Colpi pazzi a Capodanno – Ubitennis

Video

Colpi pazzi a Capodanno

VIDEO – Tra Brisbane e Perth, il tennis in Australia sta regalando discreto spettacolo in queste prime ore di 2019. Murray sembra aver allenato il rovescio a una mano, Tiafoe si macchia di lesa maestà

Pubblicato

il

Sir Andy Murray, ci sei mancato. Indiscusso re dei social, nonché tra gli atleti più progressisti e intelligenti che lo sport possa attualmente vantare, le sue vicissitudini fisiche dopo l’operazione all’anca ci avevano quasi fatto dimenticare quanto sia anche forte a giocare a tennis. La vittoria contro il seppur modesto Duckworth all’esordio nel torneo di Brisbane ha messo in mostra una buona versione dello scozzese, che speriamo possa accompagnarci per tutto il 2019. Da segnalare in particolar modo questo passante in corsa di rovescio a una sola mano, non proprio un colpo che gli si vede eseguire tutti i giorni.

Sempre a Brisbane, per rimanere in tema di spettacolo, ci ha pensato Nick Kyrgios a intrattenere il pubblico australiano come al solito molto numeroso. Prima di servizio esterna, lo statunitense Harrison arpiona di rovescio e Nick conclude con una volée di rovescio praticamente da fondo campo. Vincente, naturalmente. 

 

(nella stessa partita l’australiano non ha lesinato seconde di servizio sopra i 200 km/h: deve aver preso sul serio il suo stesso proposito di vincere l’Australian Open e poi rimanere in panciolle per il resto della stagione…)

Trasferiamoci a Perth, dove il clima della Hopman Cup – forse l’ultima edizione – riesce ogni anno a coinvolgere tifosi e giocatori. Il primo giorno del 2019 passerà alla storia come la prima occasione semi-ufficiale in cui Serena Williams e Roger Federer hanno diviso lo stesso campo da gioco: il doppio misto della sfida tra Svizzera e Stati Uniti, vinta dal team elvetico, è stato prima divertente e poi emozionante, quando a fine partita i due più grandi interpreti della storia moderna di questo sport si sono concessi un selfie da 43 Slam. Federer però ha rischiato di uscire dal campo ammaccato da una volée omicida di Tiafoe.

A onor del vero, però, lo svizzero era stato il primo ad attentare alla salute del giovane avversario…

Continua a leggere
Advertisement
Commenti

Video

Australian Open, il video del day 8: Zverev fallisce ancora l’appuntamento Slam

Presented by Barilla – Cosa è successo nel Day 8 degli Australian Open 2019? Ce lo raccontano il Direttore insieme a Vanni Gibertini (in italiano) e Vuk Brajovic del Telegraph Belgrado (in inglese)

Pubblicato

il

VIDEO IN ITALIANO

 

 

VIDEO IN INGLESE

Continua a leggere

Video

KIA presenta: una settimana di Australian Open

KIA presenta: cosa è successo nella prima settimana dell’Australian Open 2019? Da Melbourne, il commento di Ubaldo Scanagatta

Pubblicato

il

Continua a leggere

Video

Australian Open, il video del day 7: la sconfitta di Federer è la fine di un’era?

Presented by Barilla – Cosa è successo nel Day 7 degli Australian Open 2019? Ce lo raccontano Vanni Gibertini insieme a Luca Baldissera (in italiano) e Ben Rothenberg (in inglese)

Pubblicato

il

VIDEO IN ITALIANO

VIDEO IN INGLESE

 

Continua a leggere
Advertisement
Advertisement
Advertisement
Advertisement
Advertisement