ATP Ranking: Federer cede la vetta a Nadal, Djokovic risale

La sconfitta nella finale di Halle contro Coric, costa a Roger la vetta del ranking. Rafa inizia la sua 178esima settimana al numero 1. Nole a piccoli passi, ora è numero 17

ATP Ranking: Federer cede la vetta a Nadal, Djokovic risale
Rafa Nadal - Roland Garros 2018 (foto via twitter, @rolandgarros)

Le irregolarità del campo centrale di Halle e, soprattutto, la super prestazione in finale di Borna Coric hanno privato Federer sia della possibilità di conquistare per la decima volta il torneo sassone, sia della prima posizione nella classifica ATP, che è ritornata in capo a Rafael Nadal per la quarta volta dall’inizio dell’anno. Per lo spagnolo è complessivamente la 178esima settimana in carriera al comando del ranking, che conserverà almeno fino al 16 luglio. Indipendentemente dal fatto che Federer riesca o meno a conquistare la nona vittoria a Wimbledon, al maiorchino, per avere la certezza di mantenersi al comando sino all’inizio della stagione dei grandi tornei nordamericani, basterà giungere agli ottavi di finale dell’imminente Slam londinese.

Altri fatti significativi della settimana

  • il Queen’s ha regalato una posizione al vincitore Marin Cilic e cinque allo sconfitto Novak Djokovic, da questa settimana rispettivamente quinto e diciassettesimo
  • a Feliciano Lopez, che un anno fa al Queen’s conquistò un’epica vittoria in finale contro Cilic, la mancata riconferma del titolo costa la discesa dalla trentasettesima alla settantesima posizione
  • Borna Coric, quarantottesimo a inizio anno, grazie alla vittoria ad Halle fa un ulteriore balzo in avanti di 13 posizioni ed è ora 21esimo
  • Nick Kyrgios rientra in top 20: è diciannovesimo
  • il 31enne Jeremy Chardy sale in 41esima posizione (+ 15)
  • migliori piazzamenti in carriera per Matthew Ebden (n. 51); Francis Tiafoe (n. 52) e Denis Kudla (n. 83)

Casa Italia

  • Fabio Fognini perde una posizione ma resta di gran lunga il migliore degli italiani con il suo sedicesimo posto
  • Marco Cecchinato, impegnato questa settimana sull’erba di Eastburne dove esordirà contro Istomin, ne perde tre a causa della mancata partecipazione al Challenger di Todi dove un anno fa giunse in finale
  • Andreas Seppi guadagna sette posizioni grazie ai quarti di finale raggiunti ad Halle; altrettante ne guadagna Paolo Lorenzi che, con la consueta intelligente umiltà, ha preso parte al Challenger dell’Aquila dove è stato sconfitto solo in finale da Facundo Bagnis

Next Gen

Dell’exploit di Francis Tiafoe, fermato solo ai quarti al Queen’s da Chardy, abbiamo già reso conto sopra. Ci soffermiamo quindi su un ragazzo del 2000, Felix Auger-Aliassime, che due settimane fa ha conquistato per la seconda volta il torneo Challenger di Lione dove già si era affermato, a soli sedici anni, nel 2017 e che la scorsa settimana è stato fermato soltanto in finale a Blois. Nella classifica avulsa che deciderà chi prenderà parte al torneo di Milano che si disputerà dal 6 al 10 novembre, il teen-ager canadese per ora è quattordicesimo. Ma a un ragazzo con un talento così straordinario crediamo non sia precluso alcun traguardo.

Le classifiche

CLASSIFICA GENERALE TOP 10
Posizione Giocatore Nazione Punteggio Var.
1 R. Nadal Spagna 8770 1
2 R. Federer Svizzera 8720 -1
3 A. Zverev Germania 5755 =
4 JM del Potro Argentina 5080 =
5 M. Cilic Croazia 5060 1
6 G. Dimitrov Bulgaria 4780 -1
7 D. Thiem Austria 3835 =
8 K. Anderson Sudafrica 3635 =
9 D. Goffin Belgio 3110 =
10 J. Isner USA 3070 =

 

Finals London
Posizione Giocatore Nazione Punteggio Ranking ATP
1 R. Nadal Spagna 5040 1
2 R. Federer Svizzera 3660 2
3 A. Zverev Germania 3495 3
4 JM del Potro Argentina 3020 4
5 D. Thiem Austria 2985 7
6 M. Cilic Croazia 2870 5
7 K. Anderson Sudafrica 1620 8
8 J. Isner USA 1500 10

 

ITALIANI TOP 100
Posizione Giocatore Punteggio Var.
16 F. Fognini 2030 -1
31 M. Cecchinato 1453 -3
43 A. Seppi 1080 7
80 M. Berrettini 717 1
86 P. Lorenzi 668 7

 

NextGen
Posizione Giocatore Nazione Nato nel Punteggio Ranking ATP
1 A. Zverev Germania 1997 3495 3
2 S. Tsitsipas Grecia 1998 857 35
3 D. Shapovalov Canada 1999 820 26
4 F. Tiafoe USA 1998 738 52
5 A. de Minaur Australia 1999 609 77
6 T. Fritz USA 1997 573 68
7 J. Munar Spagna 1997 466 88
8 A. Rublev Russia 1997 440 34
9 C. Ruud Norvegia 1998 327 144

CATEGORIE
TAG
Condividi