WTA Ranking e Race to Singapore: Sabalenka sogna le Finals

Il titolo a Wuhan proietta Sabalenka al n.16 del ranking (era 73 a inizio anno) e al n.11 nella Race. Per centrare il traguardo di Singapore dovrebbe effettuare ancora tre sorpassi

WTA Ranking e Race to Singapore: Sabalenka sogna le Finals

Aryna Sabalenka è scatenata. La bielorussa risale posizioni su posizioni e dopo aver vinto il suo primo Premier 5 (per intenderci, un torneo della caratura di Roma) si porta a ridosso delle prime 15 del ranking. Quattro posti in più, a solo 6 posizioni e a -620 punti dalla top ten. Forse non ce la farà in questo finale di stagione (anche se i punti in palio sono ancora molti) ma chi non scommetterebbe in un suo ingresso tra le dieci il prossimo anno? A gennaio era una delle tante giovani emergenti. La sua classifica recitava n.73 ed era il best ranking. Ora, subito dietro a Osaka che oggettivamente sembra ancora superiore, è “la” giovane emergente. Arrivare in fondo al torneo cinese, emulando l’exploit messo a segno da Garcia dodici mesi fa, sarebbe anche l’unico modo per continuare a sperare in un posto a Singapore che attualmente dista poco meno di 700 punti.

LA TOP10 E LA TOP20 – È arrivato il momento della verità per Garcia. Dopo l’esplosione durante lo swing asiatico di un anno fa, che l’ha portata in extremis alle Finals, la francese non ha, onestamente, mantenuto le promesse: la semifinale a Stoccarda è stato il miglior risultato del 2018, nessun torneo vinto, il quarto turno a Melbourne e a Parigi sono i risultati Slam più prestigiosi. Questa settimana, senza i punti di Wuhan,  Garcia precipita dal n.4 (suo best ranking) al n.8. La prossima settimana, se non replicherà la vittoria a Pechino, sarà probabilmente fuori dalla top 10. Inoltre la seconda qualificazione a Singapore è lontanissima: per ricucire i 1300 punti di distacco dall’ottavo posto nella Race occupato da Pliskova, alla francese servirebbe vincere praticamente tutto di qui a fine stagione, compreso il Premier di Mosca per partecipare al quale necessiterebbe di una wild card che lo scorso anno le venne negata.

 

Ne approfittano Kvitova (+1, n.4), Svitolina (+1, n.5) e Osaka (+1, n.6). In top 20, guadagnano posti, oltre alla già citata Sabalenka, anche Kasatkina (+1, n.12) e Mertens (+1, n.14). Retrocedono Ostapenko (-1, n.13) , Muguruza (-1, n.15), Sevastova (-1, n.20), Serena (-1, n.17) e   Barty (-2, n.19). Si avvicina alle venti Kontaveit (+6, n.21).

Il torneo di Pechino ha già emesso i primi verdetti: sono fuori Halep, Svitolina e Kvitova. Petra è già certa di retrocedere almeno al n.7 dopo questa brutta sconfitta (nel 2017 fu semifinalista). Una vittoria consentirebbe:

  • a Kerber di superare Wozniacki al n.2;
  • a Osaka di salire al n.3, se Kerber non arriva al terzo turno (ora è virtualmente al 4° posto);
  • a Pliskova, Stephens, Goerges o Bertens di arrivare al massimo al n.4;
  • a Muguruza o a Sabalenka di posizionarsi al massimo al n.8.
Pos. Giocatrice Punti Tornei Diff. dal 24/09/18
1 Simona Halep 8061 16 0
2 Caroline Wozniacki 5610 20 0
3 Angelique Kerber 5345 20 0
4 Petra Kvitova 4635 21 1
5 Elina Svitolina 4555 19 1
6 Naomi Osaka 4390 20 1
7 Karolina Pliskova 4345 21 0
8 Caroline Garcia 3925 22 -4
9 Sloane Stephens 3912 19 0
10 Julia Goerges 3730 23 0
11 Kiki Bertens 3630 24 0
12 Daria Kasatkina 3355 24 1
13 Jelena Ostapenko 3188 21 -1
14 Elise Mertens 3170 21 1
15 Garbiñe Muguruza 3115 21 -1
16 Aryna Sabalenka 3110 26 4
17 Serena Williams 2976 10 -1
18 Madison Keys 2751 17 0
19 Ashleigh Barty 2615 21 -2
20 Anastasija Sevastova 2600 23 -1

UP AND DOWN – Giovani russe sugli scudi: sono Anastasia Potapova (+39, n.93), finalista a Tashkent,  Margarita Gasparyan (+161, n.138), vincitrice del titolo. Per Potapova si tratta del best ranking, mentre Gasparyan è ancora lontana dal miglior piazzamento in classifica, quel n.41 raggiunto prima degli infortuni, nel  febbraio del 2016. È un momento positivo anche per Qiang Wang  (+6, n.28) e per Sofia Kenin (+11, n.51) entrambe mai così in alto nel ranking. La cinese ha fatto il suo ingresso in top50 per la prima volta un anno fa ma a luglio si trovava intorno al n.80. Oggi è in top30. Altri movimenti in salita riguardano:

34           +5          [RUS]    Anastasia Pavlyuchenkova
40           +7          [CZE]     Katerina Siniakova
42           +9          [PUR]    Monica Puig
83           +11       [GER]    Mona Barthel
89           +11       [SUI]     Viktorija Golubic

Crollo verticale invece per Maria Sakkari (-14, n.43), Ekaterina Makarova (-15, n.56) e Kateryna Bondarenko (-50, n.134). Esce dalla top100 Shuai Peng  (-13, n.112). Altri movimenti in discesa:

65           -10        [POL]    Agnieszka Radwanska
68           -12        [HUN]   Timea Babos
84           -14        [POL]    Magda Linette
96           -13        [RUS]    Elena Vesnina

ROAD TO SINGAPORE – Questa è la RACE aggiornata in tempo reale dopo i risultati di martedì a Pechino (Halep, Kerber e Osaka sono già qualificate, Kasatkina e Keys già fuori dai giochi):

  1. Simona Halep 6921
  2. Angelique Kerber 5375
  3. Naomi Osaka 4470
  4. Petra Kvitova 4255
  5. Caroline Wozniacki 4151
  6. Sloane Stephens 3943
  7. Elina Svitolina 3850     
  8. Kiki Bertens 3710
  9. Karolina Pliskova 3665               
  10. Elise Mertens 3060
  11. Aryna Sabalenka 3050
  12. Serena Williams 2976 (stagione finita)
  13. Daria Kasatkina 2900
  14. Madison Keys 2817
  15. Julia Goerges 2720

La Race to Singapore dettagliata

Con la vittoria su Collins a Pechino, anche Osaka è matematicamente qualificata le Finals. Pliskova e Bertens si giocano, per ora, l’ottavo posto (se la WTA non eserciterà il diritto di assegnare una wild card, finora mai esercitato). Sabalenka, per quanto abbia recuperato, è ancora ben lontana e le servirebbe un mezzo miracolo per qualificarsi. Rispetto a un anno fa, rimarranno certamente fuori dalle Finals Muguruza (n.16), Ostapenko (n.20) e Venus Williams (n.38), mentre una minuscola rimane in piedi per Garcia (n.19), che sta provando a difendere il titolo a Pechino.

CASA ITALIA

In classifica generale, Camila Giorgi non riesce a migliorare il best ranking e perde un posto (n.31). In discesa anche  Martina Trevisan (-3, n.198), Jasmine Paolini(-1, n.202), Martina Di Giuseppe (-16, n.212) e  Deborah Chiesa (-12, n.236). Complessivamente, il ranking medio della top5 italiana è 144,4. Nella top20 nazionale,  Paolini (n.4) guadagna un posto ai danni di Di Giuseppe(n.5). Due posti in più per Gatto Monticone (n.6), altrettanti in meno per Grymalska (n.8).

Pos. Giocatrice Class. WTA Diff. dal 24/09/18
1 Camila Giorgi 31 0
2 Sara Errani 79 0
3 Martina Trevisan 198 0
4 Jasmine Paolini 202 1
5 Martina Di Giuseppe 212 -1
6 Giulia Gatto-Monticone 230 2
7 Deborah Chiesa 236 1
8 Anastasia Grymalska 245 -2
9 Jessica Pieri 262 0
10 Stefania Rubini 302 0
11 Georgia Brescia 319 0
12 Federica Di Sarra 394 0
13 Gaia Sanesi 397 0
14 Angelica Moratelli 401 2
15 Camilla Rosatello 402 0
16 Lucrezia Stefanini 405 -2
17 Martina Caregaro 435 3
18 Martina Colmegna 440 -1
19 Cristiana Ferrando 494 0
20 Lucia Bronzetti 507 -2

NEXT GEN RANKING

Anastasia Potapova entra in classifica  al n.7, esce dalla top ten Marta Kostyuk. Sale ancora di un posto Sofia Kenin (n.2). Sabalenka si conferma per distacco leader della classifica. (Nel Next Gen ranking del 2018 rientrano le giocatrici nate dopo il 1° gennaio 1998).

Pos. Giocatrice Anno Class. WTA Diff. dal 24/09/18
1 Aryna Sabalenka 1998 16 0
2 Sofia Kenin 1998 51 1
3 Viktoria Kuzmova 1998 58 -1
4 Vera Lapko 1998 60 0
5 Marketa Vondrousova 1999 72 0
6 Amanda Anisimova 2001 92 0
7 Anastasia Potapova 2001 93
8 Olga Danilovic 2001 105 0
9 Anna Blinkova 1998 102 -2
10 Dayana Yastremska 2000 97 -1

NATION RANKING

Kateryna Bondarenko perde 50 posizioni in classifica generale e condanna l’Ucraina a uscire dalla top 10. Rientra al suo posto il Belgio. (Il Nation Ranking si ottiene sommando il ranking delle prime tre giocatrici di ciascuna nazione).

Pos. Nazione Punteggio Diff. dal 24/09/18
1 Repubblica Ceca 37 0
2 Stati Uniti 44 0
3 Russia 71 0
4 Romania 78 0
5 Germania 88 0
6 Francia 95 0
7 Australia 98 0
8 Bielorussia 103 0
9 Spagna 111 0
10 Belgio 120

LE TOP 50

1 0 [ROU] Simona Halep 27 8061 16
2 0 [DEN] Caroline Wozniacki 28 5610 20
3 0 [GER] Angelique Kerber 30 5345 20
4 1 [CZE] Petra Kvitova 28 4635 21
5 1 [UKR] Elina Svitolina 24 4555 19
6 1 [JPN] Naomi Osaka 20 4390 20
7 0 [CZE] Karolina Pliskova 26 4345 21
8 -4 [FRA] Caroline Garcia 24 3925 22
9 0 [USA] Sloane Stephens 25 3912 19
10 0 [GER] Julia Goerges 29 3730 23
11 0 [NED] Kiki Bertens 26 3630 24
12 1 [RUS] Daria Kasatkina 21 3355 24
13 -1 [LAT] Jelena Ostapenko 21 3188 21
14 1 [BEL] Elise Mertens 22 3170 21
15 -1 [ESP] Garbiñe Muguruza 24 3115 21
16 4 [BLR] Aryna Sabalenka 20 3110 26
17 -1 [USA] Serena Williams 37 2976 10
18 0 [USA] Madison Keys 23 2751 17
19 -2 [AUS] Ashleigh Barty 22 2615 21
20 -1 [LAT] Anastasija Sevastova 28 2600 23
21 6 [EST] Anett Kontaveit 22 2220 24
22 -1 [USA] Venus Williams 38 2191 14
23 -1 [ESP] Carla Suárez Navarro 30 2069 20
24 -1 [ROU] Mihaela Buzarnescu 30 2018 29
25 -1 [RUS] Maria Sharapova 31 2003 15
26 -1 [CZE] Barbora Strycova 32 1990 24
27 -1 [UKR] Lesia Tsurenko 29 1775 21
28 6 [CHN] Qiang Wang 26 1705 23
29 -1 [TPE] Su-Wei Hsieh 32 1650 27
30 1 [SVK] Dominika Cibulkova 29 1600 20
31 -1 [ITA] Camila Giorgi 26 1533 20
32 0 [BLR] Aliaksandra Sasnovich 24 1525 21
33 0 [AUS] Daria Gavrilova 24 1510 23
34 5 [RUS] Anastasia Pavlyuchenkova 27 1495 23
35 1 [SVK] Magdalena Rybarikova 29 1420 23
36 1 [CRO] Petra Martic 27 1383 20
37 1 [USA] Danielle Collins 24 1359 27
38 2 [CRO] Donna Vekic 22 1315 25
39 -4 [FRA] Alizé Cornet 28 1285 26
40 7 [CZE] Katerina Siniakova 22 1282 24
41 1 [SUI] Belinda Bencic 21 1214 20
42 9 [PUR] Monica Puig 25 1190 20
43 -14 [GRE] Maria Sakkari 23 1184 24
44 -1 [GBR] Johanna Konta 27 1170 23
45 1 [CHN] Shuai Zhang 29 1170 27
46 -2 [AUS] Ajla Tomljanovic 25 1157 27
47 -2 [KAZ] Yulia Putintseva 23 1135 24
48 0 [FRA] Kristina Mladenovic 25 1121 27
49 1 [USA] Coco Vandeweghe 26 1108 20
50 -1 [FRA] Pauline Parmentier 32 1101 28

Legenda – Nella top 50 trovate, in ogni riga: classifica – variazione rispetto alla settimana precedente – nazionalità – giocatrice- anni – punti – tornei.

LA RACE UFFICIALE DEL 01/10/18 (senza i risultati di Pechino)

1 0 [ROU] Simona Halep 27 6911 14
2 0 [GER] Angelique Kerber 30 5256 17
3 0 [JPN] Naomi Osaka 20 4351 18
4 0 [CZE] Petra Kvitova 28 4300 19
5 0 [DEN] Caroline Wozniacki 28 4087 17
6 0 [UKR] Elina Svitolina 24 3841 16
7 0 [USA] Sloane Stephens 25 3824 17
8 0 [CZE] Karolina Pliskova 26 3601 19
9 0 [NED] Kiki Bertens 26 3591 21
10 0 [BEL] Elise Mertens 22 3080 19
11 9 [BLR] Aryna Sabalenka 20 2990 24
12 -1 [USA] Serena Williams 37 2976 8
13 -1 [RUS] Daria Kasatkina 21 2920 22
14 -1 [USA] Madison Keys 23 2752 15
15 -1 [GER] Julia Goerges 29 2715 20
16 -1 [ESP] Garbiñe Muguruza 24 2606 19
17 2 [AUS] Ashleigh Barty 22 2475 19
18 -2 [LAT] Anastasija Sevastova 28 2465 20
19 -2 [FRA] Caroline Garcia 24 2360 20
20 -2 [LAT] Jelena Ostapenko 21 2299 19

Legenda – Nella RACE trovate, in ogni riga: classifica – variazione rispetto alla settimana precedente – nazionalità – giocatrice – anni – punti – tornei

CATEGORIE
TAG
Condividi