Australian Open 2019 su Eurosport: la programmazione

Tennis e TV

Australian Open 2019 su Eurosport: la programmazione

300 ore LIVE, 16 campi disponibili su Eurosport Player e la consueta copertura continua anche sui due canali TV a partire dal sorteggio del tabellone. Eurosport Player in offerta fino al 10 gennaio

Pubblicato

il

Tutto pronto a Melbourne per il debutto del tabellone principale del primo Grande Slam dell’anno, in programma dal 14 al 27 gennaio. Eurosport è pronta per offrire al proprio pubblico una copertura sempre più completa del torneo australiano che vede al via tutti i big del circuito, sia in campo maschile sia in quello femminile. Oltre 300 ore live, 16 campi collegati, speciali, interviste e approfondimenti. Quest’anno, inoltre, ad impreziosire il cast di esperti ci sarà John McEnroe protagonista sia nelle vesti di Commissioner of Tennis sia in quello di esperto e commentatore.

L’Australian Open sarà anche palcoscenico del rinnovato Game, Schett and Mats – con il sette volte vincitore di Slam Mats Wilander e Barbara Schett – dal nuovo studio mixed-reality. “Non vedo l’ora di cominciare il 2019 con Eurosport”, ha detto John McEnroe. Ci sono così tante storie da raccontare: Roger Federer è arrivato al capolinea? Riuscirà finalmente Alex Zverev ad esprimere tutto il suo indubbio potenziale? Riuscirà Novak Djokovic a mantenere lo stato di forma che gli ha permesso di chiudere al primo posto lo scorso anno? Serena Williams vincerà l’atteso 24° Slam? Ci sono tutte le condizioni affinché sia una delle migliori stagioni da tanto tempo, e non vedo l’ora di condividere le mie idee e opinioni con i milioni di appassionati di tutta Europa. Eurosport è sinonimo di qualità e sono orgoglioso di poter continuare a lavorare con loro”.

 

Durante gli Australian Open, McEnroe si unirà alle leggende Boris Becker e Mats Wilander per una serie di contenuti esclusivi “Tennis Legends” da Melbourne, da dove il nuovo team condividerà con i fan europei i propri pensieri e riflessioni sul torneo. Oltre alla copertura del tabellone principale, Eurosport sta già trasmettendo in questi giorni il torneo di qualificazione, con 13 campi collegati e tanti italiani protagonisti.

Gli Australian Open sono tradizionalmente uno degli eventi più popolari tra i fan nel calendario di Eurosport. Circa 20,7 milioni di spettatori hanno guardato la finale degli Australian Open 2017 tra Roger Federer e Rafa Nadal mentre il match tra Simona Halep e Caroline Wozniacki del 2018 ha visto impennare gli ascolti in Romania (+70%) e in Danimarca (+64%) rispetto agli anni precedenti.

In Italia, Eurosport 2 avrà una finestra dedicata agli atleti italiani per non perdere nemmeno un match dei nostri azzurri con con il commento di Jacopo Lo Monaco, Federico Ferrero, Dario Puppo, Niccolò Trigari, Riccardo Bisti, Simone Eterno a cui verranno affiancati, nelle vesti di seconda voce, Barbara Rossi, Fabio Colangelo, Lorenzo Cazzaniga, e Guido Monaco. Ad arricchire il Team Eurosport, oltre a Diego Nargiso, ci sarà l’ex tennista Paolo Cané vincitore di tre tornei ATP e medaglia di bronzo ai Giochi Olimpici di Los Angeles nel 1984. Protagonista per il primo Slam dell’anno anche Flavia Pennetta che, dopo il debutto con Europort agli scorsi US Open, racconterà il suo speciale punto di vista sul torneo australiano con curiosità, pronostici e analisi tecniche.

Diretta sorteggio tabellone principale: giovedì 10 gennaio ore 08:00 su Eurosport 1/Eurosport Player.

COME RICEVERE EUROSPORT – Il rinnovo triennale con SKY Italia

  • CANALI TV: SKY TV Sat/Fibra canali 210-211 HD – Mediaset Premium DTT canali 341-342 (Mux Mediaset 3)
  • EUROSPORT PLAYER – 4,99€ per 12 mesi o 49.99€ annuali in unica soluzione (offerta speciale a 24,99 € fino al 10 gennaio)

Continua a leggere
Commenti

Focus

Programmazione TV Week #7: quattro tornei LIVE su Supertennis

Il primo ATP 500 dell’anno in Olanda, un WTA Premier di alto livello a Doha, i 250 di Buenos Aires e New York. Tutto sulla TV della FIT

Pubblicato

il

ATP 500 Rotterdam

mercoledì 13 febbraio – LIVE alle ore 11.00, alle ore 19.30 ed alle ore 21.30
giovedì 14 febbraio – LIVE alle ore 11.00, alle ore 19.30 ed alle ore 21.30
venerdì 15 febbraio – LIVE alle ore 12.30, alle ore 19.30 ed alle ore 21.30
sabato 16 febbraio – LIVE alle 15.00 ed alle ore 19.30 (semifinali)
domenica 17 febbraio – LIVE alle ore 15.30 (finale)

 

WTA Premier Doha

mercoledì 13 febbraio – LIVE alle ore 13.30, alle ore 15.00, alle ore 16.30 ed alle ore 18.00
giovedì 14 febbraio – LIVE alle ore 13.30, alle ore 15.00, alle ore 16.30 ed alle ore 18.00
venerdì 15 febbraio – LIVE alle ore 14.30 e alle ore 16.30 (semifinali)
sabato 16 febbraio – LIVE alle ore 16.00 (finale)

ATP 250 Buenos Aires

mercoledì 13 febbraio – LIVE ore 01.00, alle ore 18.30 e dalle ore 23
giovedì 14 febbraio – LIVE alle 01.00 ed alle ore 23.00
venerdì 15 febbraio – LIVE alle ore 01.30, alle 18.30 ed alle ore 23.00
sabato 16 febbraio – LIVE alle ore 01.00 (quarti) ed alle ore 18.00 (semifinale 1)
domenica 17 febbraio – differita alle ore 03.00 (semifinale 2); LIVE alle ore 18.00 (finale)

ATP 250 New York

venerdì 15 febbraio – LIVE alle ore 03.30; differita dalle ore 05.30
sabato 16 febbraio – LIVE alle ore 03.00 (quarti); alle ore 22.00 (semifinale 1)
domenica 17 febbraio – LIVE alle ore 01.00 (semifinale 2); alle ore 22.00 (finale)

STREAMING OTT UFFICIALI

ATP (tennistv.com): 14,99€ al mese o 109,99€ l’anno
WTA (wta.tv): 8,93€ al mese o 67,05€ l’anno

Continua a leggere

Tennis e TV

Programmazione TV Week #6: Berrettini-Fucsovics sabato alle 13

Ancora tanta italia in campo nel weekend: la Fed Cup, Berrettini a Sofia e possibilmente 3 azzurri a Cordoba

Pubblicato

il

SUPERTENNIS (DTT FREE Canale 64 – SKY SAT/Fibra Canale 224 HD – Tivùsat Canale 30 HD)

Un super week end su SuperTennis: da Matteo Berrettini impegnato nei quarti del torneo Atp di Sofia (2° match dalle 11 contro Fernando Verdasco) dopo il prestigioso successo contro Khachanov, al ritorno in Fed Cup di Sara Errani e Camila Giorgi, che a Biel sfidano la Svizzera di Belinda Bencic in un match che vale l’accesso ai play off promozione per il World Group. Sempre la tv della Fit propone anche la sfida di Ostrava (World Group) tra Repubblica Ceca e Romania con in campo Karolina Pliskova e Simona Halep e le dirette dei tornei Atp di Montpellier e Cordoba. In Argentina impegnati giovedì sera negli ottavi Marco Cecchinato, Fabio Fognini e Alessandro Giannessi (gli ultimi due incontri sul Centrale LIVE a partire dalle 21 circa su Supertennis)

 

FED CUP 2019

sabato 9 febbraio

dalle ore 13.00 LIVE: Svizzera-ITALIA primo e secondo singolare
dalle ore 19.00 differita: Repubblica Ceca-Romania primo e secondo singolare

domenica 10 febbraio

dalle ore 12.00 LIVE: Svizzera-ITALIA terzo e quarto singolare, doppio;
dalle ore 19.00 differita: Repubblica Ceca-Romania terzo e quarto singolare, doppio

ATP 250 Sofia

venerdì 8 febbraio – LIVE alle ore 11.00, alle 13.00 e alle 17.00;
sabato 9 febbraio – differita ore 07.00 (quarti);
domenica 10 febbraio – differita ore 04.30 ed ore 08.00 (semifinali); differita ore 21.00

ATP 250 Montpellier

venerdì 8 febbraio – LIVE alle ore 14.00 ed alle ore 20.30;
sabato 9 febbraio – LIVE alle ore 17.00 (semifinale2);
domenica 10 febbraio – differita ore 06.15 (semifinale1); differita (finale)

ATP 250 Cordoba

venerdì 8 febbraio – LIVE alle ore 19.30, alle 21.00, e alle ore 23.15;
sabato 9 febbraio – LIVE alle ore 01.00 (quarti); alle ore 21.00 ed alle ore 23.15 (semifinali);
domenica 10 febbraio – LIVE ore 23.15 (finale)

STREAMING OTT UFFICIALI

FED CUP TV4.99€ per un tie, 7.99€ per un turno completo, 39.99€ per un anno
ATP (TENNISTV.COM): 14,99€ al mese o 109,99€ l’anno
WTA (WTA.TV) 8,93€ al mese o 67,05€ l’anno
EUROSPORT PLAYER – 4,99€ per 12 mesi o 49.99€ annuali in unica soluzione

Continua a leggere

Flash

Eurosport festeggia: la casa dello sport compie 30 anni

Il 5 febbraio 1989 SKY UK lancia il canale sportivo che avrebbe scritto la Storia del broadcasting in Europa dall’era analogica fino allo streaming via internet. Oggi vanta 246 milioni di abbonati in 75 Paesi

Pubblicato

il

Eurosport, punto di riferimento dello sport in Europa, celebra oggi il 30° anniversario della prima trasmissione di sempre.

Per festeggiare il traguardo, Eurosport ha lanciato una brand identity ad hoc che celebra lo spirito e le stelle dello sport del 1989 su tutte le piattaforme – lineare, digitale e social – e una serie di contenuti short form che mostrano i più importanti eventi sportivi andati in onda sul canale nel suo anno inaugurale.

 

Inoltre, per aumentare l’engagement con i propri milioni di fan, Eurosport ha avviato una partnership con il servizio di streaming musicale più famoso del mondo, Spotify, per lanciare una playlist dedicata al 1989 e una campagna pubblicitaria digitale dal 5 al 28 febbraio. Gli utenti di Spotify possono viaggiare indietro nel tempo e scoprire le canzoni del 1989 visitando il sito eurosport.withspotify.com.

Il 5 febbraio 1989, in seguito ad una collaborazione con European Broadcast Union, i canali di Eurosport sono stati lanciati su Sky Television insieme ad un’ampia gamma di contenuti sportivi con i commenti in inglese, tedesco e olandese. Durante il primo mese in onda, il canale ha trasmesso alcuni eventi sportivi chiave, come il World Alpine Skiing Championships, il World Matchplay Snooker, il World Bobsleigh Championships e l’European Figure Skating Championships.

Oggi, Eurosport è la Casa delle Olimpiadi in Europa, dove ha trasmesso gli ultimi Giochi di PyeongChang 2018, stabilendo il record di audience sia sul lineare che sul digitale su tutti i servizi di Eurosport. Eurosport è anche riconosciuto come casa del ciclismo, dei Grande Slam di tennis e degli sport invernali, con i suoi canali che raggiungono 246 milioni di abbonati tra i 75 Paesi in Europa, Asia Pacifico, Africa e Medio Oriente e un sito web da 42 milioni di visitatori unici al mese.

JB Perrette, Presidente e CEO Discovery International, ha detto: “Eurosport si dedica allo sport da 30 anni e continua ad innovarsi sul mercato, dimostrando di essere pioniere delle sport industry anno dopo anno. Siamo molto orgogliosi dei risultati raggiunti, testimonianza della visione, dedizione ed impegno di un team incredibile.

Dalla sfida dei Giochi Olimpici al posizionamento come casa del ciclismo, dei Grande Slam di tennis e degli sport invernali, fino al lancio del primo servizio OTT europeo – Eurosport Player – Eurosport continua ad essere il punto di riferimento per i fan dello sport di tutto il continente. Con l’avvicinarsi dei nostri secondi Giochi Olimpici, il continuo sviluppo dei nostri prodotti digitali, gli ulteriori investimenti nella tecnologia e la nostra continua ambizione di rafforzare il nostro portafoglio di diritti, Eurosport alimenterà la passione dei fan ancora per molti anni.”

Eurosport Timeline

1989 – Eurosport viene lanciato su Sky Television

Il 5 Febbraio 1989, il canale Eurosport è stato lanciato su Sky Television con un’ampia gamma di contenuti sportivi

1999 – Eurosport.com è online

Eurosport.com, il sito internet paneuropeo, è stato lanciato nel 1999, offrendo ai fan dello sport news, risultati sportivi, copertura live e highlights degli eventi sportivi più importanti del mondo.

2005 – Viene lanciato Eurosport 2

Il 10 Gennaio 2005, Eurosport lancia Eurosport 2, un nuovo canale per la programmazione live di eventi. Eurosport 2 è stato sviluppato per affiancare e completare il canale già esistente e offrire una più ampia gamma ai fan dello sport.

2007 – Nasce Eurosport Events

Il 2007 vede la creazione di Eurosport Events, una divisione specializzata di Eurosport, che gestisce l’organizzazione, il management e la promozione di alcuni eventi sportivi internazionali. Dalla sua creazione, Eurosport Events è stata coinvolta in svariati eventi come il FIA World Touring Car Championship, l’European Rally Championship e il FIM Endurance World Series.

2008 – Eurosport Player viene lanciato in Europa

Eurosport Player viene lanciato nel 2008 e offre live streaming di Eurosport 1 e Eurosport 2, così come programmi on demand.

2014 – Eurosport diventa parte di Discovery

Il 10 Maggio 2014, Discovery Communications annuncia il completamento dell’acquisizione di Eurosport International.

2015 – Discovery e Eurosport acquistano i diritti europei dei Giochi Olimpici

Il Comitato Olimpico Internazionale annuncia che tutti i diritti TV e multi-piattaforme in Europa per i quattro Giochi Olimpici, dal 2018 al 2024, sono stati vinti da Discovery Communications, la compagnia proprietaria di Eurosport.

2018 – Discovery e Eurosport trasmettono i primi Giochi Olimpici

Discovery ed Eurosport trasmettono per la prima volta le Olimpiadi, raggiungendo circa il 58% della popolazione nei dieci principali mercati di Discovery.

2019 – Più persone sul numero più alto di schermi di sempre   

Oggi, Eurosport è orgoglioso di chiamare sé stessa la destinazione numero uno per lo sport in Euorpa, con i suoi due canali che raggiungono 246 milioni di abbonati in 75 Paesi in Europa, Asia Pacifico, Africa e Medio Oriente.

Eurosport in Italia (piattaforme pay-tv broadcasters)

Settembre 1997 – Luglio 2003: Tele+ Digitale
Giugno 1998 – Luglio 2003: Stream TV
Novembre 2013 – Febbraio 2019: Mediaset Premium
Luglio 2003 – in corso: SKY ITALIA

Continua a leggere
Advertisement
Advertisement
Advertisement
Advertisement
Advertisement