ATP Challenger: Bolelli resiste a Ortisei, tre azzurri nei quarti in Spagna

Simone unico italiano ad avanzare ai quarti in Italia (erano nove in tabellone). Giustino, Giannessi e Baldi tra gli ultimi otto a Barcellona

ATP Challenger: Bolelli resiste a Ortisei, tre azzurri nei quarti in Spagna
Filippo Baldi - Roma 2018 (foto Roberto Dell'Olivo)

Si è fermata ai quarti di finale la corsa di Paolo Lorenzi nel Challenger di Santo Domingo (il più ricco della settimana con 125,000 dollari di montepremi). L’azzurro si è arreso a Federico Delbonis (testa di serie numero 2) dopo due ore e otto minuti di partita (7-5 7-5). L’argentino, unica testa di serie rimasta in gara, troverà in semifinale il 24enne serbo Pedja Krstin, mentre a sfidarsi nella parte alta del tabellone saranno Carlos Berlocq e Christian Garin. Tabellone allineato alle semifinali anche a Tashkent: il 18enne canadase Felix Auger-Aliassime, dopo essere passato dalle qualificazioni e aver superato in due set il secondo favorito del seeding Denis Istomin nei quarti di finale, se la vedrà con Egor Gerasimov. Nell’altra semifinale, Kamil Majchrzak (testa di serie numero 6, l’unica ancora in gara) affronterà il tedesco Tobias Kamke. A Fairfield devono invece ancora disputarsi gli incontri di quarti di finale. Bene le teste di serie in California: ancora “vivi” Thompson (1, sfiderà Fratangelo), Ruud (6, affronterà Fanselow), Menendez-Maceiras (5, se la vedrà con Wolf) e infine Bolt (8), che sarà opposto a Lloyd Harris (2).

Erano ben sedici gli azzurri complessivamente al via ad Ortisei e Barcellona. Brutte notizie arrivano dal Challenger casalingo, dove otto dei nove azzurri presenti al via hanno ceduto il passo tra primo (Caruso, Ornago, Giacomini, Sonego, Napolitano e Brancaccio) e secondo turno (Caruana e Sinner). L’unico a qualificarsi per i quarti di finale è Simone Bolelli, che al prossimo turno sfiderà l’austriaco Denis Novak (145 del mondo) con la prospettiva di una semifinale (che gli manca dal Challenger di Barletta di aprile) contro Herbert o Berankins, rispettivamente prima e quinta testa di serie. Negli altri due quarti, Humbert affronterà Lestienne e Moraing se la vedrà con Barrere. È andata decisamente meglio ai sette italiani che hanno intrapreso la trasferta spagnola: in tre sono infatti giunti ai quarti di finale. Doppia sfida Italia-Spagna per Alessandro Giannessi (che dovrà vedersela contro il primo favorito del seeding Roberto Carballes Baena) e Lorenzo Giustino (che affronterà il numero 174 del mondo Pedro Martinez). Filippo Baldi sfiderà invece “l’ammazza italiani” Miljan Zekic: il 30enne serbo ha infatti eliminato al primo turno Stefano Travaglia e al secondo Matteo Viola. Nell’ultimo quarto, saranno Trungelliti e Pedro Sousa a giocarsi un posto in semifinale.

 

Santo Domingo (Repubblica Dominicana, terra verde, $125,000)
Il tabellone completo

Fairfield (USA, hard, $100,000)
Il tabellone completo

Ortisei (Italia, hard, €64,000)
Il tabellone completo

Tashkent (Uzbekistan, hard, $75,000)
Il tabellone completo

Barcellona (Spagna, terra rossa, €43,000)
Il tabellone completo

CATEGORIE
TAG
Condividi