Italiani in campo mercoledì 3 aprile: Berrettini, Fognini, Sonego, Cocciaretto e tanti altri. Quote e orari

ATP

Italiani in campo mercoledì 3 aprile: Berrettini, Fognini, Sonego, Cocciaretto e tanti altri. Quote e orari

Quattro italiani protagonisti in Marocco, Cobolli completa l’elenco. Berrettini alle 16, Darderi a cena in campo a Houston, Errani a Bogotà

Pubblicato

il

Matteo Berrettini - Challenger Phoenix 2024 (foto X @ATPChallenger)
 

Sarà un mercoledì ricco di tennis per i tifosi italiani con ben 7 dei nostri rappresentanti che daranno battaglia nei cinque tornei che animano la settimana post Pasqua.

Il torneo di Estoril sarà l’unico che non vedrà un tennista italiano in campo (con Musetti che farà il suo esordio nella giornata di giovedì), mentre Marrakech sarà una piccola Little Italy, con un italiano in campo in ognuno dei quattro match che compongono il programma del Campo Centrale del torneo marocchino. Fari puntati anche su Darderi e Cocciaretto negli States e su Errani in Colombia.

Nell’esaminare la giornata odierna per i colori azzurri non si può che partire dall’ATP 250 di Marrakech. Giornata dedicata agli ottavi del Grand Prix Hassan II con il programma che prenderà il via alle 13 italiane (le 11 di Marrakech).

Il primo a scendere in campo è la testa di serie numero 4 del torneo Lorenzo Sonego. Il tennista torinese dopo il bye al primo turno farà il suo esordio in Marocco contro l’indiano Sumit Nagal. Per Sonego si tratterà del primo torneo post separazione con il suo storico coach Gipo Arbino. Il bilancio di questo 2024 è al momento negativo con 4 vittorie e 9 sconfitte e la stagione su terra rossa potrebbe essere la base giusta per un nuovo inizio. Sonego andrà alla caccia del quarto di finale numero 22 a livello ATP. Il suo avversario Nagal ha superato al primo turno il francese Moutet e in caso di successo raggiungerebbe i quarti di un torneo ATP per la seconda volta in carriera, dopo Buenos Aires 2021.

I due si sono già sfidati qualche settimana fa in quel di Dubai, con Sonego che si aggiudicò la sfida in tre set. Per i bookmakers favorito il torinese con Bet365 che paga la vittoria di Sonego 1.50 contro il 2.63 di Nagal, mentre Planetwin365 paga 1,48 contro il 2,54 dell’indiano.

Subito dopo Sonego sarà la volta di Flavio Cobolli. Il tennista romano nel suo match di primo turno ha regolato con facilità il talento giordano Shelbayh. In questo 2024 Cobolli ha già raggiunto i quarti a Montpellier e Delray Beach. Per il tennista italiano è il primo torneo a livello ATP che affronta da testa di serie e la chance di conquistare il quarto di finale numero 4 della carriera se la giocherà contro il russo Pavel Kotov, numero 68 ATP. 

Tra i due vi sono tre precedenti, due a livello Challenger un po’ datati e uno recente a livello Slam. All’Australian Open di quest’anno, infatti, Cobolli ha sconfitto Kotov in quattro set nel loro match di secondo turno. Sempre successi del tennista italiano anche nelle due sfide giocate nel 2021 in due Challenger italiani, Barletta e Forlì 2. Non sorprende quindi che Sisal paghi 1,42 volte la posta il successo di Cobolli contro il 2,75 di Kotov. Idem per Better che quota a 1,44 la vittoria dell’italiano contro il 2,75 del russo.

Terzo match di giornata e terzo italiano. Tocca al rientrante Matteo Berrettini andare alla ricerca del suo primo quarto di finale ATP da Acapulco 2023. Il romano che contro Shevchenko ha conquistato la prima vittoria ATP stagionale, dopo la finale raggiunta al Challenger 175 di Phoenix, affronterà il coriaceo spagnolo Jaume Munar, numero 73 al mondo. Tra i due non vi sono precedenti. Per i bookmakers ampiamente favorito il romano con Goldbet che paga la vittoria di Berrettini a 1,38 contro il 2,95 di Munar. Sisal quota addirittura a 3 il successo dello spagnolo contro l’1,36 dell’italiano.

Ultimo match di giornata sul Centrale di Marrakech che vedrà il nostro Fabio Fognini, proveniente dalle qualificazioni, affrontare la testa di serie numero 1 Laslo Djere, numero 34 al mondo. Fognini, attuale numero 100 ATP, continua la sua caccia di punti che gli possano garantire l’accesso al main draw del Roland Garros e in Marocco ha già conquistato tre vittorie che danno fiducia, due nelle quali e una contro Gaston al primo turno.

Fognini va alla caccia del suo quarto di finale numero 75 a livello ATP ma l’ostacolo non è di quelli banali. Djere è per la prima volta testa di serie numero 1 di un torno ATP e conduce 2-1 nel bilancio dei precedenti. Lo scorso anno a Buenos Aires Djere vinse con un doppio 6-4. Le altre due sfide risalgono al 2021: Fognini vinse sull’erba di Wimbledon, Djere sul rosso di Ginevra. Per i bookmakers è favorito il serbo Djere. Snai quota la vittoria del serbo a 1,50 contro il 2,55 di Fognini. Stessa quota per la vittoria del serbo offera anche da Bet365 mentre quella di Fognini è più alta: 2,63.

Dopo la scorpacciata di match in Marocco ci si sposta nelle Americhe dove si giocano un torneo ATP e due tornei WTA. 

A Houston, unico torneo che si gioca su terra rossa negli Stati Uniti, torna subito in campo Luciano Darderi dopo il successo in rimonta contro lo statunitense Kudla. L’asticella però si alza per il numero 72 al mondo che si trova ad affrontare la testa di serie numero 2 Francisco Cerundolo. Il match tra l’italiano e l’argentino è programmato come secondo sullo Stadium Court, il campo principale dell’ATP 250 di Houston, e prenderà il via non prima delle 21 italiane.

Questo inizio di stagione ha cambiato totalmente le prospettive per Darderi dopo il successo del torneo di Cordoba partendo dalle quali. Il tennista italiano ha poi portato altro fieno in cascina grazie ai quarti raggiunti a Santiago del Cile. Tra Darderi e il terzo quarto di finale ATP vi è un amante del rosso, il numero 23 al mondo Cerundolo. Per il venticinquenne argentino, il bilancio vittorie-sconfitte di questo 2024 è negativo (7-9) sebbene sia arrivata la semifinale all’ATP 500 di Rio de Janeiro. 

Tra Darderi e Cerundolo non vi sono precedenti. Per i bookies favorito Cerundolo: il suo successo è pagato 1,54 da Better e 1,57 da Planetwin365. Le rispettive quote di Darderi sono, invece, 2,45 per Better e 2,31 per Planetwin365.

Chiusa la rassegna dei match che vedranno italiani in campo a livello ATP ci si sposta sul circuito WTA. Il torneo più importante della settimana in termini di punti messi in palio è il Credit One Charleston Open, torneo WTA 500 che si gioca negli iconici campi in terra verde della città di Charleston, in South Carolina.

Una sola italiana era al via del torneo statunitense: la marchigiana Elisabetta Cocciaretto. La tennista italiana nella giornata di martedì ha vinto in rimonta sulla romena Bogdan e in questo mercoledì aprirà il programma dell’Althea Gibson (secondo campo del torneo di Charleston) contro la bielorussa Viktoria Azarenka.

Il match prenderà il via alle 17 italiane, le 11 a Charleston, e vede favorita la bielorussa, numero 26 al mondo. Tra Azarenka e Cocciaretto non vi sono precedenti. Sisal paga la vittoria di Azarenka 1,60 volte la posta mentre quella di Cocciaretto viene remunerata 2,25 volte l’importo scommesso. Quota simile anche per Snai: 1,65 Azarenka, 2,25 Cocciaretto.

Se da Charleston ci si sposta a Bogotà i fari vanno puntati su Sara Errani. La tennista bolognese, attuale numero 117 del ranking WTA, torna subito in campo dopo il successo in due set contro l’ucraina Starodubtseva. Il livello di difficoltà sale però nel match di secondo turno della Copa Colsanitas Zurich, nome ufficiale del WTA 250 di Bogotà. Errani affronterà una tennista che conosce bene: la spagnola Sara Sorribes Tormo. La sfida tra le due prenderà il via alle 19 italiane.

Vi sono sei precedenti tra Errani e Sorribes Tormo e tutte e 6 le sfide sono state vinte dall’azzurra. Il primo match risale al lontano 2015 in quel di Charleston, il più recente allo scorso anno al WTA 125 di Valencia, con Errani che vinse in tre set. Per i bookmakers nonostante i precedenti vale di più la situazione di classifica: la vittoria della numero 50 WTA Sorribes Tormo viene, infatti, pagata 1,54 da Goldbet contro il 2,45 di Errani.

Tutti i tornei del circuito ATP e WTA sono visibili in esclusiva nei canali dedicati di Sky e sulla piattaforma di streaming NOW TV.

ITALIANI IN CAMPO MERCOLEDÌ 3 APRILE

ATP Marrakech, secondo turno: [4] L. Sonego – S. Nagal ore 13

ATP Marrakech, secondo turno: [8] F. Cobolli – P. Kotov ore 14.30 circa

ATP Marrakech, secondo turno: M.Berrettini – J. Munar ore 16 circa

ATP Marrakech, secondo turno: [Q] F. Fognini – [1] L. Djere ore 17:30 circa

ATP Houston, secondo turno: L. Darderi – [2] F. Cerundolo non prima delle 21

WTA Charleston, secondo turno: E. Cocciaretto – [12] V. Azarenka ore 17

WTA Bogotà, secondo turno: S. Errani – [3] S. Sorribes Tormo ore 19

Continua a leggere
Commenti
Advertisement

⚠️ Warning, la newsletter di Ubitennis

Iscriviti a WARNING ⚠️

La nostra newsletter, divertente, arriva ogni venerdì ed è scritta con tanta competenza ed ironia. Privacy Policy.

 

Advertisement
Advertisement
Advertisement