Serie A1, finali al via: Beinasco sogna lo scudetto

La squadra piemontese, alla prima finale della storia, affronta Genova 1893 (quinta finale in sei anni). La sfida femminile al via venerdì, Parioli e Aniene in campo da sabato

Serie A1, finali al via: Beinasco sogna lo scudetto
Anastasia Grymalska giocherà la finale con il Tennis Beinasco (foto GAME)

Chiusa la fase a gironi, disputate le semifinali di andata e ritorno e fatta la presentazione ufficiale delle Final Four, non resta che godersi lo spettacolo finale. A partire dalle 17 di venerdì 7 dicembre, le migliori quattro squadre del campionato di Serie A1 si daranno battaglia al PalaTagliate di Lucca per conquistare lo scudetto. Ad aprire il programma delle Final Four (che saranno trasmesse integralmente e in diretta da Supertennis, la TV della FIT) sarà la sfida per lo scudetto femminile, mentre la finale maschile (che vedrà scendere in campo per il secondo anno consecutivo il Circolo Canottiere Aniene e il Tennis Club Parioli) prenderà il via nella giornata di sabato per concludersi domenica.

La finale femminile vedrà opposte Tennis Club Genova 1983 e Tennis Beinasco, veterane delle finali contro esordienti. La squadra ligure (che dal 2013 al 2016 aveva disputato quattro finali consecutive, vincendone una nel 2014) è giunta all’ultimo atto estromettendo dalla corsa le campionesse in carica del TC Prato (reduci da ben tre trionfi consecutivi), mentre quella piemontese giocherà la prima finale della sua storia, raggiunta dopo cinque anni di militanza in A1 e al termine di una rocambolesca sfida in semifinale contro il CT Lucca, decisa soltanto al doppio di spareggio. “È un sogno che parte da lontano – le parole del capitano di Beinasco Cristina Coletto sulle pagine di Repubblica Torino -. Ero in campo esattamente dieci anni fa quando eravamo in serie C”. Genova 1893 potrà contare su una squadra composta dalla 20enne russa Ludmila Samsonova (numero 180 del ranking WTA), la 19enne Lucia Bronzetti, la veterana Alberta Brianti (un titolo WTA all’attivo, conquistato a Fes nel 2011) e Giulia Assereto. Beinasco si presenterà invece al PalaTagliate con Anastasia Grymalska (numero 229 del mondo) e Giulia Gatto Monticone (entrambe quest’anno a segno in un ITF), Rebecca Sramkova (numero 231 della classifica mondiale), Federica Di Sarra, la 17enne Federica Rossi e la torinese Martina Gobetti.

 

A Lucca si giocherà sul veloce, su un campo allestito per l’occasione. “Questo è un altro punto interrogativo dopo un campionato disputato per lo più sulla terra rossa – ha spiegato il presidente di Beinasco Sergio Testa a Repubblica Torino -. Vediamo chi si troverà meglio, ben sapendo che Sramkova e Gatto Monticone ben si adattano al veloce. Per noi è un sogno che si concretizza. Arrivare in finale è stata una grande emozione, adesso non vogliamo fermarci, ci avviciniamo alla finale godendoci ogni istante di questo fantastico momento, ha concluso Testa.

IL PROGRAMMA COMPLETO (tutto in diretta su Supertennis)

Venerdì 7 dicembre dalle 17.00

  • Singolare femminile tra le n. 3
  • Singolare femminile tra le n. 1

Sabato 8 dicembre dalle 11.00

  • Singolare femminile tra le n. 2
  • Singolare maschile tra i n. 4
  • Eventuale doppio femminile
  • Singolare maschile tra i n. 1
  • Eventuale doppio femminile di spareggio
  • Premiazione Trofeo FIT
  • Cerimonia di premiazione femminile

Domenica 9 dicembre dalle 11.00

  • Singolare maschile tra i n. 3
  • Singolare maschile tra i n. 2
  • Eventuale doppio maschile n. 1
  • Eventuale doppio maschile n. 2
  • Eventuale doppio maschile di spareggio
  • Cerimonia di premiazione maschile

CATEGORIE
TAG
Condividi