ATP Madrid, la finale: Djokovic per il record di Masters 1000, Murray per interrompere il digiuno

Anteprima

ATP Madrid, la finale: Djokovic per il record di Masters 1000, Murray per interrompere il digiuno

L’atto conclusivo a Madrid vede Novak Djokovic favorito su Andy Murray. Le condizioni di gioco possono aiutare lo scozzese, campione uscente, ma i numeri sembrano condannarlo. Record di “1000” nel mirino per Nole

Pubblicato

il

 

Va in scena sul centrale di Madrid la trentaduesima sfida tra il numero uno ATP Novak Djokovic e il numero due Andy Murray. Classifica alla mano, è – o dovrebbe essere – la proverbiale miglior finale possibile. La formula dubitativa tiene conto soprattutto delle impietose statistiche tra i due giocatori, che evidenziano numeri fortemente sbilanciati in favore del serbo. Novak conduce su Andy con un pesantissimo 22-9 negli head-to-head, l’ultimo confronto in finale agli Australian Open di quest’anno, vinto da Djokovic in tre set quasi senza storia. Sarà la quindicesima volta che Nole e Andy si incontrano in una finale, e proprio la statistica in questi match è l’unica non troppo squilibrata in favore del “Djoker”, con un parziale di 8 a 6 in suo favore. Insomma, almeno negli atti conclusivi dei tornei, pare che Murray sia capace di vendere cara la pelle.

Sulla terra battuta, lo scozzese e il serbo hanno giocato tre volte (Montecarlo 2008, quarti, Roma 2011, semifinale, Roland Garros 2015, semifinale), con Novak sempre vincitore. I due match più recenti, agli Internazionali d’Italia e a Parigi, sono stati però molto combattuti, il primo risolto al tie-break del set decisivo, il secondo arrivato addirittura al quinto parziale. Oltre a questo, Andy sembra trovarsi piuttosto bene sui campi di Madrid, molto rapidi a causa dell’altura, dove si è imposto l’anno scorso in finale battendo Rafa Nadal con una delle sue migliori prestazioni su questa superficie. La speranza è che il match-up tecnico, che è forse il peggiore possibile per Murray (il classico caso di due tennisti dal gioco abbastanza simile, ma con uno sensibilmente più forte dell’altro, che di conseguenza prevale praticamente sempre) non impedisca di avere una partita equilibrata, nonostante le premesse.

Andy non vince un torneo dall’agosto dell’anno scorso (Montreal, proprio Djokovic battuto in tre set), e un digiuno di vittorie di 9 mesi per il numero due del mondo comincia a essere decisamente lungo. Dall’altra parte, Nole ha la possibilità di staccare Nadal nella classifica dei vincitori di Masters 1000, che adesso vede i due appaiati a quota 28 successi. Entrambi i finalisti sono apparsi in buona forma durante la settimana di Madrid, offrendo ottime prestazioni in semifinale con Djokovic che ha eliminato un Kei Nishikori in gran spolvero, e Murray che ha interrotto la stricia vincente sulla terra battuta di un Rafa Nadal in notevole progresso e nuovamente molto competitivo anche contro i migliori. Gli ingredienti per avere un buon match sulla carta ci sono tutti, la parola passa alle racchette dei protagonisti.

Tutti i precedenti, con i link alle cronache di Ubitennis:

2016 Australian Open Hard F (1) Djokovic b. (2) Murray 6-1 7-5 7-6(3)
2015 Shanghai Masters Hard SF (1) Djokovic b. (3) Murray 6-1 6-3
2015 Canada Masters Hard F (2) Murray b. (1) Djokovic 6-4 4-6 6-3
2015 Roland Garros Clay SF (1) Djokovic b. (3) Murray 6-3 6-3 5-7 5-7 6-1
2015 Miami Masters Hard F (1) Djokovic b. (3) Murray 7-6(3) 4-6 6-0
2015 Indian Wells Masters Hard SF (1)Djokovic d. (4)Andy Murray 6-2 6-3
2015 Australian Open Hard F (1)Djokovic d. (6)Andy Murray 7-6(5) 6-7(4) 6-3 6-0
2014 Paris-Bercy Masters Hard QF (1)Djokovic d. (8)Andy Murray 7-5 6-2
2014 Beijing Hard SF (1)Djokovic d. (6)Andy Murray 6-3 6-4
2014 US Open Hard QF (1)Djokovic d. (8)Andy Murray 7-6(1) 6-7(1) 6-2 6-4
2014 Miami Masters Hard QF (2)Djokovic d. (6)Andy Murray 7-5 6-3
2013 Wimbledon Grass F (2)Andy Murray d. (1)Djokovic 6-4 7-5 6-4
2013 Australian Open Hard F (1)Djokovic d. (3)Andy Murray 6-7(2) 7-6(3) 6-3 6-2
2012 Tour Finals Hard RR (1)Djokovic d. (3)Andy Murray 4-6 6-3 7-5
2012 Shanghai Masters Hard F (2)Djokovic d. (3)Andy Murray 5-7 7-6(11) 6-3
2012 US Open Hard F (3)Andy Murray d. (2)Djokovic 7-6(10) 7-5 2-6 3-6 6-2
2012 London Olympics Grass SF (3)Andy Murray d. (2)Djokovic 7-5 7-5
2012 Miami Masters Hard F (1)Djokovic d. (4)Andy Murray 6-1 7-6(4)
2012 Dubai Hard SF (3)Andy Murray d. (1)Djokovic 6-2 7-5
2012 Australian Open Hard SF (1)Djokovic d. (4)Andy Murray 6-3 3-6 6-7(4) 6-1 7-5
2011 Cincinnati Masters Hard F (4)Andy Murray d. (1)Djokovic 6-4 3-0 RET
2011 Rome Masters Clay SF (2)Djokovic d. (4)Andy Murray 6-1 3-6 7-6(2)
2011 Australian Open Hard F (3)Djokovic d. (5)Andy Murray 6-4 6-2 6-3
2009 Miami Masters Hard F (4)Andy Murray d. (3)Djokovic 6-2 7-5
2008 Cincinnati Masters Hard F (8)Andy Murray d. (3)Djokovic 7-6(4) 7-6(5)
2008 Canada Masters Hard QF (8)Andy Murray d. (3)Djokovic 6-3 7-6(3)
2008 Monte Carlo Masters Clay R16 (3)Djokovic d. (14)Andy Murray 6-0 6-4
2007 Miami Masters Hard SF (10)Djokovic d. (12)Andy Murray 6-1 6-0
2007 Indian Wells Masters Hard SF (12)Djokovic d. (13)Andy Murray 6-2 6-3
2006 Madrid Masters Hard R16 (15)Djokovic d. Andy Murray 1-6 7-5 6-3

Continua a leggere
Commenti
Advertisement
Jannik Sinner - Madrid 2024 (foto Florin Baltatoiu)
Flash2 ore fa

Roland Garros, Scanagatta: “Sinner gioca e punta al n. 1 del mondo. E magari pure al Grande Slam. Si deve sognare in grande. Dove capiterà Nadal? Il campione di 14 Roland Garros é’ una mina vagante o no? Riparte l’UbiContest” [VIDEO]

Senza categoria2 giorni fa

Scanagatta a Radio Sportiva: “La bravura di Sara Errani e le prospettive di Zverev per Parigi”[AUDIO]

Alexander Zverev - Roma 2024 (X @inteBNLditalia)
evidenza5 giorni fa

Roma, Scanagatta: “Zverev può aver salvato il torneo” [VIDEO]

Flash1 settimana fa

Roma, Scanagatta: “Meglio le donne che gli uomini. In gara tre delle prime quattro del ranking, fra gli uomini solo due dei primi otto”

Flash2 settimane fa

Roma, Scanagatta: “Con Paolini bye bye Roma per le italiane. 5 azzurri superstiti. Tre giocano oggi ma il clou è Nadal-Hurkacz. Per lo spagnolo addio Roma più che arrivederci?” [VIDEO]

Matteo Berrettini - Roma 2024 (foto Francesca Micheli Ubitennis)
Flash2 settimane fa

ATP Roma, Scanagatta: “Piove sul bagnato. Dopo il KO di Sinner quello di Berrettini, e sul torneo diluvia. Menomale vincono Darderi e Cobolli” [VIDEO]

ATP1 mese fa

ATP Montecarlo, Massey: “Il tetto è in programma e dal prossimo anno le chiamate elettroniche” [VIDEO]

evidenza1 mese fa

Scanagatta: “Un errore arbitrale clamoroso fa perdere a Sinner con Tsitsipas un match quasi vinto” [VIDEO]

ATP1 mese fa

ATP Montecarlo, Scanagatta: “Jannik Sinner batte l’avversario più duro di sempre sul rosso e conserva il secondo posto mondiale” [VIDEO]

ATP1 mese fa

ATP Montecarlo, Scanagatta: “Sorpresa Sonego, Sinner vince e convince, Musetti riprova a battere Djokovic”

⚠️ Warning, la newsletter di Ubitennis

Iscriviti a WARNING ⚠️

La nostra newsletter, divertente, arriva ogni venerdì ed è scritta con tanta competenza ed ironia. Privacy Policy.

 

Advertisement
Advertisement
Advertisement