Per spezzare (in due) il pomeriggio

Kohlschreiber ci ha provato e non ci è riuscito, Paire non ci aveva provato ma ci è riuscito lo stesso

Per spezzare (in due) il pomeriggio

C’È CHI CI PROVA E NON CI RIESCE…

A Dubai, poco prima di essere eliminato dal rampante Tsitsipas, Philipp Kohlschreiber ha sfogato tutta la sua rabbia sul cemento dell’Emiro in forma di tre violente racchettate. L’esito della partita non è cambiato e la racchetta si è lesionata, certo, senza però spezzarsi in due parti come sembrava ferma intenzione da parte del tedesco.

 

…E CHI INVECE LO FA CON LA FORZA DEL PENSIERO

Benoit Paire invece, anche lui a una sessantina di minuti dall’eliminazione per mano di Borna Coric, stava serenamente rispondendo a un servizio del croato e si è ritrovato la racchetta divisa in due parti. Quando ne spacchi così tante che alla fine ti risparmiano la fatica e imparano a rompersi da sole…

CATEGORIE
TAG
Condividi