US Open 2021, LIVE: i match di lunedì 6 settembre. Berrettini è ai quarti di finale!

Senza categoria

US Open 2021, LIVE: i match di lunedì 6 settembre. Berrettini è ai quarti di finale!

La diretta dell’ottava giornata dello US Open. Alle 18 Sinner-Zverev, non prima delle 21 Berrettini-Otte. Occhio a Bencic-Swiatek alle 17. Djokovic e Andreescu di notte

Pubblicato

il

Matteo Berrettini - US Open 2021 (photo Andrew Ong/USTA)

Italia-Germania: il pronostico è 1-1, ma Sinner lascia sperare nel 2-0


L’ordine di gioco, i campi e gli orari del day 8
I tabelloni con i risultati aggiornati in tempo reale: maschile – femminile

 

per visualizzare gli ultimi aggiornamenti premi F5 (desktop) oppure scrolla la pagina verso il basso (mobile)

00:55 – Matteo è ai quarti! Peccato per l’infortunio di Otte, che ha pregiudicato il finale di partita. Bello il gesto di Berrettini che a fine match chiede gli applausi per il suo avversario

00:52 – La bandiera bianca issata da Otte sembra ormai definitiva: subisce un altro break, Berrettini servirà sul 5-2 per andare ai quarti

00:45 – Otte non riesce a mantenere una buona velocità di servizio, subisce il break e per la frustrazione rompe una racchetta. Dopo il MTO ricevuto, ha chiesto che gli venga fasciata la mano. Berrettini conduce 3-2

00:42 – Otte, inciampato nel rincorrere una palla, si è procurato un infortunio alla mano destra che sembra compromettere la sua capacità di servire nonostante l’intervento del fisioterapista

00:30 – Berrettini vince il terzo set (6-3) e torna in vantaggio. Adesso il suo secondo quarto di finale a New York dista soltanto un set

00:04 – Il secondo set è di Otte, ma Berrettini s’invola subito nel terzo: 4-1

23:02 – Berrettini vince il primo set: 6-4

22:56 – Break di vantaggio per Berrettini, che va a servire sul 4-3

22:14 – Quasi in contemporanea, Harris e Raducanu completano il dominio degli ultimi game: Harris vince 6-7 6-4 6-1 6-3 perdendo soltanto DUE punti al servizio negli ultimi due set, Raducanu domina 6-2 6-1 Rogers e affronterà Bencic

21:40 – Terzo set fulmineo tra Harris e Opelka: il sudafricano gioca un parziale notevole, breakkando due volte l’americano e perdendo un solo punto al servizio. Raducanu rifila invece un bagel virtuale a Rogers, da 0-2 a 6-2

21:29 – Opelka e Harris si dividono i primi parziali e questo posticipa l’inizio del match di Berrettini, che difficilmente inizierà prima delle 23 e dunque si concluderà a notte inoltrata. Rogers-Raducanu 2-3, la britannica recupera subito il break di svantaggio

20:40 – Finisce qui: Sinner fallisce complessivamente cinque set point, ma un dritto a rete manda Zverev agli ottavi

20:35 – Sinner va in vantaggio 4-1, poi una seconda troppo tenera lo tradisce e Zverev arriva a un passo dal contro-minibreak… ma fallisce una facile volée di dritto. Sul 5-4 il capolavoro di Sinner, che fulmina l’avversario con la risposta di rovescio ma sul 6-5 e servizio mette in corridoio un dritto comodo. 6-6

20:29 – Peccato per Sinner, due set point falliti (uno salvato col 14°ace dal tedesco) e si va al tie-break. Bravo Zverev a mettere dentro la prima quando serve

20:16 – Si vede anche un gran dritto di Sinner, che adesso deve sfruttare il momento positivo: 5-4 per lui, Zverev serve per rimanere nel set

20:11 – Forse non è ancora finita! Gran risposta vincente e doppio fallo di Zverev valgono all’italiano il primo break dell’incontro, 4-4, il set torna in equilibrio

20:05 – Un dritto completamente steccato da Zverev sul 3-2 40-30 condannano forse definitivamente Sinner, che ora è sotto 4-2

19:55 – Come dice Federico Ferrero, adesso la partita è una parete liscia per Sinner: break di Zverev immediato nel terzo set (Sinner è 0/4 sulle palle break) e vantaggio di 2-1 per il tedesco

19:42 – SET ZVEREV (6-4): Sinner risponde benissimo e si guadagna due occasioni di contro-break, ma il dritto lo tradisce due volte. Poi la frittata è completata sul set point, quando l’italiano colpisce un pessimo schiaffo al volo di rovescio. 2-0 Zverev, ora è durissima

19:33 – Sinner annulla quattro palle break, poi fallisce una comoda volée di dritto (era controsole) e alla quinta occasione Zverev ne approfitta per mettergli pressione e inchiodarlo sul lato del dritto: 5-4 Zverev, secondo break dell’incontro per il tedesco che andrà a servire per il set

19:23 – 4-3 Sinner, non ci sono ancora state palle break. L’italiano adesso sta servendo meglio (anche un ace)

19:17 – Belinda Bencic vola ai quarti di finale! 7-6 6-3 il risultato finale. Su Swiatek pesano le diverse occasioni sciupate, soprattutto nel primo set

19:15 – Il livello del gioco di Sinner sembra leggermente salito, durante lo scambio; il problema è sempre lo stesso, il servizio di Zverev al momento è un enigma per l’altoatesino

19:07 – Sinner prova a intensificare la pressione in risposta, ma non riesce più a superare quota 30 (ci è riuscito una sola volta sinora). L’italiano conduce 2-1 nel secondo set, ma bisogna riuscire a ottenere altre palle break

18:55 – SET ZVEREV: Sinner gioca un paio di buoni punti, ma quando entra la prima del tedesco si gioca poco. Finisce 6-4, Sinner paga una cattiva resa della seconda di servizio (36%). Intanto Bencic s’invola nel secondo set: 3-1

18:48 – Palla profonda sul dritto di Zverev, possibilmente senza troppo angolo: sembra questo lo schema che deve perseguire Sinner. Il problema è che il tedesco non concede nulla al servizio ed è sempre pericoloso in risposta. Annullato un set point sul 5-3, Sinner manda Zverev a servire sul 5-4

18:39 – Dopo aver fallito due palle break, è Sinner a perdere il servizio. Zverev poi allunga tirando un paio di prime imprendibile, 4-2

18:34 – Bencic vince un tie-break fiume, 14-12, alla quinta occasione; deve ringraziare anche la sua avversaria, che ha fallito tre set point (diventano quattro con quello fallito durante il set) e in almeno due occasioni aveva il punto in mano

18:23 – La sfida tra Zverev e Sinner è appena iniziata: 2-1 per l’italiano, siamo on serve

18:10 – Sarà il tie-break a dirimere la questione in questo primo set, tutto sommato è giusto così, anche se Swiatek sul 6-5 ha fallito un set point in risposta

18:05 – Cambia tutto in pochi minuti: Swiatek trova un parziale di due giochi consecutivi, nei quali Bencic non riesce mai a raggiungere set point, e si porta sul 6-5

17:55 – Resiste il break di vantaggio della svizzera, che adesso andrà a servire per il set sul 5-4

17:30 – Bencic parte molto forte, anche grazie a un vantaggio notevole al servizio rispetto all’avversario: 3-1 con un break di vantaggio

17:00 – Tutto pronto per il day 8 a Flushing Meadows. Si parte con Bencic-Swiatek sul Louis Armstrong. Alle 18, sull’Arthur Ashe, Jannik Sinner sfida Alexander Zverev

INTERVISTE, APPROFONDIMENTI E ULTIME NOTIZIE

LA DIRETTA FACEBOOK DI VANNI E LUCA

Continua a leggere
Commenti

Senza categoria

Segui il LIVE della Coppa Davis: FINALE Italia-USA 2-1, gli americani vincono il doppio

Aggiornamenti live dell’esordio della nazionale italiana nelle Finali di Coppa Davis 2021

Pubblicato

il

Lorenzo Sonego

21:25 – Gli Stati Uniti vincono il doppio 7-6(5) 6-2 e conquistano un rubber che potrebbe essere utile per la qualificazione:

20:50 – Ram e Sock vincono il primo set al tie-break sulla coppia Fognini/Musetti

19:10Sinner chiude 6-2 6-0 senza alcun problema e dà all’Italia la vittoria

19:00 – Sinner è avanti 6-2 3-0 con due break su John Isner. Italia a un passo dal successo

 

18:43Sinner domina il primo set 6-2. Isner assolutamente fuori partita

18:25 – Il secondo singolare comincia ancora bene per l’Italia: break di Jannik Sinner nel terzo gioco contro John Isner

17:39 – Nella sua Torino, Lorenzo Sonego regala il vantaggio all’Italia contro gli USA! Batte Reilly Opelka 6-3 7-6(4) al termine di un match pressoché impeccabile, in cui ha commesso solo 3 errori non forzati (23 per Opelka) e ha concesso una sola palla break

17:30 – Con qualche punto di grande livello Sonego impatta 6-6: sarà tie-break per decidere il vincitore del secondo set. Il pubblico è ora entrato in partita

17:15 – La prima palla break del secondo set ce l’ha Lorenzo nel settimo game, ma manda lunga una risposta di rovescio. 4-3 Opelka

16:47 Sonego chiude 6-3 un ottimo primo set in cui ha commesso solo 2 errori non forzati e ha raccolto più di Opelka con la prima in campo

16:42 – Break Italia! Qualche incertezza a rete e un doppio fallo da parte di Opelka mandano Sonego sul 5-3

16:36 – Il dritto dell’americano inizia a far male. Sonego è costretto ad annullare palla break, tiene il servizio (4-3) e prova a scuotere il pubblico

16:26 – Senza che si veda l’ombra di una palla break, si rimane on-serve. 3-2 Sonego, Opelka ha messo in campo quasi l’80% di prime

16:09 – Inizia Italia – Stati Uniti con Lorenzo Sonego al servizio

15:55 – Al PalaAlpiTour di Torino inizia l’avventura della nazionale italiana di Filippo Volandri nelle Davis Cup by Rakuten Finals 2021. Le formazioni annunciate dai capitani hanno rispettato i pronostici della vigilia: i due “numeri due” saranno Lorenzo Sonego per l’Italia e Reilly Opelka per gli USA. A seguire ci sarà il secondo singolare tra i “numeri uno”: Jannik Sinner per gli azzurri e John Isner per la compagine di capitan Mardy Fish.

I TITOLI DI OGGI

Davis Cup, i tennisti vedono l’Italia favorita con gli USA. Io mica tanto, ma spero di sbagliarmi (Ubaldo Scanagatta)

Lleyton Hewitt si scaglia contro il trasloco della Coppa Davis ad Abu Dhabi: “Sarebbe la fine”

Davis Cup: la Croazia fa sul serio, Australia ko

“Una squadra”, la docuserie sulla Coppa Davis del 1976, verrà presentata al Film Festival di Torino

Continua a leggere

Senza categoria

Segui il LIVE del Day 8 alle Nitto ATP Finals: Zverev annulla Medvedev e conquista il titolo

Daniil Medvedev e Alexander Zverev si affrontano per il titolo di “Maestro” 2021

Pubblicato

il

Pala Alpitour - ATP Finals Torino 2021 (photo Twitter @atptour)

18:28 – Un’ora e 14 minuti sono sufficienti ad Alexander Zverev per vincere il suo secondo titolo alle Nitto ATP Finals. Un break a set è sufficiente per avere ragione del n. 2 Daniil Medvedev

17:46 – Dopo 33 minuti Alexander Zverev vince il primo set 6-4 capitalizzando il break ottenuto in apertura di set e dominando nei suoi turni di battuta.

17:00 – Siamo giunti all’atto conclusivo della stagione ATP 2021. Al PalaAlpitour di Torino si affrontano per la seconda volta in pochi giorni Daniil Medvedev e Alexander Zverev. Durante il loro primo incontro nel round robin è stato Medvedev a spuntarla al tie-break del terzo set, e il russo ha vinto anche le ultime cinque sfide tra i due.

 

Continua a leggere

Senza categoria

ATP Finals, il programma della finale: alle 17 Zverev-Medvedev

Si inizia alle 14:30 con la finale di doppio tra la coppia transalpina e quella anglo-americana. Nel tardo pomeriggio il match di singolare

Pubblicato

il

Daniil Medvedev e Alexander Zverev - ATP Finals 2021 (Twitter - @atptour)

Siamo arrivati a domenica 21 novembre e la prima edizione torinese delle Nitto ATP Finals è giunta all’ultima giornata, quella delle finali. I risultati di ieri hanno un po’ sorpreso le attese, e dunque a causa dell’uscita di scena di Djokovic nell’ultimo atto di questo evento non si rinnoverà la sfida tra il numero 1 e il numero 2 del mondo come accaduto agli US Open prima e a Bercy poi. L’exploit è stato messo a segno da Alexander Zverev che in semifinale ha eliminato 7-6(4) 4-6 6-3 il serbo battendolo per la quarta volta in carriera, e conquistandosi la finale del Masters di fine anno per la seconda volta in carriera. Il 24enne tedesco ha già vinto il titolo nel 2018 e oggi alle 17 affronterà l’attuale detentore del titolo Daniil Medvedev che in semifinale ha fatto suo in un sol boccone il norvegese Ruud. Che il tennis stia attraversando una fase di cambiamento lo certifica anche il fatto che nessuno dei due finalisti ha più di 25 anni e ciò non accadeva dal 2005 quando a Shanghai si affrontarono il 23enne Nalbandian e il 24enne Federer.

Zverev e Medvedev si sono già affrontati ad inizio torneo durante la fase a gironi e a vincere, dopo una bella sudata, è stato il russo per 6-3 6-7(3) 7-6(6) che conduce anche il conteggio degli scontri diretti per 6-5, incluse le ultime cinque sfide consecutive. La finale delle ATP Finals di Torino verrà disputata tra i due tennisti che quest’anno hanno ottenuto il maggior numero di vittorie (entrambi 58) a riprova di quanto questo evento sia sinonimo di continuità, e sarà trasmessa in diretta televisiva sia su Sky, che detiene i diritti in esclusiva di questo torneo fino al 2025, su Sky Sport Uno (canale 201) e su Sky Tennis (canale 205). Inoltre l’incontro verrà mandato in onda anche in chiaro da Rai 2 con la possibilità di seguire la diretta streaming tramite sul sito raiplay.it. Il doppio propone invece la sfida tra i francesi Pierre Hugues Herbert e Nicolas Mahut opposti all’americano Rajeev Ram e all’inglese Joe Salisbury che andrà in scena alle 14:30 come apertura di programma.

Il programma completo

 

alle 14:30
[3] P. Herbert/N. Mahut vs [2] R. Ram/J. Salisbury
non prima delle 17
[3] A. Zverev vs [2] D. Medvedev

Qui il tabellone completo delle Nitto ATP Finals 202

Continua a leggere
Advertisement
Advertisement
Advertisement
Advertisement
Advertisement
Advertisement