Indian Wells, italiani in campo sabato 9 marzo: sfida di estetica Musetti vs Shapovalov, Fognini, Nardi, Sonego e Bronzetti. Quote e orari [VIDEO]

ATP

Indian Wells, italiani in campo sabato 9 marzo: sfida di estetica Musetti vs Shapovalov, Fognini, Nardi, Sonego e Bronzetti. Quote e orari [VIDEO]

Partite complicate per gli azzurri ma tutti hanno chance di passaggio del turno, Fabio contro Baez, Lorenzo con Norrie. Nella notte torna anche il doppio di Malaga Sinner/Sonego

Pubblicato

il

Lorenzo Sonego – ATP Indian Wells 2024 (foto via Twitter @atptour)

Dopo due giornate condizionate dalla pioggia, venerdì è tornata la normalità a Indian Wells e così gli organizzatori possono respirare. In ogni caso, la programmazione giornaliera rimane abbondante con 32 incontri di singolare e il tabellone di doppio che si avvicina alla conclusione dei primi turni. In tutto ciò la presenza italiana è ancora importante e l’obiettivo è quello di affiancare più giocatori possibili a Sinner e Paolini che sono già al terzo turno. Dopo il bilancio di 2 vittorie e 4 sconfitte di ieri, gli azzurri in campo tra la serata italiana di sabato e le prime ore della domenica saranno cinque. Guardando alle quote (e nella maggior parte dei casi anche al ranking), nessuno è favorito. D’altra parte, però, non ci sono pronostici che possono essere considerati chiusi in partenza. In ogni caso, di positivo c’è che tutti giocheranno nella mattinata o nel pomeriggio californiano e quindi in orari non troppo scomodi per il pubblico italiano.

Tra coloro che inaugureranno la quarta giornata del BNP Paribas Open ci saranno i nostri Lorenzo Sonego e Lucia Bronzetti. Alle 20 italiane Lorenzo sarà sul campo 4 insieme a Cameron Norrie, mentre a Lucia e alla sua avversaria Kalinina è stato riservato il campo 8. Dopo un buon Australian Open, Norrie non ha raccolto granché nella trasferta sudamericana, come del resto Sonego in Medio Oriente. Il britannico si è però sempre trovato bene in California, dove ha trionfato nel 2021 e poi collezionato due quarti di finale nelle edizioni successive. Il torinese, invece, non aveva mai vinto una partita a Indian Wells (in tre partecipazioni) prima dell’ottimo match con Kecmanovic. Per questo, e più semplicemente per i 27 posti che li separano in classifica, la vittoria di Norrie è quotata a 1.64 da Better e a 1.65 da Sisal e Snai, mentre quella di Lorenzo vale 2.22 per Better, Eurobet e GoldBet. L’unico precedente, però, è a favore di Sonego che vinse in due set a Montecarlo nel 2019. Inoltre, conosciamo tutti la resa dell’azzurro quando il pronostico lo penalizza.

Per certi versi ancora più difficile sarà il compito di Lucia Bronzetti. Kalinina è infatti reduce dalla semifinale di Austin e, soprattutto, ha battuto l’azzurra poche settimane fa. A inizio febbraio, a Doha, l’ucraina chiuse in due set con il punteggio di 6-1 7-6. Dal canto suo, Lucia non ha ancora trovato continuità in questo 2024 in cui non ha fin qui mai messo due vittorie in fila. La vittoria di Kalinina è prevalentemente data a 1.53 (Eurobet, Better, Bet365), mentre per Bronzetti si sale a 2.46 nel caso di Better e a 2.50 per Bet365.

Chi dovrebbe partire favorito stando alla classifica è invece Lorenzo Musetti che scenderà in campo intorno alle 23.30 italiane contro Shapovalov, al momento numero 131 del mondo ed entrato in tabellone beneficiando del ranking protetto. Il canadese sta pian piano risalendo la china dopo lo stop di sei mesi per infortunio al ginocchio e ha dato segnali incoraggianti all’esordio contro Van de Zandschulp. Dall’altra parte, si è parlato già abbastanza delle difficoltà che sta vivendo Lorenzo, reduce da quattro sconfitte consecutive e mai in grado di vincere due partite consecutive in questo 2024 (a dire il vero una doppia vittoria nello stesso torneo manca da settembre). I bookmakers danno evidentemente più rilevanza alla crisi del carrarino che al processo di rientro di Shapovalov, favorito con una quota sostanzialmente omogenea di 1.57. Per Musetti si va invece dal 2.37 di Better ed Eurobet al 2.40 di Sisal e Snai. Di sicuro sarà una sfida che gli amanti del gioco elegante, rimasti recentemente orfani di top ten dal rovescio a una mano, non possono perdersi.

Il match di Lorenzo sarà preceduto (sullo stesso campo – il numero 5) dall’incontro che vedrà protagonista Luca Nardi, probabilmente il più fortunato tra gli azzurri presenti a Indian Wells. Il 20enne di Pesaro è infatti stato ripescato dopo aver perso il turno decisivo nelle qualificazioni (contro Goffin) e ha preso il posto in tabellone della 30esima testa di serie Etcheverry accedendo così direttamente al secondo round. E oltretutto, l’avversario che si troverà di fronte non è certo imbattibile. Si tratta infatti del cinese Zhang, numero 50 del mondo, che all’esordio ha superato in tre set Kovacevic. L’asiatico parte indubbiamente favorito (1.45 la quota attribuitagli dalla maggior parte delle agenzie di scommesse a fronte del 2.70 di Better e al 2.75 di Bet365 riservati a Nardi) ma qualche spiraglio per l’azzurro c’è.

Finiamo la rassegna degli azzurri in campo in singolare con il veterano del gruppo Fabio Fognini che ha sfruttato e onorato la wild card ricevuta dagli organizzatori battendo al primo turno Zapata Miralles. L’avversario di questa sera – inizio previsto per le 23.30 – è per alcuni aspetti simile allo spagnolo: anche Baez è infatti un giocatore di grande corsa che fa del ritmo e della continuità da fondocampo le sue armi principali, specie sulla terra. La differenza, oltre che nella classifica (Baez è un top 20, mentre Zapata è ampiamente fuori dai primi 100), sta nella forma dei giocatori: lo spagnolo si era presentato al match con Fognini con un bilancio stagionale di 2 vittorie e 8 sconfitte, mentre l’argentino è reduce addirittura da due torni vinti consecutivamente (Rio e Santiago). Si spiegano così le quote dell’incontro che comunque non chiudono definitivamente le porte a Fabio: la quota di Baez è di 1.32 per GoldBet, Snai e Better, mentre quella del ligure non supera i 3.40 di Bet365 (3.35 per Better, Eurobet e Snai).

In appendice segnaliamo anche gli italiani che saranno protagonisti in doppio. Nel femminile Sara Errani esordirà al fianco di Lara Siegemund contro le numero 8 del seeding Kichenok/Ostapenko (ore 23.30 circa), mentre nel maschile ci sarà il grande ritorno della coppia formata e affermatasi nel corso della trionfale settimana di Malaga durante le Finali di Coppa Davis. Intorno all’una della notte italiana Sinner e Sonego affronteranno due singolaristi che, proprio come loro, sanno ben figurare anche in doppio: Rublev e Khachanov, vincitori del 1000 di Madrid lo scorso anno. Bolelli e Vavassori dovranno invece aspettare domenica per esordire contro i polacchi Nys e Zielinski.

Tutti i match ATP e WTA saranno trasmessi in esclusiva su SKY, mentre in streaming su NOW.

ITALIANI IN CAMPO SABATO 9 MARZO

ATP 1000 Indian Wells – secondo turno

L. Sonego – [28] C. Norrie ore 20.00

[LL] L. Nardi – Z. Zhang ore 21.30

[26] L. Musetti – [PR] D. Shapovalov ore 23.30

[WC] F. Fognini – [19] J. Baez ore 23.30

WTA 1000 Indian Wells – secondo turno

L. Bronzetti – A. Kalinina ore 20.00

Continua a leggere
Commenti
Advertisement
Ubaldo Scanagatta
evidenza4 giorni fa

Roland Garros, Scanagatta: “Nadal subito Zverev. Se fosse meglio così? Il teorico cammino di Sinner” [VIDEO]

Jannik Sinner - Madrid 2024 (foto Florin Baltatoiu)
Flash5 giorni fa

Roland Garros, Scanagatta: “Sinner gioca e punta al n. 1 del mondo. E magari pure al Grande Slam. Si deve sognare in grande. Dove capiterà Nadal? Il campione di 14 Roland Garros é’ una mina vagante o no? Riparte l’UbiContest” [VIDEO]

Senza categoria7 giorni fa

Scanagatta a Radio Sportiva: “La bravura di Sara Errani e le prospettive di Zverev per Parigi”[AUDIO]

Alexander Zverev - Roma 2024 (X @inteBNLditalia)
evidenza1 settimana fa

Roma, Scanagatta: “Zverev può aver salvato il torneo” [VIDEO]

Flash2 settimane fa

Roma, Scanagatta: “Meglio le donne che gli uomini. In gara tre delle prime quattro del ranking, fra gli uomini solo due dei primi otto”

Flash2 settimane fa

Roma, Scanagatta: “Con Paolini bye bye Roma per le italiane. 5 azzurri superstiti. Tre giocano oggi ma il clou è Nadal-Hurkacz. Per lo spagnolo addio Roma più che arrivederci?” [VIDEO]

Matteo Berrettini - Roma 2024 (foto Francesca Micheli Ubitennis)
Flash3 settimane fa

ATP Roma, Scanagatta: “Piove sul bagnato. Dopo il KO di Sinner quello di Berrettini, e sul torneo diluvia. Menomale vincono Darderi e Cobolli” [VIDEO]

ATP1 mese fa

ATP Montecarlo, Massey: “Il tetto è in programma e dal prossimo anno le chiamate elettroniche” [VIDEO]

evidenza1 mese fa

Scanagatta: “Un errore arbitrale clamoroso fa perdere a Sinner con Tsitsipas un match quasi vinto” [VIDEO]

ATP1 mese fa

ATP Montecarlo, Scanagatta: “Jannik Sinner batte l’avversario più duro di sempre sul rosso e conserva il secondo posto mondiale” [VIDEO]

⚠️ Warning, la newsletter di Ubitennis

Iscriviti a WARNING ⚠️

La nostra newsletter, divertente, arriva ogni venerdì ed è scritta con tanta competenza ed ironia. Privacy Policy.

 

Advertisement
Advertisement
Advertisement