Australian Open 2020 LIVE, day 1: cancellati tutti i match outdoor. Djokovic avanti di due set a uno

Senza categoria

Australian Open 2020 LIVE, day 1: cancellati tutti i match outdoor. Djokovic avanti di due set a uno

Il racconto del day 1 dell’edizione 2020 dell’Australian Open. In campo Djokovic, Federer e 6 azzurri: tra le donne spicca Gauff-Venus. Lorenzo Giustino entra come lucky loser

Pubblicato

il

L’ordine di gioco, i campi e gli orari del day 1
Guida al day 1: i match scelti dalla redazione
I tabelloni aggiornati con tutti i risultati
: maschile – femminile

per visualizzare gli ultimi aggiornamenti premi F5 (desktop) oppure scrolla la pagina verso il basso (mobile)

13:10 – Passaggio a vuoto di Djokovic nel secondo set. Struff restituisce il 6-2 al campione in carica e tiene in vita la partita. Si giocherà il quarto set

 

12:30 – 6-2 nel secondo set per il campione in carica, che adesso è debordante sul campo. Struff non ha molte armi da opporre a questo strapotere

12:05 – Djokovic dissipa il vantaggio di un break, ma al tie-break fa comunque il suo dovere contro un buon Struff: sette punti a cinque, Nole avanti di un set

11:00 – Alla fine Ash Barty rimonta senza problemi. Tsurenko palesa una condizione fisica molto imperfetta e all’australiana basta cominciare a tenere la palla in campo con regolarità. Doppio 6-1 e numero uno al secondo turno, dove troverà Hercog o Peterson. Ora in campo Djokovic. Tsitsipas lascia solo cinque game a Caruso, 6-0 6-2 6-3

10:15 – Barty ha cominciato molto male: Tsurenko vince 7-5 un primo set nel quale la numero uno del mondo ha commesso davvero molti errori. 3-0 Barty nel secondo, con l’ucraina pessima al servizio. Tsitsipas vicino a vincere il secondo set contro Caruso

09:45 – Adesso è ufficiale: tutti i match programmati sui campi secondari sono stati cancellati dal programma. In campo Tsitsipas, che sta malmenando Caruso (6-0 1-0), Barty-Tsurenko (4-4) e la 18enne McNally che ha quasi battuto Sam Stosur

08:00 – La pioggia non accenna a smettere (a Melbourne sono le 18). In questo momento non ci sono match in corso, anche se a breve inizierà Stosur-McNally. Coco Gauff ha (di nuovo!) battuto Venus Williams, mentre Dimitrov ha rimontato senza problemi Londero

07:00 – Per chi si connette soltanto adesso: piove e si gioca solo sulla Margaret Court Arena (tie-break tra Venus Williams e Gauff) e Melbourne Arena (Londer-Dimitrov un set pari). Fognini è sotto due set contro Opelka, partita sospesa per pioggia. Sinner è avanti 7-6 6-2, Giustino è sotto 6-2 6-1 5-2, Travaglia è sotto 6-4 6-3 (contro Garin)

06:00Federer vince e convince all’esordio contro Johnson 6-3 6-2 6-2 in poco più di 1h20. Piove sui campi esterni, in campo solo Londero e Dimitrov

03:04 – Come previsto Matteo Berrettini supera agevolmente la wild-card australiana Andrew Harris (n.162 ATP) perdendo solamente sette game. Al prossimo turno affronterà il vincente tra Tennys Sandgren e Marco Trungelliti.

02:34 – Arriva la prima sconfitta italiana: Martina Trevisan cede in due set (6-2 6-4) contro la testa di serie n.14 Sofia Kenin

01:50 – Una buona notizia arrivata nella notte per i colori italiani: il moldavo Radu Albot si è dovuto ritirare ed è stato sostituito dal nostro Lorenzo Giustino come lucky loser. Giustino giocherà contro un altro lucky loser, dal momento che anche la testa di serie n.32 Milos Raonic, che doveva essere il suo avversario, ha dato forfait.

01:00 – Parte a Melbourne il primo Slam della stagione: subito in campo Matteo Berrettini contro l’australiano Harris e Martina Trevisan opposta a Sofia Kenin. Sulla Rod Laver Arena apre Osaka, sulla Margaret Court Arena Shapovalov-Fucsovics

APPROFONDIMENTI E INTERVISTE

LA DIRETTA FACEBOOK DEI NOSTRI INVIATI

Australian Open 2020, Day 0: si ricomincia, segnali di fumo da Melbourne

Australian Open 2020, Day 0: si ricomincia, segnali di fumo da Melbourne

Pubblicato da Ubitennis su Domenica 19 gennaio 2020

Continua a leggere
Commenti

Senza categoria

Ultimate Tennis Showdown e Adria Tour, il programma di domenica 21 giugno. Berrettini alle 17:15

Finale in vista per Djokovic: se si qualifica, in campo alle 20 per il ‘titolino’ di Zara. Berrettini cerca riscatto contro Paire

Pubblicato

il

Come ormai accade da un paio di settimane, il week-end sta diventando un buon angolo di tennis per quanto concerne le esibizioni. E in questo caso non solo. Se a Zara si sta svolgendo la seconda tappa dell’Adria Tour (qui il racconto del day 1 del nostro Ilvio Vidovich), a Sophia-Antipolis procede con i soliti ritmi serratissimi da ‘new game’ l’Ultimate Tennis Showdown, il nuovo cercato pensato da Mouratoglou – dove Berrettini ha conosciuto la prima sconfitta. A Todi intanto proseguono le qualificazioni dei Campionati Italiani Assoluti, nell’attesa che scatti il main draw maschile a partire da lunedì.

I cinque match odierni dell’Adria Tour saranno visibili su Eurosport, così come due dei cinque match dell’UTS (compreso Berrettini, in campo contro Paire alle 17:15). Le qualificazioni degli Assoluti saranno invece trasmessi sulla pagina Facebook di Supertennis; il tabellone principale andrà invece in simulcast tra Supetennis e Sky Sport Arena.

ADRIA TOUR

Sessione diurna (dalle 14)
B. Coric vs P. Krstin
A. Zverev vs A. Rublev
N. Djokovic vs N. Serdarusic
M. Cilic vs D. Petrovic

Finale (ore 20)

 

ULTIMATE TENNIS SHOWDOWN

16:00 – A. Popyrin vs C. Moutet
17:15 – B. Paire vs M. Berrettini (diretta su Eurosport 1)
18:30 – D. Brown vs R. Gasquet (diretta su Eurosport 1)
21:00 – F. Lopez vs D. Goffin
22:15 – D. Thiem vs S. Tsitsipas

CAMPIONATI ITALIANI ASSOLUTI

16 match maschili e otto femminili (a partire dalle ore 9)

(clicca per ingrandire)

Continua a leggere

Senza categoria

Ultimate Tennis Showdown e Adria Tour, il programma di sabato 20: Berrettini-Lopez alle 21

Al via il secondo weekend di esibizioni. Djokovic sfida Krstin e Coric. Eurosport trasmetterà tutti i match dell’Adria Tour e due dell’UTS (17:15 e 18:30). In campo anche le qualificazioni degli Assoluti di Todi

Pubblicato

il

Gruppo A, Adria Tour 2020 a Zara (foto HTS/Mario Ćužić)

Secondo weekend di gare per l’Ultimate Tennis Showdown e per l’Adria Tour, i due mini circuiti di esibizione rispettivamente organizzati da Patrick Mouratoglou e Novak Djokovic. Il tour nei Balcani promosso dal numero uno del mondo questa settimana sbarca a Zara. Le regole sono le stesse (set a quattro game e partite al meglio dei tre set), mentre cambiano alcuni interpreti. Subentrano infatti i due migliori giocatori croati, Borna Coric e Marin Cilic, e Andrey Rublev. Non ci sarà invece il campione della prima tappa, Dominic Thiem, che è volato all’Accademia di Mouratoglou per prendere parte all’Ultimate Tennis Showdown. Da buon stacanovista non poteva non marcare presenza anche là.

Per quanto riguarda l’Ultimate Tennis Showdown, le regole anche in questo caso sono le stesse (QUI le trovate tutte). In campo oggi anche Matteo Berrettini che alle 21 sfiderà Feliciano Lopez. Al via oggi anche le qualificazioni dei Campionati Italiani Assoluti di Todi con ben 15 incontri in programma.

Su Eurosport 2 sarà possibile seguire l’intero programma giornaliero dell’Adria Tour, mentre su Eurosport 1 andranno in onda due match dell’Ultimate Tennis Showdown, quello delle 17.15 e quello delle 18.30. Gli altri incontri saranno trasmessi in streaming sulla piattaforma a pagamento dell’evento (tutte le info sul sito ufficiale del torneo). Le partite di Todi invece verranno diffuse in diretta sulla pagina Facebook di Supertennis.

ADRIA TOUR

Sessione diurna (dalle 14)
G. Dimitrov vs B. Coric
A. Zverev vs D. Petrovic
N. Djokovic vs P. Krstin
A. Rublev vs M. Cilic

Sessione serale (dalle 19)
G. Dimitrov vs P. Krstin
A. Rublev vs D. Petrovic
N. Djokovic vs B. Coric
A. Zverev vs M. Cilic

ULTIMATE TENNIS SHOWDOWN

16:00 – C. Moutet vs B. Paire
17:15 – A. Popyrin vs D. Goffin (diretta su Eurosport 1)
18:30 – D. Brown vs S. Tsitsipas (diretta su Eurosport 1)
21:00 – F. Lopez vs M. Berrettini
22:15 – D. Thiem vs R. Gasquet

 

CAMPIONATI ITALIANI ASSOLUTI

Campo centrale (ore 10)

Arnaldi-Tresca
Ortenzi-Calvano
Mosciatti-Acquaroli
Non prima delle 14
Pecci-De Bernardis
Ferrari-Passaro

Grandstand (ore 10)

Taddia-Ruggeri
Campana-Frinzi
Di Nocera-Catani
Non prima delle 14
Procopio-Cacciapuoti
Gigante-Ceppellini
Potenza-Grammaticopolo

Campo 1 (ore 10)

De Giorgio-Orso
Malgaroli-Pontoglio
Non prima delle 14
Lulli-D’Agostino
Baldoni-Parenti

Continua a leggere

Senza categoria

Il calendario ATP slitta ancora. E i montepremi rischiano un taglio del 40%

Nessun comunicato ufficiale è previsto per oggi. Mentre ‘Marca’ avanza ipotesi sull’entità della riduzione dei montepremi

Pubblicato

il

O2 Arena - Londra, ATP Finals 2019 (foto Roberto Zanettin)

Si naviga a vista ormai, e anche oggi sembra che l’orizzonte verrà spostato di un paio di giorni, almeno per quanto riguarda il circuito maschile. Mentre si attende una pronuncia della WTA nel pomeriggio, in una mail inviata dall’ATP ai giocatori si legge che novità – si spera ufficiali – sul calendario 2020 dovrebbero arrivare ‘più tardi in questa settimana‘.

Mentre diversi giocatori rumoreggiano sui social, lamentando una scarsa trasparenza comunicativa da parte dell’ATP (‘non possiamo scoprire sempre tutto su Twitter‘, è il sentimento comune), l’organo governato da Gaudenzi ringrazia i partecipanti alla call di mercoledì e assicura di essere in costante comunicazione con il Player Council e i rappresentati del Player Board per giungere a una pronuncia definitiva che immaginiamo arrivare tra giovedì e sabato.

 

TAGLIO DEI MONTEPREMI – Intanto sulle pagine del quotidiano spagnolo ‘Marca‘, che già ieri aveva avanzato l’ipotesi della cancellazione dello swing asiatico, si legge che i prize money dei tornei sotto l’egida ATP potrebbero soffrire un taglio del 40%.

Continua a leggere
Advertisement
Advertisement
Advertisement
Advertisement
Advertisement
Advertisement