ATP Auckland, Auger-Aliassime rivede i fantasmi del 2023 e perde all'esordio con Altmaier. Avanzano ai quarti Shelton, Norrie e Fils

ATP

ATP Auckland, Auger-Aliassime rivede i fantasmi del 2023 e perde all’esordio con Altmaier. Avanzano ai quarti Shelton, Norrie e Fils

Il canadese, sprofondato al numero 27 del ranking ATP, apre il suo 2024 con una sconfitta. Cerundolo raccoglie le briciole con Muller, Norrie prova a ripartire nel suo torneo, Carballes Baena continua a stupire e sfiderà Shelton

Pubblicato

il

Ben Shelton - Auckland 2024 (X @ASBClassic)
Ben Shelton - Auckland 2024 (X @ASBClassic)

Nella notte italiana il tabellone del torneo ATP 250 di Auckland (12 ore di fuso orario con l’Italia) si è allineato ai quarti di finale: il programma della giornata più ricca del torneo prevedeva infatti tutti e gli otto match di secondo turno con l’esordio delle prime quattro teste di serie. Shelton e Norrie, rispettivamente tds numero 1 e numero 2, si sono qualificati per i quarti di finale mentre Francisco Cerundolo e Feliix Auger-Aliassime (numero 3 e numero 4) hanno subito salutato la Nuova Zelanda, sconfitti a sorpresa da Alexandre Muller e da Daniel Altmaier. Da segnalare il grande torneo del numero 67 del ranking mondiale, Roberto Carballes Baena, che dopo aver sconfitto all’esordio il connazionale Bautista Agut ha battuto- sempre in due set- anche il numero 37 Sebastian Ofner (reduce dalla semifinale di Hong Kong, persa in volata con Emil Ruusuvuori) con il punteggio di 7-5 6-3.

D. Altmaier b. [4] F. Auger-Aliassime 7-6(9) 7-5

Felix Auger-Aliassime comincia il suo 2024 con una brutta e sorprendente sconfitta con Daniel Altmaier (25 anni, numero 57 del ranking ATP), perdendo entrambi i set al fotofinish: il tedesco- dal punto di vista tecnico una specie di versione minore di Dominic Thiem– nel primo set ha recuperato uno svantaggio di 0 a 3 prima di imporsi al tie break col punteggio di 11 a 9, dopo aver annullato tre set point. Il secondo parziale ha avuto un andamento più ordinato e l’unico e decisivo break a favore del tedesco, dotato di un buon servizio e di un tennis abbastanza completo, è arrivato nel dodicesimo game. Aliassime, reduce da un 2023 disastroso (nel quale è passato dal numero 6 al numero 27 del ranking mondiale) e reso solamente in parte meno amaro dal trofeo conquistato a Basilea, riparte dai dubbi e dalla valanga di errori gratuiti della passata stagione perdendo un match da favorito contro uno specialista della terra battuta: all’Australian Open dovrà difendere il quarto turno dello scorso anno.

Altmaier affronterà per un posto in semifinale il francese Arthur Fils (classe 2004, numero 35), che ha battuto nettamente il portoghese Nuno Borges (26 anni e numero 66 del mondo) con il punteggio di 6-2 6-0.

[1] B. Shelton b. F. Marozsan 6-3 6-4

Tutto facile per Ben Shelton (21 anni, numero 16 del ranking mondiale) che sconfigge in due rapidi set (un’ora e 11 minuti di gioco) l’ungherese Fabian Marozsan, reduce da un’incredibile vittoria al primo turno ai danni di Gael Monfils. Shelton, dopo aver perso il servizio nel primo game dell’incontro, ha portato a casa la prima vittoria stagionale con grande facilità, recuperando immediatamente il break di svantaggio e mantenendo per tutta la partita un’elevata percentuale di prime in campo (68%). Nel secondo parziale il break decisivo è arrivato nel quinto game con il figlio di Bryan che non si è guardato più indietro, qualificandosi per i primi quarti di finale della stagione dove affronterà Roberto Carballes Baena. 

Lo spagnolo (30 anni, numero 67 del mondo)- dopo aver eliminato all’esordio il connazionale Bautista Agut– nella giornata di mercoledì ha sconfitto anche uno dei tennisti più in forma del momento, Sebastian Ofner, con il punteggio di 7-5 6-3. 

[2] C. Norrie b. [Q] L. Van Assche 6-3 6-7(6) 6-1

Prove di ripartenza per Cameron Norrie: il britannico, che ad Auckland ha già raggiunto e perso due finali (nel 2023 con Richard Gasquet e nel 2019 con Tennys Sandgren) e che ha chiuso la passata stagione con due sole vittorie nelle ultime 11 partite disputate, dopo aver approfittato di un bye al primo turno ha sconfitto nella mattinata italiana il giovane francese Luca Van Assche (19 anni, numero 87 del ranking mondiale) con il punteggio di 6-3 6-7(6) 6-1. Norrie proverà a ritrovare punti e fiducia nel suo torneo del cuore e di casa, se è vero che fino ai 18 anni Cameron ha rappresentato la Nuova Zelanda, cambiando poi ufficialmente nazionalità nel 2013. Nei quarti di finale sfiderà il qualificato cileno (anche lui mancino) Alejandro Tabilo, reduce da quattro vittorie nel torneo: con Becroft e Kypson nelle quali ma soprattutto con Gojo e Van de Zandschulp (7-5 6-3) nel tabellone principale.

[Q] A. Muller b. [3] F. Cerundolo 6-1 6-1

Sconfitta netta e piuttosto rumorosa per la testa di serie numero 3 Francisco Cerundolo, battuto in un’ora scarsa di gioco dal qualificato francese Alexandre Muller con un doppio 6-1: Muller (26 anni e numero 79 della classifica ATP) ha superato le quali battendo prima Serdarusic e poi il connazionale Lestienne mentre a livello di tabellone principale aveva sconfitto all’esordio in due set un altro francese, Benjamin Bonzi. Per Cerundolo, che si è ritrovato in svantaggio in pochi minuti sia nel primo che nel secondo set, seconda sconfitta in altrettanti match stagionali: ad Hong Kong aveva perso, sempre all’esordio, con Roberto Bautista Agut. Muller nei quarti di finale sfiderà il giapponese Taro Daniel (30 anni, numero 74), che ha battuto l’australiano Max Purcell con il punteggio di 6-2 6-4 in un’ora e 15 minuti di gioco: un’occasione piuttosto irripetibile per entrambi.

Continua a leggere
Commenti
Advertisement
Ubaldo Scanagatta
evidenza2 giorni fa

Roland Garros, Scanagatta: “Nadal subito Zverev. Se fosse meglio così? Il teorico cammino di Sinner” [VIDEO]

Jannik Sinner - Madrid 2024 (foto Florin Baltatoiu)
Flash3 giorni fa

Roland Garros, Scanagatta: “Sinner gioca e punta al n. 1 del mondo. E magari pure al Grande Slam. Si deve sognare in grande. Dove capiterà Nadal? Il campione di 14 Roland Garros é’ una mina vagante o no? Riparte l’UbiContest” [VIDEO]

Senza categoria5 giorni fa

Scanagatta a Radio Sportiva: “La bravura di Sara Errani e le prospettive di Zverev per Parigi”[AUDIO]

Alexander Zverev - Roma 2024 (X @inteBNLditalia)
evidenza1 settimana fa

Roma, Scanagatta: “Zverev può aver salvato il torneo” [VIDEO]

Flash1 settimana fa

Roma, Scanagatta: “Meglio le donne che gli uomini. In gara tre delle prime quattro del ranking, fra gli uomini solo due dei primi otto”

Flash2 settimane fa

Roma, Scanagatta: “Con Paolini bye bye Roma per le italiane. 5 azzurri superstiti. Tre giocano oggi ma il clou è Nadal-Hurkacz. Per lo spagnolo addio Roma più che arrivederci?” [VIDEO]

Matteo Berrettini - Roma 2024 (foto Francesca Micheli Ubitennis)
Flash2 settimane fa

ATP Roma, Scanagatta: “Piove sul bagnato. Dopo il KO di Sinner quello di Berrettini, e sul torneo diluvia. Menomale vincono Darderi e Cobolli” [VIDEO]

ATP1 mese fa

ATP Montecarlo, Massey: “Il tetto è in programma e dal prossimo anno le chiamate elettroniche” [VIDEO]

evidenza1 mese fa

Scanagatta: “Un errore arbitrale clamoroso fa perdere a Sinner con Tsitsipas un match quasi vinto” [VIDEO]

ATP1 mese fa

ATP Montecarlo, Scanagatta: “Jannik Sinner batte l’avversario più duro di sempre sul rosso e conserva il secondo posto mondiale” [VIDEO]

⚠️ Warning, la newsletter di Ubitennis

Iscriviti a WARNING ⚠️

La nostra newsletter, divertente, arriva ogni venerdì ed è scritta con tanta competenza ed ironia. Privacy Policy.

 

Advertisement
Advertisement
Advertisement