Musetti al Roland Garros: per Ubaldo è fantatennis come McEnroe. Coach Tartarini: "Tanta roba"

Flash

Musetti al Roland Garros: per Ubaldo è fantatennis come McEnroe. Coach Tartarini: “Tanta roba”

Il direttore Scanagatta: “Non voglio essere blasfemo, ma alcuni colpi di Musetti mi hanno ricordato McEnroe”. Simone Tartarini è orgoglioso del suo pupillo

Pubblicato

il

Spesso accade che gli entusiasmi di un grande traguardo facciano perdere la misura, ma è davvero difficile non utilizzare i superlativi per quello che sta facendo Lorenzo Musetti. A soli 19 anni, da esordiente nel tabellone principale di uno Slam, si è spinto fino agli ottavi di finale del Roland Garros dopo aver vinto un derby spettacolare ed entusiasmante con Marco Cecchinato, risoltosi solo al quinto set.

È stata una partita difficile, lo sapevamo; Marco stava giocando bene e Lorenzo forse un po’ la sentiva” ha dichiarato a caldo Simone Tartarini, il coach di Lorenzo che stiamo sentendo quotidianamente per compilare una sorta di diario del primo Slam di Lorenzo (che gli sta portando piuttosto bene!). Ecco l’audio della breve intervista col direttore Scanagatta.

Lorenzo è partito male“, ha continuato Simone, “mentre l’altro giocava molto bene e quindi Lorenzo non riusciva a fare gioco, era sempre sotto nello scambio. Poi è riuscito a spingere un po’, metterci un po’ di energia e girare l’inerzia del match. Poi tanta sofferenza; il quarto set sembrava stanco di testa, nel quinto era sotto 15-40 e non era facile, è stato veramente bravo a breakkare, a proseguire, a spingere in risposta. Poi alla fine un po’ di palpitazioni – come al solito: 0-40 un errore di dritto che poteva evitare. Però è stato veramente bravo”. Sui colpi spettacolari che ha regalato: “Quella volée dietro la schiena, qualche bel rovescio lungolinea, davvero tutto il repertorio. Oggi tanta roba“.

Dai prodigi di Lorenzi Musetti è rimasto ammaliato anche il direttore Scanagatta, che in attesa del match di Berrettini ha registrato un commento a caldo sulle vittorie di Musetti e Sinner. “Mi sono entusiasmato, sia per Musetti che per Cecchinato: hanno giocato in maniera pazzesca.

Continua a leggere
Commenti
Advertisement
Ubaldo Scanagatta
evidenza4 giorni fa

Roland Garros, Scanagatta: “Nadal subito Zverev. Se fosse meglio così? Il teorico cammino di Sinner” [VIDEO]

Jannik Sinner - Madrid 2024 (foto Florin Baltatoiu)
Flash5 giorni fa

Roland Garros, Scanagatta: “Sinner gioca e punta al n. 1 del mondo. E magari pure al Grande Slam. Si deve sognare in grande. Dove capiterà Nadal? Il campione di 14 Roland Garros é’ una mina vagante o no? Riparte l’UbiContest” [VIDEO]

Senza categoria7 giorni fa

Scanagatta a Radio Sportiva: “La bravura di Sara Errani e le prospettive di Zverev per Parigi”[AUDIO]

Alexander Zverev - Roma 2024 (X @inteBNLditalia)
evidenza1 settimana fa

Roma, Scanagatta: “Zverev può aver salvato il torneo” [VIDEO]

Flash2 settimane fa

Roma, Scanagatta: “Meglio le donne che gli uomini. In gara tre delle prime quattro del ranking, fra gli uomini solo due dei primi otto”

Flash2 settimane fa

Roma, Scanagatta: “Con Paolini bye bye Roma per le italiane. 5 azzurri superstiti. Tre giocano oggi ma il clou è Nadal-Hurkacz. Per lo spagnolo addio Roma più che arrivederci?” [VIDEO]

Matteo Berrettini - Roma 2024 (foto Francesca Micheli Ubitennis)
Flash3 settimane fa

ATP Roma, Scanagatta: “Piove sul bagnato. Dopo il KO di Sinner quello di Berrettini, e sul torneo diluvia. Menomale vincono Darderi e Cobolli” [VIDEO]

ATP1 mese fa

ATP Montecarlo, Massey: “Il tetto è in programma e dal prossimo anno le chiamate elettroniche” [VIDEO]

evidenza1 mese fa

Scanagatta: “Un errore arbitrale clamoroso fa perdere a Sinner con Tsitsipas un match quasi vinto” [VIDEO]

ATP1 mese fa

ATP Montecarlo, Scanagatta: “Jannik Sinner batte l’avversario più duro di sempre sul rosso e conserva il secondo posto mondiale” [VIDEO]

⚠️ Warning, la newsletter di Ubitennis

Iscriviti a WARNING ⚠️

La nostra newsletter, divertente, arriva ogni venerdì ed è scritta con tanta competenza ed ironia. Privacy Policy.

 

Advertisement
Advertisement
Advertisement