WTA 125 Angers, finisce la stagione di Cocciaretto: ko con Paquet ai quarti

Flash

WTA 125 Angers, finisce la stagione di Cocciaretto: ko con Paquet ai quarti

La marchigiana, prima testa di serie dell’ultimo torneo dell’anno, si è arresa alla francese Paquet

Pubblicato

il

Elisabetta Cocciaretto - Roland Garros 2023 (foto Roberto dell'Olivo)
Elisabetta Cocciaretto - Roland Garros 2023 (foto Roberto dell'Olivo)
 

Con il successo del serbo Medjedovic nella finale delle Next Gen ATP Finals, si può dire che la lunga stagione 2023 sia definitivamente giunta al termine…almeno per quanto riguarda il circuito maggiore. La programmazione degli ultimi anni ci ha insegnato che i momenti di riposo fra una stagione e l’altra si stanno sempre più assottigliando, rendendo l’off season poco più che una boccata d’aria fra un tour mondiale e l’altro.

A chiudere definitivamente la stagione in ambito femminile, infatti, ci pensano alcuni WTA 125, in corso questa settimana, la seconda di dicembre, fra Uruguay (Montevideo) e Francia (Angers).

Quest’ultimo comune francese, che si trova nella Loira, ha dato i natali al celebre casato degli Angioini, che regnarono a lungo anche sul sud Italia, in competizione con gli Aragonesi, di origine iberica. È qui che Elisabetta Cocciaretto ha scelto di chiudere la sua stagione, presentandosi da testa di serie numero uno.

Dopo gli esordi faticosi contro le svizzere Bandecchi e Naef, la nativa di Ancona si è trovata di fronte, ai quarti di finale, la francese Chloe Paquet, ventinove anni e posizione 186 della classifica mondiale, in quella che si è rivelata anche l’ultima partita della sua stagione.

Il match si è concluso in un’ora e trentacinque minuti, con i due set che hanno avuto una durata non dissimile: 49 minuti il primo, 46 il secondo. Elisabetta è partita bene, ottenendo il break alla prima occasione; salita sul 4-1, tuttavia, da quel momento è riuscita a tenere soltanto un altro turno di battuta, restituendo il break nel settimo gioco e subendo a 30 quello che ha portato la sua avversaria ad aggiudicarsi il primo parziale per sette giochi a cinque.

Nel secondo set, la francese è scappata in vantaggio di due break in pochi minuti. Vedendo avvicinarsi la fine, tuttavia, Elisabetta si è risvegliata e ha provato a opporre resistenza, riuscendo effettivamente a recuperare, alla prima occasione, uno dei due break. Da quel momento Cocciaretto è rimasta faticosamente attaccata al parziale, trovandosi a fronteggiare palle break in tutti e tre i successivi suoi game di servizio. Nei primi due casi è riuscita a salvarsi; nel terzo ha finito per arrendersi cedendo la battuta a quindici.

Paquet vince dunque 7-5 6-3 e si qualifica per le semifinali, dove affronterà la spagnola Bucsa. L’altra francese, invece, la numero due Burel, troverà Yamstrenska, ucraina, dall’altro lato del tabellone.

Si conclude così la stagione di Cocciaretto: la posizione in classifica è la numero quarantotto, con un picco da ventinovesima toccato ad agosto, grazie alla vittoria nel 250 di Losanna, uno dei due titoli ottenuti quest’anno dalla marchigiana; oltre ad esso, ricordiamo anche il 125 di San Luis Potosì, conclusosi con una finale tutta italiana in cui Elisabetta sfidò e sconfisse Sara Errani.

Continua a leggere
Commenti
Advertisement
ATP4 settimane fa

Trattative Sky-FITP-Supertennis. A che punto è la negoziazione dei diritti-tv

Flash4 settimane fa

Diritti TV SKY e FITP: ecco lo scenario di questa aspra negoziazione infinita [VIDEO]

evidenza3 settimane fa

In Svizzera è polemica sulle On di Roger Federer. La risposta: “In Vietnam paghiamo oltre il minimo salariale”

ATP2 settimane fa

ATP Rotterdam: Sinner: “Fra uno Slam e una medaglia olimpica scelgo la seconda. Non vedo l’ora di conoscere i migliori atleti del mondo” [AUDIO]

evidenza3 settimane fa

Richard Krajicek: “Piatti mi disse di Sinner ‘diventerà un campione’”. Jannik al servizio è come Djokovic: la battuta è un extra, ma quando gli serve la mette dentro” [VIDEO INTERVISTA]

Flash3 settimane fa

Ubaldo da Rotterdam: “Sinner sulle orme di Camporese? Siamo qui apposta”

ATP2 settimane fa

ATP Rotterdam, il viaggio di Sinner continua: “Bisogna anche divertirsi. Io ho trovato le persone giuste al momento giusto” [AUDIO]

ATP2 settimane fa

ATP Rotterdam, Sinner: “Contento del numero 3 ma le cose più importanti sono altre” [AUDIO]

ATP2 settimane fa

Griekspoor, prima “vittima” delle 12 di fila di Jannik: “Per me Sinner è il più forte tennista del mondo” [AUDIO ESCLUSIVO]

Flash4 settimane fa

Mattarella: “Azzurri, in Coppa Davis ho visto un vero spirito di squadra” (Cocchi, Primavera) Campioni d’Italia (Guerrini) Sinner porta il tennis al Quirinale (Piccardi) Italdavis in festa, Sinner incoronato da Mattarella (Mei, Schito)

⚠️ Warning, la newsletter di Ubitennis

Iscriviti a WARNING ⚠️

La nostra newsletter, divertente, arriva ogni venerdì ed è scritta con tanta competenza ed ironia. Privacy Policy.

 

Advertisement
Advertisement
Advertisement