WTA Cleveland, qualificazioni: Trevisan non centra il tabellone principale, eliminata in tre set da Xiyu Wang

Flash

WTA Cleveland, qualificazioni: Trevisan non centra il tabellone principale, eliminata in tre set da Xiyu Wang

Nello scontro tra mancine ha la meglio la tennista cinese, facendo valere il suo gran servizio servizio. Nel main draw anche Podoroska e Sasnovich

Pubblicato

il

Martina Trevisan - Miami 2023 (foto Ubitennis)
 

In un tabellone di qualificazioni da museo, con tutte le dodici teste di serie passate al secondo turno e cinque delle prime sei che si sono aggiudicate un posto per il tabellone principale, l’unica sbavatura è quella di Martina Trevisan (terza tds del tabellone cadetto), che è stata sconfitta in due ore e sette minuti con il punteggio di 6-1 3-6 6-3 dalla cinese Xiyu Wang n.93 del ranking. Al primo turno l’azzurra aveva estromesso Alana Smith – giocatrice di casa che si trova oltre il 500° posto nella classifica WTA – con il punteggio di 6-1 7-6, ma nel testa a testa con la giocatrice orientale (affrontata per la prima volta) il servizio ha fatto la differenza, soprattutto quello di Wang. Con la prima palla la cinese è stata letale, conquistando ben 45 punti su 53, mettendo a segno sei ace. Nessuno, invece, per quanto riguarda la giocatrice fiorentina, che ha pareggiato i conti con l’avversaria nel computo dei doppi falli, otto per parte. Nel parziale decisivo Martina è stata persino avanti di un break, 3-2, salvo poi perdere due volte consecutive la battuta e, di conseguenza, il match.

LINK AL TABELLONE PRINCIPALE DEL WTA 250 DI CLEVELAND

Da testa di serie n.9, quindi, Xiyu Wang accede al tabellone principale. Lo stesso vale per la quasi omonima Xinyu Wang – sempre cinese, sempre classe 2001, alta esattamente 1,82 come la sua collega orientale, ma destrorsa nel gioco della racchetta -, che ha regolato l’americana Jamie Loeb per 7-5 6-4. Qualificate anche la francese Clara Burel, che ha sconfitto la spagnola Sara Sorribes Tormo con il punteggio di 6-3 4-6 6-1 e l’argentina Nadia Podoroska, vittoriosa per 6-3 6-4 sulla danese Clara Tauson. Infine, gli ultimi due posti per il main draw se li sono guadagnati la bielorussa Aliaksandra Sasnovich ai danni della messicana Fernanda Contreras Gomez (il punteggio 7-5 4-6 6-2) e la polacca Magdalena Frech, vincente con un doppio 6-3 sulla tedesca Tamara Korpatsch.

Ricordiamo che l’unica tennista azzurra presente nel tabellone principale è la n.2 d’Italia Jasmine Paolini, che tra il 1000 di Montreal e quello di Cincinnati sta esprimendo in questo periodo un buonissimo livello di tennis. Per lei esordio con l’americana Emma Navarro. Vedremo se a farle compagnia – magari come lucky looser – ci potrà essere anche la sua conterranea toscana Martina Trevisan. Noi lo speriamo di cuore.

Continua a leggere
Commenti
Advertisement
ATP4 settimane fa

Trattative Sky-FITP-Supertennis. A che punto è la negoziazione dei diritti-tv

Flash4 settimane fa

Diritti TV SKY e FITP: ecco lo scenario di questa aspra negoziazione infinita [VIDEO]

evidenza3 settimane fa

In Svizzera è polemica sulle On di Roger Federer. La risposta: “In Vietnam paghiamo oltre il minimo salariale”

ATP2 settimane fa

ATP Rotterdam: Sinner: “Fra uno Slam e una medaglia olimpica scelgo la seconda. Non vedo l’ora di conoscere i migliori atleti del mondo” [AUDIO]

evidenza3 settimane fa

Richard Krajicek: “Piatti mi disse di Sinner ‘diventerà un campione’”. Jannik al servizio è come Djokovic: la battuta è un extra, ma quando gli serve la mette dentro” [VIDEO INTERVISTA]

ATP2 settimane fa

ATP Rotterdam, il viaggio di Sinner continua: “Bisogna anche divertirsi. Io ho trovato le persone giuste al momento giusto” [AUDIO]

Flash3 settimane fa

Ubaldo da Rotterdam: “Sinner sulle orme di Camporese? Siamo qui apposta”

ATP2 settimane fa

ATP Rotterdam, Sinner: “Contento del numero 3 ma le cose più importanti sono altre” [AUDIO]

ATP2 settimane fa

Griekspoor, prima “vittima” delle 12 di fila di Jannik: “Per me Sinner è il più forte tennista del mondo” [AUDIO ESCLUSIVO]

Flash4 settimane fa

Mattarella: “Azzurri, in Coppa Davis ho visto un vero spirito di squadra” (Cocchi, Primavera) Campioni d’Italia (Guerrini) Sinner porta il tennis al Quirinale (Piccardi) Italdavis in festa, Sinner incoronato da Mattarella (Mei, Schito)

⚠️ Warning, la newsletter di Ubitennis

Iscriviti a WARNING ⚠️

La nostra newsletter, divertente, arriva ogni venerdì ed è scritta con tanta competenza ed ironia. Privacy Policy.

 

Advertisement
Advertisement
Advertisement