo, forse in diretta.

Il forse ce lo detta il palinsesto stesso dell’emittente, che ci ricorda l’appuntamento alle 14 con la finale del 250 Banja Luka Open. Nella città della Bosnia-Erzegovina si sfidano Andrey Rublev e il serbo Dusan Lajovic.

Il russo è uno dei giocatori del momento dopo la vittoria al Country Club della scorsa settimana e in Bosnia sta dimostrando una ottima tenuta dopo le fatiche monegasche. Lajovic ha raccolto in questo 2023 tre quarti di finale sul clay (Rio, Buenos Aires e Santiago) per poi perdersi sull’asfalto americano.

Rieccolo protagonista in Europa, forte di un head-to-head di 2-0 su Andrey. Chi stila i pronostici però non ritiene il dato così significativo (2016 e 2019 i due incontri) e remunera 1,25 la vittoria del nuovo principe di Monaco. La quota di Dusan è 3,5.

Carlos Alcaraz e Stefanos Tsitsipas giocano per il titolo del Barcelona Open Banc Sabadell. Ecco il clou della giornata: alle ore 16 su SuperTennis e su Sky Sport il murciano difende il titolo conquistato l’anno scorso contro Pablo Carreno Busta.

Il classe 2003 è il favorito, avendo anche vinto i tre precedenti con il greco, l’ultimo sempre nella metropoli catalana durante l’edizione 2022. Tsitsipas non è sembrato al meglio contro Musetti nel match di venerdì: la quota di Carlos è infatti solo 1,25, mentre per l’atleta ellenico siamo addirittura a 3,75. Se vince, il greco torna numero tre del ranking.

Alle ore 18 sempre su SuperTennis in differita l’ultimo atto del BMW Open by American Express in scena a Monaco di Baviera. Holger Rune prova a consolarsi dopo la sconfitta di Montecarlo sfidando l’olandese Botic Van de Zandschulp. Quest’anno per Botic segnaliamo i quarti di finale a Dubai, con sconfitta da Rublev; qui ha battuto Fritz in semifinale, davvero niente male.

Unico precedente: la finale sempre a Monaco un anno fa. Vinse Holger per ritiro dell’olandese nel corso del primo set. Il sito Bet365 quota 1,29 Rune e 3,75 il suo avversario.

Nel complesso i bookmaker non vedono molto equilibrio nelle finali di oggi. A partire dalle 13 ne sapremo di più.

Continua a leggere
Commenti
Advertisement
Editoriali del Direttore4 settimane fa

Australian Open: Sabalenka regina quasi scontata. Bolelli Vavassori in vista Slam. E diritti tv: Sky, Supertennis, FITP: la negoziazione langue

ATP4 settimane fa

La storia del tennis italiano chiama a sé Sinner, da De Stefani a Berrettini passando per le vittorie di Pietrangeli, Panatta, Schiavone e Pennetta

Australian Open4 settimane fa

Australian Open – Jannik Sinner è molto più calmo di tutti quelli che oggi lo osannano. Un anno fa era il tennista dei… senza

Novak Djokovic - Australian Open 2024 (X @AustralianOpen)
Australian Open4 settimane fa

Australian Open, Djokovic: “Sono scioccato, uno dei miei peggiori match di sempre”

Editoriali del Direttore3 settimane fa

Jannik Sinner non è un patriota per cui tifare perché non paga le tasse in Italia? Non sono d’accordo con Aldo Cazzullo e Massimo Gramellini

ATP3 settimane fa

Trattative Sky-FITP-Supertennis. A che punto è la negoziazione dei diritti-tv

Flash4 settimane fa

Australian Open, Scanagatta: “Ora per tutti Sinner è diventato il favorito. Per lui meglio Medvedev piuttosto che Zverev. E’ stato 7 ore in campo meno del russo battuto a Pechino, Vienna e Torino” [VIDEO]

Jannik Sinner - Australian Open 2024 (foto X @AustralianOpen)
Australian Open4 settimane fa

Australian Open: estasi Sinner! Djokovic si arrende in quattro set, è la prima finale Slam [VIDEO]

Australian Open4 settimane fa

Australian Open: Cahill e Vagnozzi, i “tagliatori” del diamante Sinner

Australian Open4 settimane fa

Australian Open, Vagnozzi prima della semifinale: “Le vittorie degli ultimi sei mesi hanno reso Jannik più forte e consapevole”

⚠️ Warning, la newsletter di Ubitennis

Iscriviti a WARNING ⚠️

La nostra newsletter, divertente, arriva ogni venerdì ed è scritta con tanta competenza ed ironia. Privacy Policy.

 

Advertisement
Advertisement
Advertisement