Nessuna sorpresa: Kyrgios conferma che non giocherà l'Australian Open

ATP

Nessuna sorpresa: Kyrgios conferma che non giocherà l’Australian Open

L’annuncio sul nuovo canale Only Fans: “Voglio tornare al top e farlo in modo corretto”

Pubblicato

il

Nick Kyrgios at The Championships 2022, Wimbledon. Day 8 Monday 04/07/2022. Credit: AELTC/Simon Bruty
 

Il primo contenuto di Nick Kyrgios su OnlyFans non passerà certo alla storia per la sua imprevedibilità. In termini di engagement e di diffusione (anche se OnlyFans è una piattaforma teoricamente chiusa), però, è comunque facile immaginare un successo. La notizia comunicata, seppur tutt’altro che sorprendente, è infatti di quelle importanti anche e soprattutto in ambito prettamente tennistico: Kyrgios non sarà al via del prossimo Australian Open.

Gli indizi andavano tutti in questa direzione: il nome di Nick non era infatti presente nell’entry list ufficiale (dove avrebbe potuto entrare grazie al ranking protetto) rilasciata pochi giorni fa e nemmeno nel novero delle prime wild card. Gli ottimisti avranno pensato a una mossa di marketing in vista di un ritorno annunciato magari a sorpresa all’ultimo minuto, ma le speranze si sono infrante dinanzi al video pubblicato dall’australiano.

Ho avuto un 2023 difficile. Ho subito l’intervento al ginocchio, sono tornato in campo troppo presto e ho fatto dei passi indietro. Poi ho avuto dei problemi al polso. Questo è un momento di grande disappunto per me perché non potrò giocare all’Australian Open 2024. È molto difficile, ho grandi ricordi legati a questo torneo. Voglio davvero tornare a giocare al top del mio tennis e voglio farlo nella maniera corretta e per questo ho bisogno di ancora un po’ di tempo. Sono stato molto vicino a vincere uno Slam e voglio essere sicuro che il mio corpo abbia il tempo necessario per permettermi di tornare in campo”. Così Kyrgios ha annunciato il suo forfait, il secondo consecutivo per quanto riguarda lo Slam di casa dopo che l’anno scorso ci aveva dovuto rinunciare a causa della lesione al menisco del ginocchio sinistro.

La partita persa contro Wu a Stoccarda durante lo scorso giugno, oltre ad essere stata l’unica del suo 2023, rimarrà quindi l’ultima di Kyrgios ancora per un po’. Nel frattempo, però, Nick ha garantito che sarà comunque presente a Melbourne: “Sarò in giro, commenterò partite (da capire se nuovamente per Tennis Channel come ha fatto per le ATP Finals di Torino, ndr) e ho diverse cose molto speciali in programma. Quindi siate comunque carichi e ci vediamo lì”. Visto il rinvio del suo rientro nel circuito, l’australiano potrà quindi dedicarsi al suo progetto OnlyFans e provare così a dare seguito alle roboanti intenzioni comunicate nell’annuncio del suo sbarco sulla piattaforma per content creator.

Continua a leggere
Commenti
Advertisement
ATP4 settimane fa

Trattative Sky-FITP-Supertennis. A che punto è la negoziazione dei diritti-tv

Flash4 settimane fa

Diritti TV SKY e FITP: ecco lo scenario di questa aspra negoziazione infinita [VIDEO]

evidenza3 settimane fa

In Svizzera è polemica sulle On di Roger Federer. La risposta: “In Vietnam paghiamo oltre il minimo salariale”

ATP2 settimane fa

ATP Rotterdam: Sinner: “Fra uno Slam e una medaglia olimpica scelgo la seconda. Non vedo l’ora di conoscere i migliori atleti del mondo” [AUDIO]

evidenza3 settimane fa

Richard Krajicek: “Piatti mi disse di Sinner ‘diventerà un campione’”. Jannik al servizio è come Djokovic: la battuta è un extra, ma quando gli serve la mette dentro” [VIDEO INTERVISTA]

Flash3 settimane fa

Ubaldo da Rotterdam: “Sinner sulle orme di Camporese? Siamo qui apposta”

ATP2 settimane fa

ATP Rotterdam, il viaggio di Sinner continua: “Bisogna anche divertirsi. Io ho trovato le persone giuste al momento giusto” [AUDIO]

ATP2 settimane fa

ATP Rotterdam, Sinner: “Contento del numero 3 ma le cose più importanti sono altre” [AUDIO]

ATP2 settimane fa

Griekspoor, prima “vittima” delle 12 di fila di Jannik: “Per me Sinner è il più forte tennista del mondo” [AUDIO ESCLUSIVO]

Flash4 settimane fa

Mattarella: “Azzurri, in Coppa Davis ho visto un vero spirito di squadra” (Cocchi, Primavera) Campioni d’Italia (Guerrini) Sinner porta il tennis al Quirinale (Piccardi) Italdavis in festa, Sinner incoronato da Mattarella (Mei, Schito)

⚠️ Warning, la newsletter di Ubitennis

Iscriviti a WARNING ⚠️

La nostra newsletter, divertente, arriva ogni venerdì ed è scritta con tanta competenza ed ironia. Privacy Policy.

 

Advertisement
Advertisement
Advertisement