Il tabellone di Palermo: subito derby Errani-Di Giuseppe

Flash

Il tabellone di Palermo: subito derby Errani-Di Giuseppe

Sorteggio sfortunato per Trevisan e Paolini che pescano rispettivamente Cornet e Siegemund. Gatto-Monticone debutta contro Lottner, esordio comodo per la favorita Kiki Bertens

Pubblicato

il

Sara Errani - Antico Tiro a Volo 2019 (foto Adelchi Fioriti)
 

Da lunedì il tennis femminile sarà nuovamente protagonista a Palermo. L’evento International ritrova una seconda giovinezza dopo la pausa avvenuta dal 2014 al 2017, quando il torneo si era “trasferito” a Kuala Lumpur, in Malesia. Tante le italiane che in passato hanno reso onore all’ocra palermitana riuscendo a sollevare il trofeo: Roberta Vinci, Flavia Pennetta e Sara Errani. E proprio Errani (adesso n. 241 WTA), campionessa due volte al Country Time Club (2008 e 2012), sarà ai blocchi di partenza grazie ad una wild card.  Per lei subito un derby con Martina Di Giuseppe, la 28enne romana che si è messa in luce questa settimana avendo raggiunto a Bucarest la sua prima semifinale WTA in carriera.

Un mese fa Sarita è tornata a vincere conquistando il titolo all’ITF di Roma. Insieme alla romagnola, ci sono altre quattro azzurre in tabellone. Giulia Gatto-Monticone (149 WTA) – anche lei beneficia di una wild card – affronta al primo round la tedesca Antonia Lottner. Continua la favola per la torinese che, dopo aver disputato un ottimo match sul Centre Court a Wimbledon contro Serena Williams, a 31 anni sta vivendo le sue più belle esperienze nel circuito maggiore. Turno molto più complicato per Jasmine Paolini (154 WTA) che affronterà la n. 6 del tabellone Laura Siegemund (50 WTA).

Il sorteggio non sorride neppure all’altra wild card azzurra Martina Trevisan (151 WTA), che inaugurerà il suo torneo incrociando la racchetta con la testa di serie n. 2 Alizé Cornet. Un buon momento per la 29enne di Nizza, attuale n. 48 del mondo, poiché quest’oggi sarà impegnata nella finale di Losanna in un derby tutto francese contro Fiona Ferro. A guidare il seeding è Kiki Bertens. L’olandese è l’attuale n. 5 della classifica mondiale e, nel 2019, ha vinto finora due tornei, San Pietroburgo e Madrid. La sua prima avversaria sarà la georgiana Ekaterine Gorgodze. Kuzmova, Zidansek, Parmentier, Sorribes Tormo e Teichmann sono rispettivamente n. 3, 4, 5, 7 e 8 del draw. Presenti anche Daria Gavrilova e Irina-Camelia Begu.

(clicca per ingrandire)

Saranno invece impegnate domenica nell’ultimo turno delle qualificazioni Elisabetta Cocciaretto (contro l’ungherese Fanny Stollar) e Jessica Pieri (con la brasiliana Laura Pigossi). Testa di serie del draw cadetto è anche Liudmila Samsonova, la simpatica tennista russa che vive da sempre in Italia ma che non giocherà per la squadra azzurra qualora dovesse acquisire la nazionalità italiana. Liudmila affronterà la n. 10 del draw Amandine Hesse.

Tutti i tabelloni della prossima settimana
Il calendario WTA

Continua a leggere
Commenti
Advertisement

⚠️ Warning, la newsletter di Ubitennis

Iscriviti a WARNING ⚠️

La nostra newsletter, divertente, arriva ogni venerdì ed è scritta con tanta competenza ed ironia. Privacy Policy.

 

Advertisement
Advertisement
Advertisement