ATP Ranking: Cecchinato a caccia della top 20, Fognini sogna i primi 10

Continua l'avanzata di Ceck: ora è n.22. Fognini al 14esimo posto, a un passo dal best ranking. Marco e Fabio sono inoltre 10° e 12° nella Race. Obiettivo Londra, si può?

ATP Ranking: Cecchinato a caccia della top 20, Fognini sogna i primi 10

Fognini, Cecchinato e il sogno Finals

“Fratelli d’Italia l’Italia s’è desta…”. Orgoglio italico ai massimi dopo il week-end che ha visto Fognini e Cecchinato trionfare rispettivamente a Bastad e Umago, con evidenti risvolti in classifica. Due italiani a questi livelli non si vedevano dal 14 ottobre 2013, quando lo stesso Fabio era numero 17 del mondo e Seppi era 22esimo. Intanto, con la vittoria in terra svedese, la settima complessiva in carriera, Fognini è diventato il secondo tennista italiano dell’era Open per numero di tornei vinti a tre di distanza da Adriano Panatta ed è ora a un solo gradino dal tredicesimo posto in classifica mondiale, il suo migliore di sempre. Per mantenere il quattordicesimo dovrà intanto confermare a Gstaad – dove esordirà contro il qualificato Jurgen Zopp – la vittoria ottenuta nel 2017. I best ranking di Marco Cecchinato ormai non fanno ormai più notizia. Nella classifica dei migliori tennisti italiani da quando esiste la classifica ATP, Marco è il decimo assoluto a un’incollatura da Francesco Cancellotti e, poiché a differenza del suo collega ligure non ha particolari scadenze da onorare, la porte della top 20 per lui potrebbero spalancarsi già questa settimana all’ATP 500 di Amburgo dove al primo turno lo attende un cliente difficile: Gael Monfils. L’ingresso nei primi 20 del mondo da parte di Cecchinato sarebbe un risultato storico non soltanto per Marco, ma per tutto il tennis azzurro. All’Italia due giocatori in top 20 mancano infatti da 39 anni: Barazzutti numero 16 e Panatta numero 19 il 28 maggio del 1979.

 

https://twitter.com/ATPWorldTour/status/1021294471152103424

Di seguito l’elenco dei nostri connazionali in top 200:

ITALIANI  TOP 200
Classifica ATP Giocatore Punteggio Var.
14 F. Fognini 2190 1
22 M. Cecchinato 1740 5
48 A. Seppi 996 2
84 M. Berrettini 687 -9
109 P. Lorenzi 518 -21
110 T. Fabbiano 514 -3
124 L. Sonego 481 -6
142 S. Travaglia 413 -1
145 S. Bolelli 401 8
161 G. Quinzi 347 6
180 M. Donati 319 -6
187 S. Caruso 307 -2
191 L. Vanni 301 6
200 A. Arnaboldi 291 10

Paolo Lorenzi esce dalla top 100 dopo oltre quattro anni di presenza continuativa. Potrebbe teoricamente recuperare posizioni a Gstaad, dove lo scorso anno uscì al secondo turno, ma deve immediatamente vedersela con un osso duro, ovvero il finalista di Umago: Guido Pella. Stesso discorso per Matteo Berrettini a sua volta in sensibile discesa. A Gstaad avrà un inizio più morbido di Lorenzi, rappresentato da Radu Albot; se supererà il turno, affronterà però poi un giocatore a caccia di riscatto come Andrey Rublev (46 TP), reduce da un pessimo torneo in Croazia che gli è costato la perdita di undici posti in classifica rispetto a sette giorni fa. Chiudiamo l’ampia parentesi dedicata ai colori azzurri per evidenziare il fatto che nella Race to London, Cecchinato e Fognini sono attualmente al decimo e al dodicesimo posto, separati da appena 31 punti. Sono invece 1189 i punti che separano Marco da Kevin Anderson (l’ultimo giocatore virtualmente qualificato): non sono pochi ma negli ultimi 40 anni nessun italiano era stato così avanti nella Race a questo punto della stagione. L’ultimo azzurro a disputare le Finals è stato infatti Corrado Barazzutti nel 1978 (chiuse quell’annata da numero 10 del mondo), mentre Panatta vi prese parte nel 1975.

RACE TO LONDON
Posizione Giocatore Nazione Punteggio Classifica ATP
1 R. Nadal Spagna 5760 1
2 R. Federer Svizzera 4020 2
3 A. Zverev Germania 3585 3
4 J.M. del Potro Argentina 3380 4
5 N. Djokovic Serbia 3355 10
6 D. Thiem Austria 2995 9
7 M. Cilic Croazia 2915 7
8 K. Anderson Sud Africa 2820 5
10 M. Cecchinato Italia 1631 22
12 F. Fognini Italia 1600 14

Pochissimo da segnalare nelle zone alte della classifica. Oltre a Fognini, solo Thiem migliora il suo piazzamento:

CLASSIFICA GENERALE TOP 20
Classifica ATP Giocatore Nazione Punteggio Variazione
1 R. Nadal Spagna 9310
2 R. Federer Svizzera 7080
3 A. Zverev Germania 5665
4 JM del Potro Argentina 5395
5 K. Anderson Sud Africa 4655
6 G. Dimitrov Bulgaria 4610
7 M. Cilic Croazia 3905
8 D. Thiem Austria 3665 1
9 J. Isner USA 3490 -1
10 N. Djokovic Serbia 3355
11 D. Goffin Belgio 3120
12 D. Schwartzman Argentina 2470
13 P.Carreno Busta Spagna 2155
14 F. Fognini Italia 2030 1
15 J. Sock USA 2075 -1
16 K. Edmund Inghilterra 1995
17 R. Bautista Agut Spagna 1940
18 N. Kyrgios Australia 1935
19 L. Pouille Francia 1835
20 K. Nishikori Giappone 1800

Dietro la pattuglia dei 20 migliori si segnalano in positivo il vincitore di Newport, Steve Johnson, che guadagna 14 posti (n. 34) e Guido Pella che passa dalla 72esima alla 57esima piazza e in negativo David Ferrer che malinconicamente scivola alla 62esima. Immutati i nomi degli otto possibili protagonisti delle prossime finali di Milano:

NextGen
Posizione Giocatore Nazione Nato nel Punteggio Classifica ATP
1 A. Zverev Germania 1997 3585 3
2 S. Tsitsipas Grecia 1998 1037 32
3 D. Shapovalov Canada 1999 910 27
4 F. Tiafoe USA 1998 828 42
5 A. de Minaur Australia 1999 705 68
6 T. Fritz USA 1997 618 65
7 A. Rublev Russia 1997 485 46
8 J. Munar Spagna 1997 466 89

Il primo italiano under 21 è Gian Marco Moroni, classe 1998, diciassettesimo.

CATEGORIE
TAG
Condividi