Berrettini ma non solo. Orari e quote delle 5 finali di domenica 7 aprile

ATP

Berrettini ma non solo. Orari e quote delle 5 finali di domenica 7 aprile

Dall’Africa al Nord America 5 tornei si concluderanno oggi. Da Matteo a Shelton-Tiafoe tutto quello che c’è da sapere

Pubblicato

il

Estoril Open - Estoril 2024 (foto X @EstorilOpen)

Si prospetta una domenica da scorpacciata per gli appassionati di tennis. Dall’esordio di Musetti a Montecarlo alla finale di Berrettini a Marrakech ci sarà da leccarsi i baffi…nel Bel Paese. Ma la peculiarità di questa prima settimana di aprile è di avere ben 5 tornei, tra ATP e WTA, distribuiti tra Europa, Africa, Nord e Sud America. Insomma ce n’è per tutti i gusti e tutti i fusi orari, con cinque finali tutte da vivere, da Estoril a Bogotà. Andiamo a scoprire protagonisti e dettagli, in rigoroso ordine cronologico. L’inizio viene riportato al fuso orario italiano.

ATP 250 Marrakech, ore 16: M. Berrettini vs R. Carballes Baena

La sfida di gran lunga più attesa in Italia, la prima finale di Matteo Berrettini in un anno e mezzo. L’azzurro, vincitore di Mariano Navone 6(4)-7 6-3 6-2, giocherà la sua settima finale sulla terra battuta, con un bilancio attualmente in pari, contro un esperto del mattone tritato come Roberto Carballes Baena, che ha inflitto un più netto 6-4 6-2 a Pavel Kotov nella sua semifinale. Sarà il quarto incrocio tra i due, con Matteo avanti 2-1 nei precedenti e vincitore dell’ultimo a Napoli. Non si sono mai affrontati sulla terra, dove lo spagnolo ha vinto i suoi unici due titoli in carriera, uno dei quali proprio a Marrakech lo scorso anno, dove è in serie da 9 partite. Nonostante ciò le quote presentano un netto sbilanciamento: la vittoria dell’azzurro è 1,41 su Goldbet, 1,41 su Better e 1,40 su Bet365, mentre lo spagnolo è a 2,85 su Goldbet e Better, 3,00 su Bet.

Vuoi mettere alla prova le tue conoscenze tennistiche?

Mandaci il tuo pronostico

Partecipa a UBICONTEST, una sfida di pronostici sul tennis. Registrati a questo link

ATP 250 Estoril, ore 16:30: H. Hurkacz vs P. Martinez

Match per certi aspetti simile alla finale marocchina in Portogallo, con un grande battitore come Hubert Hurkacz chiamato ad affrontare uno specialista come Pedro Martinez, che ha vinto l’unico titolo ATP della carriera sulla terra di Santiago (Hubi è alla prima finale sul mattone tritato). Entrambi hanno dovuto faticare in semifinale, con il n.2 del tabellone vincente per 6-3 3-6 6-3 su Cristian Garin e lo spagnolo capace di cogliere la prima vittoria in carriera su un top 10 liquidando 6-4 4-6 6-4 il campione in carica Casper Ruud. I precedenti sono 3-0 a favore del polacco, vincitore anche sulla terra di Montecarlo nel 2022, ma in un contesto con meno pressione e meno importante la continuità da fondo e il gioco asfissiante di Martinez potrebbero giocare brutti scherzi. Non a caso le quote favoriscono Hurkacz ma lasciando un’apertura: la sua vittoria è a 1,50 su Goldbet, 1,50 su Better, 1,53 su Bet365, mentre lo spagnolo vale 2,55 volte la quota su Goldbet e Better, 2,50 su Bet.

WTA 250 Bogotà, ore 18: C. Osorio vs M. Bouzkova

Avrebbe potuto essere una finale sentita anche in Italia quella di Bogotà, ma il sogno di Sara Errani è stato infranto sul più bello dalla padrona di casa Camila Osorio, al termine di una partita lottata e portata a casa 7-6(4) 6-4 per trovare la quarta finale in carriera, con l’unica vittoria proprio qui nel 2021. Dall’altra parte della rete Marie Bouzkova, tds n.1, che ha vinto con un punteggio parallelo contro Kamilla Rakhimova, per 6-4 7-6(2). Per la ceca, vincitrice solo a Praga nel 2022, sarà la sesta finale in carriera, prima sulla terra. Ma l’aver vinto i due precedenti e aver una miglior posizione in classifica la rende, seppur con uno scarto non molto ampio, la favorita dei bookmakers: 1,66 su Goldbet, 1,66 su Better, 1,67 su Bet365, contro Osorio che è a 2,19 su Goldbet, 2,19 su Better e 2,20 su Bet.

WTA 500 Charleston, ore 20: D. Kasatkina vs D. Collins

Sulla terra di Charleston l’interesse sarà catalizzato su colei che è la giocatrice del momento, Danielle Collins, in serie positiva da 12 partite e con la seconda finale di fila ottenuta dopo la vittoria a Miami. Lo ha fatto battendo in scioltezza Maria Sakkari in semifinale, 6-3 6-3, per trovare la sesta finale della carriera e seconda sulla terra, contro Daria Kasatkina. La russa ha battuto 6-4 4-6 7-6(5) Jessica Pegula, tds n.1, approdando per la sedicesima volta in carriera a due set dalla conquista di un trofeo, ma anche per lei sarà solo la seconda volta sulla terra. I precedenti parlano a favore di Dasha, 2-1 compreso l’unico su terra, ma dare questa Collins per sfavorita sarebbe una follia. Le quote infatti parlano chiaro: la n.22 al mondo è data a 1,33 su Goldbet, 1,33 su Better e 1,33 anche su Bet365, mentre la russa 3,25 su Goldbet e Better, 3,40 su Bet.

ATP 250 Houston, ore 21: B. Shelton vs F. Tiafoe

L’unica finale della settimana che vedrà opposte le prime due teste di serie, i due figlioli, Ben Shelton e Frances Tiafoe. La finale che potrebbe anche regalare più spettacolo, viste le potenzialità dei due giocatori. Il figlio di Bryan è quello che arriva più stanco tra i due, dopo una battaglia in semifinale per battere Tomas Etcheverry 6(4)-7 6-4 6-4 che è ben distante dalla facilità del 6-2 7-6(2) con cui il n.21 al mondo ha regolato Luciano Darderi per raggiungere la sua ottava finale in tour (3-4) e e quarta sulla terra, dove ha vinto solo qui lo scorso anno. Shelton è invece alla seconda finale dopo il trionfo a Tokyo ma ha vinto l’unico precedente, ai quarti dello US Open. Infatti le quote sono molto vicine, con una leggera pendenza verso Tiafoe data dall’esperienza e dal saper interpretare meglio ad oggi la superficie: 1,86 su Goldbet, 1,86 su Better, 1,91 su Bet365, mentre Ben è dato a 1,92 su Goldbet e Better, 1,91 su Bet.

Continua a leggere
Commenti
Advertisement
Ubaldo Scanagatta
evidenza4 giorni fa

Roland Garros, Scanagatta: “Nadal subito Zverev. Se fosse meglio così? Il teorico cammino di Sinner” [VIDEO]

Jannik Sinner - Madrid 2024 (foto Florin Baltatoiu)
Flash4 giorni fa

Roland Garros, Scanagatta: “Sinner gioca e punta al n. 1 del mondo. E magari pure al Grande Slam. Si deve sognare in grande. Dove capiterà Nadal? Il campione di 14 Roland Garros é’ una mina vagante o no? Riparte l’UbiContest” [VIDEO]

Senza categoria7 giorni fa

Scanagatta a Radio Sportiva: “La bravura di Sara Errani e le prospettive di Zverev per Parigi”[AUDIO]

Alexander Zverev - Roma 2024 (X @inteBNLditalia)
evidenza1 settimana fa

Roma, Scanagatta: “Zverev può aver salvato il torneo” [VIDEO]

Flash2 settimane fa

Roma, Scanagatta: “Meglio le donne che gli uomini. In gara tre delle prime quattro del ranking, fra gli uomini solo due dei primi otto”

Flash2 settimane fa

Roma, Scanagatta: “Con Paolini bye bye Roma per le italiane. 5 azzurri superstiti. Tre giocano oggi ma il clou è Nadal-Hurkacz. Per lo spagnolo addio Roma più che arrivederci?” [VIDEO]

Matteo Berrettini - Roma 2024 (foto Francesca Micheli Ubitennis)
Flash3 settimane fa

ATP Roma, Scanagatta: “Piove sul bagnato. Dopo il KO di Sinner quello di Berrettini, e sul torneo diluvia. Menomale vincono Darderi e Cobolli” [VIDEO]

ATP1 mese fa

ATP Montecarlo, Massey: “Il tetto è in programma e dal prossimo anno le chiamate elettroniche” [VIDEO]

evidenza1 mese fa

Scanagatta: “Un errore arbitrale clamoroso fa perdere a Sinner con Tsitsipas un match quasi vinto” [VIDEO]

ATP1 mese fa

ATP Montecarlo, Scanagatta: “Jannik Sinner batte l’avversario più duro di sempre sul rosso e conserva il secondo posto mondiale” [VIDEO]

⚠️ Warning, la newsletter di Ubitennis

Iscriviti a WARNING ⚠️

La nostra newsletter, divertente, arriva ogni venerdì ed è scritta con tanta competenza ed ironia. Privacy Policy.

 

Advertisement
Advertisement
Advertisement