Australian Open, la carica dei ragazzi di casa. Popyrin: "Spero un giorno di alzare il trofeo". Kokkinakis: "Voglio entrare presto in top 50"

ATP

Australian Open, la carica dei ragazzi di casa. Popyrin: “Spero un giorno di alzare il trofeo”. Kokkinakis: “Voglio entrare presto in top 50”

I due australiani parlano delle loro prospettive verso il torneo, Kokkinakis: “Se vincesse un australiano qui ci sarebbe il finimondo”

Pubblicato

il

Thanasi Kokkinakis – Davis Cup Finals 2022 (foto: Roberto dell'Olivo)
 

Domani avranno inizio gli Australian Open: il primo Slam della stagione tennistica sta ormai per cominciare ed è tempo di conferenze stampa pre-torneo per diversi giocatori, fra cui gli idoli di casa Alexei Popyrin e Thanasi Kokkinakis. I due di fronte ai giornalisti si sono soffermati sulle loro speranze in vista del Major down under.

Per me è il torneo preferito dell’anno – dice Popyrin – l’atmosfera è fantastica, specialmente sullo Show Court 3. Negli ultimi due anni ho giocato tre quinti set su quel campo, quindi sono legato a diverse emozioni. Cosa succederebbe se un australiano vincesse gli Australian Open? Sono sicuro che sarebbe un grande impulso per il tennis in Australia. Già ora è uno sport importante e abbiamo diversi giocatori di qualità. Io ho vissuto Lleyton Hewitt arrivare fino in fondo… Spero di essere io prima o poi ad arrivare a sollevare il trofeo. Cosa faccio per essere al meglio sul piano mentale? E’ fondamentale circondarsi di un team molto forte. Io ora ho Xavier Malisse nel mio angolo e mi sta aiutando molto sia sul piano mentale che su quello del gioco. Mi chiede sempre di avere un atteggiamento in campo e in allenamento; per aiutarmi, mi manda spesso video o post su Instagram che possano essere d’ispirazione”.

Gli obiettivi? Voglio raggiungere il mio best ranking – afferma Kokkinakis -. Voglio entrare in top 50, l’anno scorso sono riuscito ad arrivare al numero 67 dopo 7 anni e in questa stagione voglio fare un passo in più. Vorrei continuare ad essere in salute e a migliorare il mio gioco: la classifica sarà poi una conseguenza. Il doppio con Kyrgios? Non so dove potremo arrivare, ma non mi aspetto di poter vincere ancora, l’anno scorso è stato qualcosa di inaspettato, pensavo sempre che ci fosse una coppia che ci potesse battere. Daremo il 100% e speriamo di essere in buona salute io e Nick. Cosa succederebbe se vincesse un australiano? Non me lo saprei immaginare. Ci sarebbe grande caos

Vedremo se qualche australiano riuscirà a fare grandi risultati dopo la super edizione del 2022 che ha visto il trionfo di Ash Barty al femminile e di Kokkinakis e Kyrgios nel doppio maschile su Ebden e Purcell. Proprio Kokkinakis è da seguire con attenzione, poichè avrà sulla strada due italiani: Fognini al primo turno ed eventualmente Berrettini al secondo turno.

Continua a leggere
Commenti
Advertisement
ATP4 settimane fa

Trattative Sky-FITP-Supertennis. A che punto è la negoziazione dei diritti-tv

Flash4 settimane fa

Diritti TV SKY e FITP: ecco lo scenario di questa aspra negoziazione infinita [VIDEO]

evidenza3 settimane fa

In Svizzera è polemica sulle On di Roger Federer. La risposta: “In Vietnam paghiamo oltre il minimo salariale”

ATP2 settimane fa

ATP Rotterdam: Sinner: “Fra uno Slam e una medaglia olimpica scelgo la seconda. Non vedo l’ora di conoscere i migliori atleti del mondo” [AUDIO]

evidenza3 settimane fa

Richard Krajicek: “Piatti mi disse di Sinner ‘diventerà un campione’”. Jannik al servizio è come Djokovic: la battuta è un extra, ma quando gli serve la mette dentro” [VIDEO INTERVISTA]

ATP2 settimane fa

ATP Rotterdam, il viaggio di Sinner continua: “Bisogna anche divertirsi. Io ho trovato le persone giuste al momento giusto” [AUDIO]

Flash3 settimane fa

Ubaldo da Rotterdam: “Sinner sulle orme di Camporese? Siamo qui apposta”

ATP2 settimane fa

ATP Rotterdam, Sinner: “Contento del numero 3 ma le cose più importanti sono altre” [AUDIO]

ATP2 settimane fa

Griekspoor, prima “vittima” delle 12 di fila di Jannik: “Per me Sinner è il più forte tennista del mondo” [AUDIO ESCLUSIVO]

Flash4 settimane fa

Mattarella: “Azzurri, in Coppa Davis ho visto un vero spirito di squadra” (Cocchi, Primavera) Campioni d’Italia (Guerrini) Sinner porta il tennis al Quirinale (Piccardi) Italdavis in festa, Sinner incoronato da Mattarella (Mei, Schito)

⚠️ Warning, la newsletter di Ubitennis

Iscriviti a WARNING ⚠️

La nostra newsletter, divertente, arriva ogni venerdì ed è scritta con tanta competenza ed ironia. Privacy Policy.

 

Advertisement
Advertisement
Advertisement