US Open: la sfida a Nadal di Medvedev, il soldato d'estate

Senza categoria

US Open: la sfida a Nadal di Medvedev, il soldato d’estate

Rafa è chiaramente favorito anche alla luce delle condizioni fisiche del russo, che però sa come sorprendere tutti

Pubblicato

il

Daniil Medvedev - US Open 2019 (foto via Twitter, @usopen)

Medvedev-Nadal (domenica alle 22 italiane in diretta su Eurosport). Sarà questa la finale dell’edizione 2019 degli US Open e, alla luce dei recenti risultati e del sorteggio, non si tratta neanche di una combinazione così sorprendente. Rafa punta allo Slam numero diciannove, che lo porterebbe vicinissimo al record di Federer, il russo invece cercherà di portarsi a casa il primo trofeo di questo livello per coronare un’estate davvero straordinaria. I due giungono però all’ultimo appuntamento con storie ben diverse alle spalle.

Abbastanza semplice tutto sommato la cavalcata di Rafael Nadal che ha sofferto veramente solo con il nostro Matteo Berrettini e, anche in questo caso, soltanto per un set e mezzo. Decisamente più accidentato invece il percorso di Daniil Medvedev, il quale ha dovuto fare i conti con molti problemi fisici prima ancora che con i propri avversari.

Rafa Nadal – US Open 2019 (foto via Twitter, @usopen)

Le fatiche della sua straordinaria estate nordamericana (quattro finali su quattro tornei disputati e il primo titolo 1000 conquistato a Cincinnati) hanno inevitabilmente lasciato dei segni sul corpo del russo, che ha dovuto lottare con i crampi e con un forte fastidio al quadricipite. In qualche modo però è sempre riuscito a cavarsela, adottando tattiche un po’ diverse dal solito e dando prova di una lucidità e una maturità davvero straordinarie.

Per poter esprimere giudizi compiuti e sensati sulle possibilità di vittoria (o di essere almeno competitivo) di Medvedev bisognerebbe poter scrutare in una qualche sfera di cristallo o analogo oggetto premonitore le sue reali condizioni fisiche. Se non fosse in grado di muoversi al meglio, il russo non potrebbe imbastire la propria ragnatela di palle piatte e fastidiosamente profonde. Rafa inoltre ha la straordinaria capacità di individuare e mettere a nudo con grande crudezza agonistica i punti deboli dell’avversario e potrebbe disporre agevolmente di un Medvedev a mezzo servizio.

 

Se le gambe gireranno, allora ci potrà essere partita. Mentalmente non dovrebbero esserci problemi. La “ripassata” ricevuta a Montreal è servita da battesimo di fuoco e gli ha dato modo di avere un assaggio della pressione che comporta affrontare Rafa in una finale.

Daniil Medvedev e Rafa Nadal – Montreal, finale Rogers Cup 2019 (foto via Twitter, @ATP_Tour)

Per tutto il torneo ha vinto i propri incontri con la testa prima ancora che con il proprio tennis, dimostrando di essere cresciuto in maniera esponenziale sotto questo aspetto. Per poter avere qualche chance, Medvedev dovrà ovviamente puntare a giocarsi una partita “sporca” e paziente, alle sue condizioni. Più facile a dirsi che a farsi certamente, ma se c’è qualcuno che può provare a impensierire Nadal in una finale Slam, quello è proprio Daniil Medvedev, il soldato d’estate.

Continua a leggere
Commenti

Senza categoria

Australian Open 2020 LIVE, day 5: vince Federer! 10-8 al super tiebreak

Quinta giornata dell’Australian Open 2020. Fognini, Djokovic, Federer e Serena a caccia degli ottavi di finale

Pubblicato

il

L’ordine di gioco, i campi e gli orari del day 5
I tabelloni aggiornati con tutti i risultati: maschile – femminile

per visualizzare gli ultimi aggiornamenti premi F5 (desktop) oppure scrolla la pagina verso il basso (mobile)

14:49 – Fantastico Federer: dal 4-8 in favore di Millman, 6 punti consecutivi di Roger che chiude 4-6 7-6(2) 6-4 4-6 7-6(10-8). 100esima vittoria all’Australian Open, troverà Fucsovics agli ottavi

 

14:48 – 9-8 Federer: match point

14:46 – Non è ancora finita: recuperati entrambi i minibreak. 8-7 Millman, due servizi per Federer

14:43 – 8-4 Millman, due minibreak di vantaggio per l’australiano

14:39 – Si gira sul punteggio di 4-2 e servizio in favore di Millman

14:35 – Il match si deciderà al super tiebreak. Federer inizia al servizio

14:28 – Si va al cambio campo sul punteggio di 6-5 in favore di Federer. Millman al servizio per trascinare il match al super tiebreak decisivo

14:00 – Controbreak immediato di Federer: 2-2

13:51 – Un errore di dritto costa il turno di servizio a Federer: 2-1 e servizio per Millman

13:40 – Un altro 6-4, questa volta in favore di Millman. Si va al quinto

13:10 – Federer ribalta la situazione, 6-4 in suo favore il terzo set. C’è in campo anche Sofia Kenin che ha ripreso un primo set praticamente perso contro Zhang e conduce 7-5 (ma è sotto 2-0 nel secondo)

12:10 – Federer vince il secondo set al tie-break: il campione di Basilea torna in partita. Fognini nel frattempo accede agli ottavi di finale: vittoria d’autorità su Pella in tre set e adesso grossa chance di vendicarsi agli ottavi dove troverà Sandgren, che l’ha sconfitto a Wimbledon

11:20 – John Millman vince il primo set contro Federer! Lo svizzero aveva recuperato il break di svantaggio, ma ha ceduto il servizio a zero nell’ultimo gioco del set. 6-4 per l’australiano, tornano gli spettri di New York

10:55 – Milos Raonic conduce 2 set a 0 su Stefanos Tsitsipas sulla MCA

10:50 – Fognini domina il tie-break del primo set con Pella (7-0)

10:23 CoCo Gauff confeziona l’impresa: a 15 anni e 10 mesi elimina la campionessa in carica Naomi Osaka: 6-3 6-4

10:00 – Cilic accede agli ottavi di finale dove troverà il vincente di Tsitsipas-Raonic (il canadese nel frattempo è avanti di un set). Ma la più grande sorpresa sta maturando sulla Rod Laver Arena: Gauff ha vinto 6-3 il primo set

09:30 – Cilic è avanti di un break nel quinto set, dopo aver perso il quarto in modo abbastanza inopinato. Sono scese in campo Osaka e Gauff sul centrale; è iniziata anche Tsitsipas-Raonic

08:00 – Dopo il primo set vinto al tie-break da Bautista Agut, Cilic comincia una grande rimonta: 6-4 6-0 nel secondo e terzo set, il croato è vicino agli ottavi di finale, dove l’anno scorso era stato eliminato proprio dallo spagnolo

07:206-3 6-2 6-2 a Nishioka: il treno a nome Novak Djokovic, dopo aver lasciato un set a Struff al primo turno, non fa più mezza fermata e vola spedito agli ottavi di finale (tredicesima volta qui a Melbourne). Affronterà Schwartzman

05:45 – Nottata di forti emozioni (per voi in Italia, qui a Melbourne è primo pomeriggio). Qiang Wang elimina dal torneo Serena Williams! 6-4 6-7 7-5, non sarà l’Australia il teatro del 24esimo trionfo Slam di Serena

05:15 – L’addio di ‘Caro’, sulle ovvie note di Sweet Caroline di Neil Diamond

05:007-5 3-6 7-5. Questo è il punteggio dell’ultima sconfitta in carriera di Caroline Wozniacki. L’ex numero uno del mondo, campionessa dell’Australian Open nel 2018, abbandona il tennis professionistico a seguito della sconfitta contro Ons Jabeur. Tutti in piedi per una grande campionessa

04:45 – Passa anche Kvitova, che mette fine alla striscia di vittorie di Alexandrova (12) che durava dallo scorso anno.

03:30 – C’è il primo giocatore del tabellone maschile a raggiungere gli ottavi: è Diego Schwartzman, che dopo aver battuto in tre set Lajovic attende di incontrare un altro serbo ben più forte… Novak Djokovic, che tra poco affronterà Nishioka

02:30 – Vittoria comoda per Ash Barty, che lascia solo cinque game a Rybakina. La padrona di casa sta decisamente trovando la migliore condizione dopo un primo match così così

01:00 – Venerdì, giornata di terzo turno per la parte alta del tabellone femminile e la parte bassa del maschile. Fognini, Djokovic, Federer e Serena a caccia degli ottavi. Si comincia con tre match di singolare: Fucsovics-Paul, Schwartzman-Lajovic e Barty-Rybakina sul centrale. Occhio a quest’ultimo match: la kazaka è molto in forma

CRONACHE DAL DAY 4

APPROFONDIMENTI E INTERVISTE

LA DIRETTA DEI NOSTRI INVIATI

Australian Open 2020 day 4: Giorgi sprint vincente, Seppi maratona perdente

Pubblicato da Ubitennis su Giovedì 23 gennaio 2020

Continua a leggere

Senza categoria

Australian Open 2020 LIVE, day 4: Seppi sconfitto con onore al quinto set, avanti Nadal

Quarta giornata dell’Australian Open 2020. Tornano in campo Giorgi, Seppi, Nadal e Kyrgios

Pubblicato

il

Australian Open 2020 (via Twitter, @AustralianOpen)

L’ordine di gioco, i campi e gli orari del day 4
I tabelloni aggiornati con tutti i risultati: maschile – femminile

13:40 – La nostra diretta per oggi si conclude qui: vi diamo appuntamento a domani per i primi match di terzo turno (trovate QUI il programma completo)

13:30 – Ci mette oltre due ore e mezza, ma Nadal batte Delbonis in tre set (6-3 7-6 6-1) e accede al terzo turno dove affronterà Carreno Busta. Adesso in campo ci sono soltanto Svitolina e Davis

 

13:15 – Si sono conclusi tutti i quinti set. Purtroppo per noi Seppi, nonostante il vantaggio di un break nel set decisivo, è stato eliminato da Wawrinka (6-4 al quinto). Khachanov riesce a vincere una partita complicatissima al tie-break decisivo e andrà da Kyrgios, mentre Fritz ha estromesso Anderson

12:15 – Seppi annulla 4 palle break a Wawrinka nel settimo gioco, gli strappa il servizio nel game successivo e conquista il quarto set per 6-3. Si va al quinto. Al set decisivo anche Khachanov-Ymer e Anderson-Fritz

11:54 – Nick Kyrgios supera Gilles Simon in quattro set e 2 ore e 49 minuti di gioco. Al prossimo turno l’australiano attende Khachanov o Mikael Ymer

11:41 – Buon inizio di Nadal che si aggiudica per 6-3 il primo set. C’è lotta nel quarto parziale tra Kyrgios e Simon: 5-4 per il francese, senza break. Goffin la spunta al quinto su Herbert: 6-1 6-4 4-6 1-6 6-3 il punteggio finale in favore di David, che se la vedrà con Rublev al terzo turno

11:26 – Andreas Seppi sotto 1-2: Wawrinka conquista anche il terzo parziale (6-3). Nadal avanti 4-1 sulla RLA

11:05 – Pierre-Hugues Herbert recupera due set di svantaggio e trascina David Goffin al quinto. Kyrgios perde per due volte consecutive la battuta e consegna il terzo set nelle mani di Simon

10:52 – Wawrinka strappa nuovamente la battuta a Seppi e si aggiudica il secondo parziale per 7-5

10:42 – Seppi perde il servizio al momento di chiudere il secondo set: 5-5, Wawrinka alla battuta. A breve in campo Nadal contro Delbonis

10:33 – Bella vittoria di Camila Giorgi che lascia appena 4 giochi a Svetlana Kuznetsova. 6-3 6-1 per l’azzurra in 63 minuti di gioco. Al prossimo turno sfiderà Angelique Kerber. Avanza anche Simona Halep: 6-2 6-4 a Dart. Kyrgios avanti 6-2 6-4 3-1 contro Simon

10:01 – Iniziano bene Giorgi e Seppi: 6-3 per Camila contro Kuznetsova, 6-4 per Andreas su Wawrinka

09:52 – Kyrgios in completo controllo sulla Melbourne Arena: 6-2 3-1 su Simon. 6-2 anche per Halep nel primo set contro Dart. Seppi servirà per il primo set contro Wawrinka sul 5-4, Giorgi avanti 5-2 contro Kuznetsova

08:57 – 14esima vittoria consecutiva per Andrey Rublev, che supera in tre set Sugita. Goffin o Herbert al prossimo turno. Finisce al secondo turno l’ultimo Australian Open della carriera di Suarez Navarro, che si ritirerà a fine stagione. La spagnola è stata battuta da Iga Swiatek per 6-3 7-5

08:00 – Dopo essere stato sotto 1-2 contro Bolt, Thiem domina quarto e quinto set lasciando appena tre giochi all’avversario e si qualifica per il terzo turno. Sfiderà Fritz o Anderson. Vittoria più agevole per Zverev che chiude in ‘straight sets’ contro Gerasimov e attende Basilashvili o Verdasco

07:23 – Sascha Zverev si porta avanti di due set a zero contro Gerasimov (7-6 6-4), Dominic Thiem trascina il match al quinto dopo essere stato sotto 1-2 contro Bolt

06:38 – CiCi Bellis elimina Karolina Muchova con un doppio 6-4 6-4. Lotta tra Thiem e Bolt nel terzo parziale (un set pari), mentre Zverev conquista il tiebreak del primo set contro Gerasimov

06:10 – Sono soltanto sei gli incontri fino a questo momento conclusi. Oltre a Bencic, vincono in due set anche Pliskova e Vekic. Successi invece al terzo per Garbine Muguruza contro Ajla Tomljanovic e Zarina Diyas. Tutto facile per Medvedev contro il qualificato Martinez

03:00 – Quarta giornata dell’Australian Open 2020 iniziata tra tempo incerto e campi che devono essere puliti dall’argilla caduta nella notte insieme alla pioggia. Vittoria in apertura per Belinda Bencic, che supera in due set Jelena Ostapenko

CRONACHE DAL DAY 3

APPROFONDIMENTI E INTERVISTE

LA DIRETTA DEI NOSTRI INVIATI

Australian Open day 3: il vecchio che avanza

Pubblicato da Ubitennis su Mercoledì 22 gennaio 2020

Continua a leggere

Senza categoria

Australian Open, il programma di venerdì: sveglia con Fognini, poi Osaka-Gauff e Federer

Fabio scenderà in campo contro Pella quando in Italia saranno le 07 circa di venerdì. La sfida femminile più attesa si giocherà a partire dalle 09, a seguire Roger contro Millman. Barty, Serena Williams e Djokovic in sessione diurna

Pubblicato

il

Quinta giornata di gioco all’Australian Open 2020 che scatterà all’una italiana di venerdì e che vedrà 16 incontri programmati sui quattro campi principali di Melbourne Park. Fabio Fognini sarà impegnato sulla Melbourne Arena, dove il programma dei singolari inizierà non prima delle 02:30 italiane. Dopo Jabeur-Wozniacki e Cilic-Bautista Agut sarà la volta di Fabio (presumibilmente in campo intorno alle 07), che se la vedrà con l’argentino Guido Pella (testa di serie numero 22), avanti 2-1 nei precedenti confronti diretti.

Ad aprire il programma della Rod Laver Arena sarà la numero 1 del mondo Ashleigh Barty, attesa da un terzo turno insidioso contro Elena Rybakina. A seguire toccherà a Serena Williams e poi a Novak Djokovic. A partire dalle 09 occhi puntati sul centrale per la sfida tra Naomi Osaka e Coco Gauff, che si incontrano nuovamente a livello di terzo turno dopo il match nettamente vinto dalla giapponese lo scorso anno a New York. Chiuderà il programma del campo centrale la quarta sfida in carriera tra Roger Federer e John Millman: l’unica vittoria dell’australiano risale al 2018, quando sorprese lo svizzero in quattro set agli ottavi di finale dello US Open.

Il programma completo (orari italiani)

Rod Laver Arenaore 01
[1] A. Barty vs [29] E. Rybakina
[27] Q. Wang vs [8] S. Williams
Y. Nishioka vs [2] N. Djokovic
Dalle 09
[3] N. Osaka vs C. Gauff
J. Millman vs [3] R. Federer

Margaret Court Arenaore 01
[14] D. Schwartzman vs [24] D. Lajovic
[25] E. Alexandrova vs P. Kvitova
[10] M. Keys vs [22] M. Sakkari
Dalle 09
[6] S. Tsitsipas vs [32] M. Raonic
S. Zhang vs [14] S. Kenin

Melbourne Arenaore 02:30
O. Jabeur vs C. Wozniacki
M. Cilic vs [9] R. Bautista Agut
[22] G. Pella vs [12] F. Fognini

1573 Arenaore 01
M. Fucsovics vs T. Paul
[18] A. Riske vs J. Goerges
T. Sandgren vs S. Querrey

Il tabellone del torneo maschile (con i risultati aggiornati)
Il tabellone del torneo femminile (con tutti i risultati aggiornati)

Continua a leggere
Advertisement
Advertisement
Advertisement
Advertisement
Advertisement
Advertisement