Al Tilia Slovenia Open di Portorose la testa di serie n. 1 è Florian Mayer

Flash

Al Tilia Slovenia Open di Portorose la testa di serie n. 1 è Florian Mayer

Inizia domani il Challenger Tilia Slovenia Open a Portorose. Testa di serie n. 1 il tedesco Florian Mayer, unico top 100 in tabellone, che esordirà contro il francese Guez. Un solo italiano in gara, Alessandro Bega, che affronterà il n. 3 del seeding, lo slovacco Josef Kovalik

Pubblicato

il

 

Comincia domani a Portorose il Tilia Slovenia Open, torneo Challenger con un montepremi di 42.500 euro. Il torneo sloveno, vinto lo scorso anno dall’italiano Luca Vanni, che in finale batté il giocatore di casa Grega Zemlja, vede in tabellone un’unico top 100, Florian Mayer.

Ed è proprio il 32enne tedesco, vincitore in giugno dell’ATP 500 di Halle dopo essere stato fermo per parecchio tempo a causa di diversi infortuni, la testa di serie n. 1 del torneo che si disputa nella località balneare della costa slovena. A cercare di ostacolare la corsa dell’ex n. 18 del mondo sul cemento sloveno ci sono tre giocatori classificati tra i primi 150 al mondo: il 24enne argentino Renzo Olivo (n. 110, semifinalista ad Amburgo un mese fa), il 23enne slovacco Josef Kovalik (n. 125, che in aprile a Monaco si è arreso solo 7-5 al terzo a Fabio Fognini) ed il finalista dello scorso anno,  il 29enne Grega Zemlja (n. 142, ma n. 43 nel 2013 prima che la mononucleosi  lo costringesse ad un lungo stop).

Oggi il tabellone si completerà con i nomi dei quattro giocatori provenienti dalle qualificazioni, ma si conoscono già gli avversari delle prime 4 teste di serie: Mayer affronterà il francese  David Guez (n. 248 ATP), Olivo (tds n. 2) la wild card locale Sven Lah (n. 1809) Zemlja (tds n. 4) il francese Alexandre Sidorenko (n. 242). Abbiamo lasciato per ultimo il n. 3 del seeding Kovalik in quanto il suo avversario è l’unico azzurro in gara, Alessandro Bega. Il 25enne lombardo dopo i quarti di finale al Challenger di Recanati in luglio ha raggiunto il suo best ranking al n. 259 ATP, che potrebbe migliorare (attualmente è n. 263) se facesse un po’ di strada a Portorose.

 

Continua a leggere
Commenti
Advertisement
ATP4 settimane fa

Trattative Sky-FITP-Supertennis. A che punto è la negoziazione dei diritti-tv

Flash4 settimane fa

Diritti TV SKY e FITP: ecco lo scenario di questa aspra negoziazione infinita [VIDEO]

evidenza3 settimane fa

In Svizzera è polemica sulle On di Roger Federer. La risposta: “In Vietnam paghiamo oltre il minimo salariale”

ATP3 settimane fa

ATP Rotterdam: Sinner: “Fra uno Slam e una medaglia olimpica scelgo la seconda. Non vedo l’ora di conoscere i migliori atleti del mondo” [AUDIO]

evidenza3 settimane fa

Richard Krajicek: “Piatti mi disse di Sinner ‘diventerà un campione’”. Jannik al servizio è come Djokovic: la battuta è un extra, ma quando gli serve la mette dentro” [VIDEO INTERVISTA]

Flash3 settimane fa

Ubaldo da Rotterdam: “Sinner sulle orme di Camporese? Siamo qui apposta”

ATP2 settimane fa

ATP Rotterdam, il viaggio di Sinner continua: “Bisogna anche divertirsi. Io ho trovato le persone giuste al momento giusto” [AUDIO]

ATP2 settimane fa

ATP Rotterdam, Sinner: “Contento del numero 3 ma le cose più importanti sono altre” [AUDIO]

ATP2 settimane fa

Griekspoor, prima “vittima” delle 12 di fila di Jannik: “Per me Sinner è il più forte tennista del mondo” [AUDIO ESCLUSIVO]

Flash4 settimane fa

Mattarella: “Azzurri, in Coppa Davis ho visto un vero spirito di squadra” (Cocchi, Primavera) Campioni d’Italia (Guerrini) Sinner porta il tennis al Quirinale (Piccardi) Italdavis in festa, Sinner incoronato da Mattarella (Mei, Schito)

⚠️ Warning, la newsletter di Ubitennis

Iscriviti a WARNING ⚠️

La nostra newsletter, divertente, arriva ogni venerdì ed è scritta con tanta competenza ed ironia. Privacy Policy.

 

Advertisement
Advertisement
Advertisement