Madrid, il programma di mercoledì 5 maggio: in campo Sinner, debutta Nadal

Senza categoria

Madrid, il programma di mercoledì 5 maggio: in campo Sinner, debutta Nadal

Dopo la vittoria di Berrettini focus azzurro su Sinner, opposto a Popyrin. Nadal-Alcaraz non prima delle 15, esordio anche per Medvedev. In campo femminile via ai quarti: alle 13 Barty sfida Kvitova

Pubblicato

il

Rafa Nadal - Madrid 2021 (photo Diego González)
 

Obiettivo terzo turno o ottavi di finale se preferite. Questo il leitmotiv della giornata madrilena che nel tabellone maschile vedrà completarsi il secondo turno proponendo, ai fortunati spettatori presenti in loco, match con altissimi coefficienti tecnici e significati importanti.
Dopo il successo di ieri di Matteo Berrettini su Fabio Fognini, che ha qualificato il tennista romano agli ottavi di finale, oggi il match che più ci riguarda da vicino è sicuramente quello tra Jannik Sinner e il qualificato Alexei Popyrin, nel terzo incontro dalle ore 11:00 sullo Stadium 3.
Spostando il focus sul resto degli incontri, apriranno le danze due match molto interessanti.

Alle ore 11 esordio di Medvedev sulla terra rossa, superficie che come sappiamo non gli è particolarmente gradita: affronterà uno dei padroni di casa, quel Davidovich Fokina che invece trova nella terra rossa la propria confort zone come dimostrano i risultati di Monte Carlo ed Estoril. Altro esponente dell’armata russa a scendere in campo, come primo incontro sullo Stadium 3 sarà Aslan Karatsev che troverà dall’altra parte della rete uno degli specialisti della superficie, quel Diego Schwartzman reduce da uno sconfitta al primo turno a Monte Carlo per mano di Casper Ruud ed una eliminazione al terzo turno da Barcellona, sconfitto da Carreno Busta. Conclude la prima tornata di incontri con inizio alle ore 11, Cristian Garin vs Dominik Koepfer, partita interessante ma forse quella con minori spunti tecnici rispetto alle altre.

Assolutamente degne di nota e menzione due incontri dai significati molto diversi ma che hanno un’alea di interesse assolutamente rilevante. Una di queste è il derby tra Rafael Nadal e Carlo Alcaraz. Un derby che non è soltanto limitato alla mera questione legata alla nazionalità. È un derby tra il presente e il futuro della di questa superficie e forse del tennis mondiale; è un confronto molto interessante tra chi è sul trono e chi invece lo brama. Sarà un passaggio immediato? Nutriamo forti perplessità in tal senso. Non è in dubbio il risultato, ma sarà interessante vedere come si arriverà a quel risultato. Poi si sa, nello sport ci sono poche certezza. Una di queste però è Rafa sulla terra rossa. Ultima partita da segnalare è quella tra Tsitsipas e Paire; il primo, all’esordio a Madrid, fresco vincitore di Monte Carlo e finalista a Barcellona, il secondo finalmente vincitore, dopo mille polemiche e viaggi alle Maldive, di un incontro nel circuito ATP ottenuta con Basilashvili, neo campione di Monaco.

Per quanto riguarda invece il torneo femminile è già tempo di quarti di finale: la partita più attesa è sicuramente quella tra la numero uno Ashleigh Barty e Petra Kvitova. Per loro è il decimo incontro in carriera: finora lo score è a favore della ceca anche se di una sola lunghezza, cinque vittorie per Petra, quattro per l’australiana. Concluderanno il tabellone femminile Sabalenka vs Mertens, Badosa vs Bencic, Pavlyuchenkova vs Muchova. Quest’ultimo match molto interessante e test fisico di rilievo per le due atlete che ieri hanno avuto la meglio sulle rispettive avversarie dopo match trasformatisi in autentiche maratone.

Il programma completo

Manolo Santana Stadiuma partire dalle 11
A. Davidovich Fokina vs [2] D. Medvedev
non prima delle 13
[1] A. Barty vs [9] P. Kvitova
non prima delle 15
[1] R. Nadal vs [WC] C. Alcaraz
non prima delle 19
A. Sabalenka vs E. Mertens
non prima delle 20
B. Paire vs [4] S. Tsitsipas

Arantxa Sanchez Stadiuma partire dalle 11
[WC] P. Badosa vs [8] B. Bencic
K. Nishikori vs [5] A. Zverev
non prima delle 15
A. Pavlyuchenkova vs K. Muchova
[9] R. Bautista Agut vs J. Isner
C. Ruud vs [LL] Y. Nishioka

Stadium 3a partire dalle 11
[7] D. Schwartzman vs A. Karatsev
J. Millman vs D. Evans
[Q] A. Popyrin vs [14] J. Sinner

Court 4a partire dalle 11:00
[16] C. Garin vs D. Koepfer
non prima delle 14
A. Ramos-Vinolas vs [Q] F. Delbonis

Carlo Galati

I tabelloni con tutti i risultati aggiornati

Continua a leggere
Commenti
Advertisement
Editoriali del Direttore4 settimane fa

Australian Open: Sabalenka regina quasi scontata. Bolelli Vavassori in vista Slam. E diritti tv: Sky, Supertennis, FITP: la negoziazione langue

ATP4 settimane fa

La storia del tennis italiano chiama a sé Sinner, da De Stefani a Berrettini passando per le vittorie di Pietrangeli, Panatta, Schiavone e Pennetta

Australian Open4 settimane fa

Australian Open – Jannik Sinner è molto più calmo di tutti quelli che oggi lo osannano. Un anno fa era il tennista dei… senza

Novak Djokovic - Australian Open 2024 (X @AustralianOpen)
Australian Open4 settimane fa

Australian Open, Djokovic: “Sono scioccato, uno dei miei peggiori match di sempre”

Editoriali del Direttore3 settimane fa

Jannik Sinner non è un patriota per cui tifare perché non paga le tasse in Italia? Non sono d’accordo con Aldo Cazzullo e Massimo Gramellini

ATP3 settimane fa

Trattative Sky-FITP-Supertennis. A che punto è la negoziazione dei diritti-tv

Flash4 settimane fa

Australian Open, Scanagatta: “Ora per tutti Sinner è diventato il favorito. Per lui meglio Medvedev piuttosto che Zverev. E’ stato 7 ore in campo meno del russo battuto a Pechino, Vienna e Torino” [VIDEO]

Jannik Sinner - Australian Open 2024 (foto X @AustralianOpen)
Australian Open4 settimane fa

Australian Open: estasi Sinner! Djokovic si arrende in quattro set, è la prima finale Slam [VIDEO]

Australian Open4 settimane fa

Australian Open: Cahill e Vagnozzi, i “tagliatori” del diamante Sinner

Australian Open4 settimane fa

Australian Open, Vagnozzi prima della semifinale: “Le vittorie degli ultimi sei mesi hanno reso Jannik più forte e consapevole”

⚠️ Warning, la newsletter di Ubitennis

Iscriviti a WARNING ⚠️

La nostra newsletter, divertente, arriva ogni venerdì ed è scritta con tanta competenza ed ironia. Privacy Policy.

 

Advertisement
Advertisement
Advertisement