Il LIVE da Montecarlo: la seconda giornata

Risultati, dichiarazioni e aggiornamenti di ogni genere. La nostra diretta dal Principato per il Montecarlo Rolex Masters

Il LIVE da Montecarlo: la seconda giornata

L’ordine di gioco, i campi e gli orari del DAY 2
Il LIVESCORE di lunedì 16 aprile (DAY 2)
IL TABELLONE COMPLETO

per visualizzare gli ultimi aggiornamenti premi F5 (desktop) oppure scrolla la pagina verso il basso (mobile)

 

18:25 – Si chiude anche l’ultimo match di giornata, Paolo Lorenzi si arrende al francese Herbert per 7-6(7) 6-4 dopo 1h47. Il transalpino affronterà domani Grigor Dimitrov

17:55 – Sarà lo sloveno Bedene l’avversario di Rafael Nadal al secondo turno. Battuto il bosniaco Basic in due set

17:45 – Tsitsipas chiude 6-3 6-4 su Shapovalov, Paolo Lorenzi cede il primo set al tie-break contro Herbert per 9 punti a 7

17:00 – Stefanos Tsistipas gioca un ottimo primo set e lo porta a casa per 6-3 nei confronti di Denis Shapovalov

16:25 – Iniziato sul Centrale l’ultimo match in programma oggi: sfida del futuro tra Denis Shapovalov e Stefanos Tsitsipas. Tra poco sul Campo dei Principi il nostro Paolo Lorenzi contro il francese Herbert

16:20 – Anche Milos Raonic avanza al secondo turno dopo aver recuperato un set di svantaggio al giocatore locale Catarina. Troverà il vincente di Dzumhur-Cecchinato…

16:08 – Novak Djokovic inizia nel migliore dei modi il suo torneo nel principato: un solo game concesso a Lajovic e prima vittoria dopo quasi 3 mesi di digiuno. Affronterà Borna Coric al secondo turno

15:40 – Milos Raonic vince il secondo set sul monegasco Lucas Catarina, il primo giocatore del Principato a vincere un set in questo torneo dal 2013

15:32 – Primo set sul velluto per Djokovic che rifila un perentorio 6-0 a Lajovic. Un confortante segnale per il serbo…

15:10 – Novak Djokovic è in campo sul Centrale di Montecarlo: affronta il suo connazionale Dusan Lajovic proveniente dalle qualificazioni. Nole non vince un match dallo scorso gennaio all’Australian Open

14:52 – Senza storia il terzo set: Kei Nishikori supera Tomas Berdych col punteggio di 4-6 6-2 6-1 e inizia alla grande la sua stagione sul rosso

14:30 – Nishikori porta a casa il secondo set (6-2)! Il giapponese ha decisamente ingranato, nonostante un intervento del trainer per trattare il polso che ha generato un po’ di preoccupazione. Adesso si profila un terzo set davvero molto interessante.

14:05 – Entrano in campo Raonic e la wild card monegasca Lucas Catarina. In campo anche i fratelli Zverev per il loro incontro di doppio contro Molteni/Schwartzman.

13:50 – Rublev la spunta al terzo set! Break chirurgico del russo che lascia al palo Haase e si qualifica per il secondo turno. Dominio assoluto anche per Borna Coric contro Benneteau (6-2 6-3), mentre Berdych si aggiudica il primo set contro Nishikori (6-4).

Intanto… QUESTO è finora il punto di giornata

13:05 – Si sono conclusi già due incontri: gli spagnoli Ramos-Vinolas (finalista in carica) e Bautista Agut superano senza eccessivi patemi Donaldson e Gojowczyk. Gran tennis tra Rublev e Haase (un set pari), sono scesi in campo da pochi minuti anche Coric-Benneteau e Nishikori-Berdych: al termine di quest’ultima sfida scenderà in campo Novak Djokovic.

13:00 – Partono le dirette di Ubitennis anche dal Principato, con i nostri tre inviati Laura Guidobaldi, Carlo Carnevale e Lorenzo Colle. Buona terra battuta a tutti!


SCELTI DALLA REDAZIONE: i match da NON perdere del day 2

Shapovalov vs Tsitsipas (ore 17 circa): sì, la sensazione è sempre che il greco debba ancora salire uno scalino per arrivare al livello del canadese. Ma è tecnicamente impossibile non sognare una brillante rivalità futura ogni volta che vediamo affrontarsi questi due ragazzi

F. Mayer vs Muller (ore 15 circa): qui siamo al cospetto di due stili unici, pressoché inimitabili. Lo stiletto di Florian, in tabellone come lucky loser, e gli attacchi all’arma bianca del lussemburghese che però qui gioca su una superficie che non ama. Il tedesco può fargli lo scherzetto

Djokovic vs Lajovic (ore 15 circa): eh sì, la situazione non è cambiata. È cambiato l’allenatore, o meglio è tornato quello che vecchio, ma siamo ancora qui a chiederci: Nole, hai intenzione di riprovarci davvero?


Dai nostri inviati a Montecarlo

CRONACHE DAL DAY 1

INTERVISTE

APPROFONDIMENTI

CATEGORIE
TAG
Condividi