Il centrale di Barcellona intitolato a Rafael Nadal

Flash

Il centrale di Barcellona intitolato a Rafael Nadal

Nadal nella storia come Laver e Pietrangeli. Ma il maiorchino avrà l’onore di giocare nello stadio a lui intitolato

Pubblicato

il

 
 

Grandi novità per quanto riguarda il Barcellona Open, nella giornata di ieri l’assemblea dei soci ha annunciato che il centrale del torneo verrà intitolato a Rafael Nadal. Senza dubbio un grande riconoscimento per il tennista di Maiorca che, tutti sappiamo, vanta uno storico impressionante in questa competizione. Nove i titoli conquistati in dodici apparizioni con uno score di 48 vittorie e 3 sconfitte. Il primo titolo è arrivato nel lontanissimo 2005, in finale contro Juan Carlos Ferrero, mentre l’ultima sconfitta è stata opera del nostro Fabio Fognini negli ottavi del 2015. Gli altri due tennisti capaci di battere Rafa a Barcellona sono stati Alex Corretja, ma parliamo del 2003, e Nico Almagro, nel 2014.

 

L’edizione del 2017 prenderà il via lunedì 24 e vedrà ovviamente anche la presenza di Rafa che diventerà così il primo tennista della storia a giocare in uno stadio a lui intitolato. Con Rafa ci saranno Kei Nishikori (finalista nel 2016), Tomas Berdych, Domi Thiem e David Goffin. Si attendono ancora le wild card, al momento l’unica concessa è andata a Tommy Robredo attualmente numero 300 al mondo. Solo Andreas Seppi, infine, difenderà i colori italiani.

Continua a leggere
Commenti

Flash

Wimbledon, Day 9 LIVE: in campo derby tedesco Maria-Niemeier, grande attesa per Djokovic-Sinner alle 14:30

La diretta scritta dei Championships di martedì 5 luglio: al via i quarti di finale dello Slam londinese, sul centrale programmata anche Jabeur-Bouzkova

Pubblicato

il

Centre Court, Wimbledon 2016 (Credit AELTC/Florian Eisele)

14:11 – Una disinvolta Niemeier approfitta di una contratta Maria per passare subito avanti 1-0 con break

14:05 – Si apre il programma del nono giorno di tennis a Church Road: iniziano i quarti di finale con le prime tenniste pronte a scendere in campo sul campo 1. Le due tedesche Tatjana Maria e Jule Niemeier si affrontano per la prima volta in un confronto generazionale; mai prima d’ora erano andate così lontane in uno Slam

14:00 – Buongiorno amici di Ubitennis e benvenuti alla diretta scritta del torneo di Wimbledon 2022 in questo martedì 5 luglio. Iniziano i quarti di finale ed è il giorno più atteso dagli appassionati italiani, quello della sfida tra Novak Djokovic e Jannik Sinner sul Centre Court. Il match è il primo del programma, i due scenderanno dunque in campo alle 14.30

 

Gli articoli da non perdere

Simone Vagnozzi: “Jannik contro Djokovic non deve stravolgere il suo gioco” [ESCLUSIVA]

QUOTE DEL GIORNO

PROGRAMMA DEL GIORNO

Preview Ottavi di finale

Conferenza Kyrgios

Conferenza Fritz

Conferenza Garin

Cronaca Nadal-Van de Zandschulp

Continua a leggere

Flash

Berrettini nuovo testimonial Head&Shoulders assieme ai The Jackal

“La collaborazione e la campagna mi danno l’opportunità di essere d’esempio per tante persone”

Pubblicato

il

Nuovo sponsor per Matteo Berrettini, che è protagonista assieme ai comici The Jackal  dei nuovi spot pubblicitari della Head&Shoulders, il brand di shampoo numero 1 in Italia per combattere la forfora.

Rappresentare un brand come Head&Shoulders in un’operazione di sensibilizzazione di questa portata è per me motivo di grande orgoglio. La collaborazione e la campagna mi danno l’opportunità di essere d’esempio per tante persone, i ragazzi in particolare, nell’affrontare a testa alta le sfide quotidiane, i pregiudizi e le difficoltà, continuando a credere in se stessi”, queste le parole di Matteo Berrettini. “Se c’è qualcosa che il tennis mi ha insegnato è proprio questo: mai arrendersi, dare sempre il meglio, essere chi si è con onestà e trasparenza, cercando sempre il modo migliore per raggiungere i propri obiettivi. Non solo nello sport, ma in ogni situazione della vita, soprattutto quelle quotidiane”. 

 

Continua a leggere

Flash

Jannik Sinner entra nel Last Eight Club, il circolo più esclusivo dell’AELTC

Per l’altoatesino posti riservati in tribuna e una “tenda privata” all’interno del circolo

Pubblicato

il

Jannik Sinner sarà membro a vita del All England Lawn Tennis and Croquet Club. Dopo la vittoria negli ottavi contro Carlos Alcaraz, nel capitolo di quella che è da molti considerata la rivalità del futuro, l’italiano è entrato di diritto nel Last Eight Club, un club ristretto, riservato ai migliori otto giocatori rimasti nel torneo più prestigioso al mondo.

I benefici sono molteplici: d’ora in avanti Sinner sarà invitato dall’All England Club ad assistere al torneo, oltre ad avere posti riservati in tribuna e una “tenda privata” all’interno del circolo, con bar e tavolini per ospitare familiari e amici, assieme ai colleghi membri.

 

Sinner raggiunge così la cerchia ristretta di giocatori e giocatrici italiani ad aver raggiunto tale traguardo. Il primo ad entrarci fu il barone Uberto De Mopurgo, che ha disputato i quarti di finale nel 1928. Poi in ordine di tempo troviamo Nicola Pietrangeli dal 1960, Adriano Panatta dal 1979, Davide Sanguinetti dal 1998 e il finalista uscente Matteo Berrettini. In campo femminile, oltre a Lucia Valerio ai quarti del 1933, le socie italiane del Last Eight Club sono Laura Golarsa, che nel 1989 giocò a visto aperto contro la tre volte campionessa Chris Evert; Silvia Farina dal 2003; Francesca Schiavone dal 2009 e Camila Giorgi, sconfitta da Serena Williams nel 2018.

Continua a leggere
Advertisement
Advertisement

⚠️ Warning, la newsletter di Ubitennis

Iscriviti a WARNING ⚠️

La nostra newsletter, divertente, arriva ogni venerdì ed è scritta con tanta competenza ed ironia. Privacy Policy.

 

Advertisement
Advertisement
Advertisement
Advertisement