Finale scudetto, quante lombarde si contendono il titolo (Facchinetti)

Finale scudetto, quante lombarde si contendono il titolo (Facchinetti)

Finale scudetto, quante lombarde si contendono il titolo (Andrea Facchinetti, Il Giorno)

C’è molto di lombardo nella finale scudetto di serie A1 femminile sul veloce indoor del PalaPaternesi di Foligno che assegnerà il titolo fra oggi e domani. La bergamasca Alice Balducci, reduce da quattro finali consecutive fra le fila del TC Genova, proverà a trascinare il Club Atletico Faenza ad uno storico titolo insieme a Camilla Scala, altra orobica d’adozione che può vantarsi di avere vinto tutti e quattordici i match disputati in questa stagione nel corso della fase a gironi. Dall’altra parte della rete troveranno nel TC Prato un avversario battagliero, detentore del titolo e finalista nelle ultime otto stagioni, guidato dall’esperienza della 35enne Maria Elena Camerin, con un discreto passato a livello internazionale, affiancata nell’occasione dalla milanese d’adozione Corinna Dentoni. Le ostilità si apriranno alle ore 17 (diretta tv su Supertennis) con le sfide fra Agnese Zucchini e Lucrezia Stefanini, seguite proprio da Dentoni-Balducci. Domani toccherà a Scala-Camerin in vista di un doppio che potrebbe anche essere decisivo. A giudicare da quanto visto in campionato, le coppie dovrebbero essere Scala-Balducci e Stefanini-Camerin. A livello internazionale esce di scena Federica Prati nel secondo turno dell’ITF femminile sul cemento sudafricano di Stellenbosch: la brianzola è stata battuta 6/4, 6/4 dalla tedesca Katharina Hering, quinta favorita del tabellone.

CATEGORIE
Condividi