Djokovic, Wawrinka e Raonic: il tabellone dei ritorni ad Abu Dhabi

Tutto pronto per l'attesissima edizione numero 10 del Mubadala World Tennis Championship, il "torneo di Capodanno"

Djokovic, Wawrinka e Raonic: il tabellone dei ritorni ad Abu Dhabi

Dal 28 al 30 dicembre ad Abu Dhabi si disputerà la decima edizione del Mubadala World Tennis Championship, che accoglie dal 2009 i migliori giocatori del circuito nel torneo d’allenamento con vista sulla nuova stagione. È stato sorteggiato il main draw, composto da sei partecipanti. Il numero uno del mondo Rafael Nadal e l’ancora convalescente Nole Djokovic sono le prime due teste di serie (nonostante il ranking del serbo dica tutt’altro): usufruiranno di un bye, che li proietterà direttamente in semifinale. Ad oggi, tuttavia, non si hanno certezze sulle condizioni fisiche di entrambi. Il serbo, tre volte campione ad Abu Dhabi, ha appena concluso la fase di riabilitazione e dovrebbe presto tornare ad allenarsi in maniera più intensa in preparazione al 2018, sperando di arrivare al 100% al primo appuntamento dell’anno a Doha, in cui compare nell’entry list. Nadal ha chiuso acciaccato un’annata stellare per un fastidio al ginocchio, lasciando un grosso punto interrogativo sul suo inizio di stagione. Negli Emirati Arabi è lui il più titolato (4 successi) e si presenta quest’anno da bi-campione in carica, in seguito alla vittoria in finale su David Goffin nella passata edizione.

A tentare di evitare l’ennesimo scontro tra i due colossi, saranno i due vincitori dei quarti di finale che giovedì 28 apriranno il torneo. Il primo assaggio di tennis, in attesa della stagione ufficiale, ce lo offriranno Stan Wawrinka e Pablo Carreno Busta. Per lo svizzero, assente al “Mubadala” da due edizioni, sarà il ritorno in campo dopo l’intervento al ginocchio che lo ha fermato da agosto in poi e dovrà vedersela col semifinalista degli US Open 2017, al debutto nel torneo degli Emirati. Il vincitore sarà avversario di Nadal. A seguire un altro debuttante, Dominic Thiem, cercherà di guadagnarsi la semi contro Novak Djokovic. Dovrà prima superare Milos Raonic, altra vittima del tribolato 2017 appena concluso e assente dai radar da Tokyo.

Il consueto “torneo di Capodanno” si concluderà sabato 30, con la finalina ad anticipare il match che decreterà il decimo vincitore del Mubadala World Tennis Championship. L’edizione di quest’anno è stata presentata come una delle più attese per via dei numerosi ritorni, ma anche per il livello elevato di tutti i giocatori che calcheranno il prossimo mese il cemento di Abu Dhabi. Torneremo a gustare un Djokovic-Nadal? O i ragazzacci e i rientranti ci regaleranno una finale inedita? Per ora c’è soltanto da sperare che i due pluricampioni Slam si riattivino in tempo.

IL PROGRAMMA 

28 dicembre, quarti di finale

  • Stan Wawrinka vs Pablo Carreno Busta  (h. 14.00 italiane)
  • Milos Raonic vs Dominic Thiem (n.b. 16.00)

29 dicembre, semifinali

  • Rafael Nadal vs Stan Wawrinka/Pablo Carreno Busta (h. 14.00)
  • Novak Djokovic vs Milos Raonic/Dominic Thiem (n.b. 16.00)

30 dicembre:

  • Finale 3^/4^ posto (h. 14.00)
  • Finale (n.b. 16.00)
CATEGORIE
TAG
Condividi