Cincinnati: Giorgi a un passo dal main draw. Feliciano ancora fuori

Il Western & Southern Open all'ultimo turno di qualificazioni. Per i colori italiani c'è in campo solo Camila Giorgi, che se la giocherà con Kuzmova

Cincinnati: Giorgi a un passo dal main draw. Feliciano ancora fuori

Mortifera sovrapposizione per gli appassionati, quella tra la Rogers Cup e il combined di Cincinnati, ma per far sì che i due tabelloni in Ohio siano completi dei qualificati – 7 al maschile e ben 12 al femminile, come in Canada – quando a Toronto e Montreal si saranno chiusi i giochi, il Western & Southern Open è già partito con la prima giornata di qualificazioni. C’è la sola Camila Giorgi a rappresentare il tennis italiano e la marchigiana si è qualificata per il turno decisivo.

UOMINI – Senza Fognini né Seppi (nel tabellone principale c’è solo Cecchinato) per l’Italia non arriveranno rinforzi neanche dal torneo cadetto, precluso per questioni di classifica ai nostri rappresentanti. Il primo turno ha confermato lo stato di forma non indimenticabile di Feliciano Lopez, da cui potrebbe essere lecito cominciare ad attendersi un annuncio in stile Ferrer; Feliciano ha ceduto in due set a Baghdatis, altro alfiere del team nostalgia. Ne sono cadute altre di teste di serie, senza che si siano sollevati grossi stupori. Fuori Basic (13) e Daniel (12), che viaggiano meglio quando la palla viaggia più lenta; fuori anche Sandgren (4) e Norrie (6), nel derby giapponese è stato Nishioka a prevalere in rimonta sul più quotato Sugita. Un segnale positivo per Yoshihito dopo il ritiro di Toronto e una convalescenza in generale non semplice per chi è ritornato a gennaio da uno stop per rottura del crociato. Sfiderà al turno decisivo Medvedev, che per questi lidi sembra di un’altra categoria.

 

Il tabellone completo

DONNE – Sono ben 48 sulla linea di partenza del torneo di qualificazione femminile. Camila Giorgi è ancora in corsa per essere una delle dodici promosse nel main draw dopo aver rifilato un comodo 6-3 6-4 ad Arruabarrena e affronterà nell’incontro decisivo la slovacca Kuzmova; primo incrocio tra le due. Per Camila si è trattato del primo incontro dopo le fatiche di Wimbledon. Passano anche Cornet, Sasnovich e Vekic, le prime tre favorite del seeding, mentre Bencic si conferma ancora molto altalenante cedendo a McHale. Fuori anche Puig, Van Uytvanck e Stosur.

Il tabellone completo

CATEGORIE
TAG
Condividi