Sorriso azzurro: Jasmine Paolini vince a Woking

La ventunenne toscana si è laureata campionessa del torneo ITF da 25.000$. Per lei è il sesto titolo in carriera nel circuito minore

Sorriso azzurro: Jasmine Paolini vince a Woking
ph. Kevin Harwood (@isettakev)

Anche rispettare un pronostico non è per forza facile. Jasmine Paolini merita perciò un applauso per aver trionfato all’ITF di Woking, poco a sud di Londra, difendendo il suo status di testa di serie numero uno. Nell’Aegon GB Pro-Series Foxhills (questo il nome ufficiale dell’evento) la ventunenne di Bagni di Lucca ha superato agevolmente due wild card britanniche, ripetendosi poi contro la numero 6 del seeding Myrtille Georges nei quarti di finale e contro Vitalia Diatchenko in semifinale. Nel match per il titolo ha infine battuto la seconda favorita del tabellone, la romena Mihaela Buznarescu, apparsa poco convinta eppure capace di strapparle l’unico set del torneo (6-4 1-6 6-4 il punteggio finale).

Il torneo da 25.000$ sul cemento outdoor dello splendido Foxhills Club & Resort è il sesto vinto da Paolini in carriera, il primo lontano dalla terra rossa“Il mio prossimo obiettivo è la top 100, sicuramente. Spero che arrivi il più presto possibile” aveva detto l’azzurra in settimana: questo risultato la aiuta a confermare una posizione attorno alla numero 130, il suo best ranking ottenuto meno di due mesi fa.

 

CATEGORIE
TAG
Condividi