Mondo Futures: ecco Balzerani, a Pontedera il primo titolo

L'azzurro approfitta del walkover di Camilo Ugo Carabelli in finale e si aggiudica il primo titolo della carriera. Terzo Futures in stagione per il 16enne Tseng

Mondo Futures: ecco Balzerani, a Pontedera il primo titolo

IL PUNTO SUGLI ITALIANI

Sono quindici i Futures disputati nella settimana appena trascorsa e trentacinque gli azzurri complessivamente al via (impegnati in nove tornei), dei quali ventuno erano ai nastri di partenza a Pontedera. L’evento da 25,000 dollari ospitato dal Circolo Tennis Pontedera, ha regalato al 19enne Riccardo Balzerani (20 anni il 25 ottobre) il primo titolo della sua giovane carriera. Sulla strada verso la finale, l’azzurro ha eliminato all’esordio l’argentino Etcheverry, al secondo turno la testa di serie numero 8 Musialek, nei quarti di finale il primo favorito del seeding Daniel Dutra da Silva e in semifinale la testa di serie numero 4 Pereira. Decisamente sfortunato il 19enne argentino Camilo Ugo Carabelli (vittorioso nei quarti contro Lorenzo Frigerio), che a causa di un infortunio alla caviglia rimediato in semifinale, non è stato in grado di scendere in campo nell’atto conclusivo del torneo. Buone notizie anche dagli altri italiani in campo nella settimana appena trascorsa. Segnaliamo soprattutto le semifinali raggiunte dal 20enne Julian Ocleppo (in Lituania) e dal 19enne Luca Prevosto (in Belgio), entrambi sconfitti dai futuri vincitori dei rispettivi tornei (Jubb e Vanneste). Chiudiamo la parentesi azzurra con i due quarti di finale conquistati da Francesco Vilardo a Taipei e Stefano Battaglino in Austria.

 

IL RESTO DELLA SETTIMANA IN PILLOLE

Sono ben sei i giocatori al primo trionfo in carriera: il 18enne britannico Paul Jubb, il 23enne de La Réunion Quentin Robert, il 21enne tunisino Aziz Dougaz, il 23enne francese Arthur Rinderknech, il 22enne tedesco Dominik Boehler e il nostro Riccardo Balzerani.

Sono addirittura sette i “profeti in patria” della settimana: Alex Molcan in Slovacchia, Emilio Gomez in Ecuador, Chun Hsin Tseng a Taipei, Javier Barranco Cosano in Spagna, Dominik Bohler in Germania, Riccardo Balzerani in Italia e Jeroen Vanneste in Belgio.

Il campione più giovane della settimana è il 16enne di Taipei Chun Hsin Tseng (vincitore in patria del terzo Futures in carriera, tutti conquistati nell’anno in corso), mentre il più “vecchio” è il 26enne ecuadoriano Emilio Gomez, al primo trofeo in stagione.

TUTTI I CAMPIONI TORNEO PER TORNEO

Porto, Portogallo F12 – $25,000 Clay
Mate VALKUSZ (HUN) b. Nuno BORGES (POR) 6-3 6-2

Vilnius, Lituania F1 – $15,000 Clay
Paul JUBB (GBR) b. Denis KLOK (RUS) 6-4 6-2

Trnava, Slovacchia F1 – $15,000 Clay
Alex MOLCAN (SVK) b. Tomas JIROUSEK (CZE) 7-6(5) 6-3

Manta, Ecuador F1 – $25,000 Hard
Emilio GOMEZ (ECU) b. Jordi ARCONADA (USA) 6-2 7-5

Taipei, Taipei F2 – $25,000 Hard
Chun Hsin TSENG (TPE) b. Ti CHEN (TPE) 6-1 6-7(5) 7-6(1)

Jakarta, Indonesia F1 – $15,000 Hard
Quentin ROBERT (REU) b. Michael LOOK (AUS) 5-7 7-5 6-3

Telavi, Georgia F3 – $15,000 Clay
Alexandar LAZAROV (BUL) b. Maksim TIKHOMIROV (USA) 6-3 6-2

Champaign, USA F20 – $25,000 Hard
Aziz DOUGAZ (TUN) b. Petros CHRYSOCHOS (CYP) 7-6(3) 6-4

Meknes, Marocco F2 – $15,000 Clay
Arthur RINDERKNECH (FRA) b. Lamine OUAHAB (MAR) 4-6 7-5 6-3

Troyes, Francia F15 – $25,000 Clay
Bruno SANT’ANNA (BRA) b. Fabien REBOUL (FRA) 6-2 6-4

Denia, Spagna F20 – $25,000 Clay
Javier BARRANCO COSANO (ESP) b. Jaume PLA MALFEITO (ESP) 3-6 6-3 7-5

Wetzlar, Germania F9 – $15,000 Clay
Dominik BOEHLER (GER) b. Christoph NEGRITU (GER) W/O

Pontedera, Italia F20 – $25,000+H Clay
Riccardo BALZERANI (ITA) b. Camilo UGO CARABELLI (ARG) W/O

St. Poelten, Austria F4 – $15,000 Clay
Peter HELLER (GER) b. Thomas STATZBERGER (AUT) 7-5 6-2

Duinbergen, Belgio F5 – $15,000 Clay
Jeroen VANNESTE (BEL) b. Zizou BERGS (BEL) 7-6(2) 6-3

CATEGORIE
TAG
Condividi